Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner












  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

    febbraio: 2013
    L M M G V S D
    « gen   mar »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728  
  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:


  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « Cartoline dal 225mo Meeting VG – Enrico Bartolini @ Devero Hotel – Cavenago Brianza (MB) – Chef Enrico Bartolini | Home | Ristorante Ora D’Aria – Firenze – Chef Marco Stabile »

    Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – GM Claudio Ceccherelli, Chef Andrea Aprea, RM Nicola Ultimo

    By ViaggiatoreGourmet | febbraio 1, 2013

    Dopo essere stato promessa stella Michelin al Ristorante Il comandante del Romeo di Napoli, Andrea Aprea è riuscito a conquistare al primo tentativo il prestigioso riconoscimento alla guida del Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel di Milano. Il merito va sicuramente attribuito al GM Claudio Ceccherelli per aver voluto fortemente Andrea con sé e allo chef per aver raggiunto con duro lavoro e professionalità dei grandissimi risultati in pochissimo tempo. Dal canto nostro abbiamo sempre creduto nelle potenzialità di questo giovane chef partenopeo, quindi non possiamo che essere felici per lui e per la sua brigata. Di seguito il racconto dettagliato della nostra ultima esperienza al VUN…

    Archivio storico reportage:
    -> Reportage dell’8 novembre 2011
    -> Meeting del 12 novembre 2011
    -> Meeting del 18 luglio 2012

    Il borsino delle guide cartacee 2013 (nuova gestione della cucina Settembre 2012)
    Michelin assegna una stella (novità) e quattro coperti
    Espresso assegna 15,5/20
    Gambero Rosso assegna 86 – cucina 51

    General manager

    Claudio Ceccherelli

    Lo staff di cucina

    Executive chef: Andrea Aprea (classe ‘77)
    Sous chef: Pietro Consorti (classe ‘82)
    Sous chef: Gioacchino Attianese (classe ‘85)
    Pastry chef: Galileo Reposo (classe ’78)
    Chef de partie: Mauro Aloisio (classe ’86)
    Chef de partie: Andrea Zazzaro (classe ‘84)
    Demi chef: Francesco Vitale (classe ‘91)
    Demi chef: Marco Mignani (classe ‘91)
    Demi chef: Tatiana Maffi (classe ‘81)
    Demi chef: Sampat Withanachchi (classe ‘75)
    Demi Chef: Sajeeva Jogaratnam (classe ‘82)
    Commis: Stefano Crea (classe ‘91)
    Commis: Pietro Platania Pietro (classe ’89)

    Lo staff di sala

    Restaurant Manager/Sommelier: Nicola Ultimo (classe ‘71)
    Chef de rang: Manuel Pistoia (classe ’82)
    Chef de rang: Dario Pizzolato (classe ‘82)
    Chef de rang: Alex Grebenyuk (classe ‘78)
    Commis: Ivano Filippi (classe ‘88)
    Commis: Nicholas Pistoia (classe ‘88)
    Commis: Salvatore De Biase (classe ‘90)

    Sala con il nuovo tovagliato

    Sullo sfondo la nuova cantina…

    Cantina

    Mise en place

    Menù
    Riportiamo, come sempre, i menu degustazione e quello alla carta.

    Tradizione e innovazione in 6 portate

    Il dolce e salato della caprese…
    Sgombro, burrata, fagiolini morbidi e croccanti, cipolle di Tropea
    Pappa al pomodoro solida e liquida, ricotta di bufala e acciughe
    Fettuccia di Gragnano, caciocavallo podolico, tuorlo d’uovo e tartufo estivo
    Ombrina, patate viola, capperi, sedano e intingolo di salsa pizzaiola
    Intensità di limone

    Menù completo € 70 – con abbinamento vini € 90

    Terra e mare in 8 portate

    Gamberi rossi, gazpacho di pomodoro verde, yogurt, zenzero e bottarga
    Battuta di fassona alla nizzarda, tartufo estivo e senape
    Pappa al pomodoro solida e liquida, ricotta di bufala e acciughe
    Riso Acquerello, limone Sfusato, rosmarino, scampi e capperi
    Ravioli allo stracotto di pollo ruspante, fegatini, il suo consommé, erba limoncina, asparagi di mare e Parmigiano
    Baccalà, fagiolini verdi, olive nere e pomodori
    Coppa di maiale nero, cipollotto, melanzane affumicate e prugne
    Intensità di limone

    Menù completo € 90 – con abbinamento vini € 120

    Menù alla carta

    Antipasti

    Gamberi rossi, gazpacho di pomodoro verde, yogurt, zenzero e bottarga € 28,00
    Astice bretone alla catalana e salsa verde € 38,00
    Sgombro, burrata, fagiolini morbidi e croccanti, cipolle di Tropea € 24,00
    Battuta di fassona alla nizzarda, tartufo estivo e senape € 27,00
    Il dolce e salato della caprese… € 22,00
    Il mio orto… € 24,00

    Primi

    Riso Acquerello, limone sfusato, rosmarino, scampi e capperi € 26,00
    Fusillo lungo, aglio, olio e peperoncino, carciofi e tartufi di mare € 24,00
    Mezzi paccheri di patate, granciporro, zucchine trombetta, pecorino e pancetta € 26,00
    Fettuccia di Gragnano, caciocavallo podolico, tuorlo d’uovo e tartufo estivo € 25,00
    Pappa al pomodoro solida e liquida, ricotta di bufala e acciughe € 23,00

    Secondi
    Triglia croccante, panzanella, asparagi verdi, e aglio dolce € 34,00
    Ombrina, patate viola, capperi, sedano e intingolo di salsa pizzaiola € 33,00
    Baccalà, fagiolini verdi, olive nere e pomodori € 34,00
    Rombo, carciofi, patate violette, zabaione al dragoncello € 35,00

    Carni
    Costoletta di vitello alla milanese, casseruola di peperoni e olive verdi € 38,00
    Coppa di maiale nero, cipollotto, melanzane affumicate e prugne € 34,00
    Lombo d’agnello, zucchine arrosto ed escabeche, pesto di uvetta e pinoli, jus alla menta € 36,00
    Piccione: petto e coscia, torta di pesche, primo sale e anice € 33,00

    Formaggi
    Selezione di tre formaggi € 15,00
    Selezione di 5 formaggi € 20,00

    Tipologie:

    Robiola di Roccaverano a latte crudo Dop
    Taleggio vecchio della Valsassina
    Pecorino semistagionato di Pienza
    Parmigiano Reggiano vacche rosse 36 mesi
    Gorgonzola 150 giorni
    Caciocavallo podolico 18 mesi
    Blu di bufala

    Dessert

    Ciliegia, ricotta di bufala, crusca e mandorle € 16,00
    Fragole, limone, basilico e cocco € 16,00
    More, yogurt, pistacchio e infuso di tè Lapsang Souchong € 16,00
    Rabarbaro, biscotto all’olio d’oliva, cioccolato bianco e arachidi € 16,00
    Gianduia e i lamponi € 16,00

    I fornitori

    Frutta, verdure e primizie: Terlizzi; Ortosì
    Carni e varie: Longino & Cardenal
    Pesce e crostacei: Gegè Pesca
    Pasta: Gentile; Gerardo di Nola
    Riso: Tenuta Colombara Acquerello
    Formaggi: Guffanti
    Varie e pasticceria: Selecta; Essegì Dolciaria; Alcamoretti

    Carta dei vini (dettaglio)

    Tra le bollicine più rappresentative segnaliamo: Franciacorta Docg Cabochon Rosé Brut Riserva Monte Rossa; Champagne Grand Cru Blanc de Blancs Substance Jacques Selosse; Champagne Dom Perignon OEnothèque 1996 Moët & Chandon. Tra i vini bianchi: Trebbiano d’Abruzzo Doc Valentini Trebbiano d’Abruzzo; Langhe Doc Rossi Bass Gaja; Corton-Charlemagne Grand Cru Louis Latour. Tra i vini rossi: Barolo Docg Riserva Monfortino 1996 Giacomo Conterno; Brunello di Montalcino Docg Riserva Case Basse Soldera; St. Emilion Premier Grand Cru Classé Château Cheval Blanc. Tra i vini da dessert: Vin Santo di Montepulciano Doc Occhio di Pernice Avignonesi; Solaria Jonica Antonio Ferrari. Curiosità: la bottiglia meno cara è Falanghina Campi Flegrei Doc Contrada Salandra (€ 30), quella più costosa è St. Emilion Premier Grand Cru Classé Château Ausone (€ 880).

    Abbinamento Vini

    Optiamo, come di consueto, per il servizio al calice.

    Il benvenuto del grande Nicola Ultimo, Restaurant Manager del VUN

    Pane

    Tipologie di pane: girelle alle olive nere; ciabattina di semola;  ai cereali; integrale; grissini all’olio e al sale Maldon; focaccina al pomodoro.

    Garda Dop Olio Extravergine di Oliva – Ca’ Rainene

    Olio di personalità delicata composto dalle seguenti cultivar: 60% Casaliva, 35% Leccino, 5% Pendolino.

    Aperitivo

    Champagne Blason Rosé – Perrier-Jouët

    La Blason è una vecchia linea di questa maison bicenteneria, di cui oggi resta in produzione solo il rosé. Rispetto agli altri champagne di Perrier-Jouët, questo si caratterizza subito per l’alta dose di Pinot presente, tre quarti del totale, di cui la metà Pinot Noir. Finissimo e molto elegante per la sua rotondità e il frutto presente, ma mai eccessivo.

    Tipologie degli stuzzichini: alici e ricotta di bufala; baccalà e peperone agrodolce; peperone di Senise; mais e pepe nero.

    Piattooo!

    Amuse bouche: fagioli neri, calamaro, pane e aglio dolce

    Nahe Riesling Kabinett Oberhäuser Leistenberg 2010 – Dönnhoff

    Grande Riesling di una delle aziende tedesche più quotate. Proviene da vigne trentennali del cru Leistenberg nella valle del fiume Nahe, una sottozona vinicola della Renania. L’affinamento avviene in botte grande e contribuisce a segnare il carattere marcatamente speziato del vino, cui fa da contraltare in bocca una vibrante acidità.

    Il dolce e salato della caprese

    La caprese Aprea style è un qualcosa da provare assolutamente. La base è un coulis di tre varietà di pomodoro differenti (Corbarino, Ciliegino e Datterino) con pane cafone, sovrastato dal nucleo del piatto, ovvero una sfera di isomalto e siero di mozzarella. Il piatto è completato da un’emulsione di pesto, germogli di basilico e da qualche pezzettino di acciuga di Cetara, mentre il tocco finale invece è una nevicata di polvere di mozzarella.

    Gamberi rossi, gazpacho di pomodoro verde, yogurt, zenzero e bottarga

    La rivisitazione di un piatto che ci aveva molto colpito l’anno scorso, in cui al posto dei gamberi c’erano le capesante scottate e la crema tiepida di finocchio al posto del gazpacho di pomodoro. Difficile dire quale sia migliore, sicuramente la prosa del piatto è altrettanto riuscita per armonia costruttiva e finezza. Il gazpacho si sintonizza termicamente con il gambero, slanciandolo su una profondità vegetale. Le perle di yogurt, che si frantumano con la dinamica di un tuorlo d’uovo in bocca, snelliscono la carne del crostaceo, mentre la bottarga rincalza i sentori marini. Decisiva, per la totale promozione del piatto, è la presenza dello zenzero, che, proprio quando le sensazioni stanno per esaurirsi, dà un colpo di coda rinfrescante.

    Champagne Special Cuvée – Bollinger

    Proseguiamo con la cuvée classica di Bollinger, realizzata con una base di 60% di Pinot Noir, cui si aggiungono Chardonnay e Pinot Meunier, tutti provenienti per la maggior parte da Grand e Premier Cru. L’affinamento è di 3 anni, cioè il doppio previsto dal disciplinare. Champagne molto vivace in cui dominano le sensazioni di frutta gialla e spezie.

    Battuta di fassona alla nizzarda, tartufo estivo e senape

    Penisola Sorrentina Dop Olio Extravergine di Oliva – L’Arcangelo

    Andando avanti con il pranzo ci viene servito un altro olio, stavolta dai sapori più marcati e decisi, composto interamente dalla cultivar caratteristica della Penisola Sorrentina: la Minucciola.

    Riso acquerello, limone sfusato, rosmarino, scampi e capperi

    Sublime tanto per finezza quanto per intensità aromatica. Incorniciato dai profumi del rosmarino, il risotto è giocato tra la dolcezza acidula del limone e gli acuti sapidi del cappero, tra i quali trova collocazione la scampo, marino e delicato.

    Champagne Dom Pérignon Vintage 2003 – Moët & Chandon

    Millesimo frutto di una delle più calde estati degli ultimi decenni, che in Champagne ha dato vita a una vendemmia certamente memorabile. Il Dom Pérignon di quest’annata ne incarna al meglio l’eccellenza con una complessità fatta di botta e risposta minerali e vegetali, dolci e sapidi. Sul risotto al limone Sfusato è uno di quegli abbinamenti che lasciano il segno.

    Ravioli allo stracotto di pollo ruspante, fegatini, il suo consommé, erba limoncina, asparagi di mare e Parmigiano

    Fiano di Avellino Docg Vino della Stella 2009 – Joaquin

    Joaquin è una cantina dell’Irpinia che riesce sempre a impressionare con ogni sua creazione. Il Vino della Stella è un Fiano proveniente da un piccolo vigneto di un ettaro e mezzo a Montefalcione. L’affinamento è solo in acciaio e la sua personalità è giocata tra note erbacee nette e un fruttato tenue e gentile.

    Fettuccia di Gragnano, caciocavallo podolico, tuorlo d’uovo e tartufo

    Baccalà, fagiolini verdi, olive nere e pomodori

    Piccione petto e coscia, torta di pesche, primo sale e anice

    Colli della Toscana Centrale Igt Syrah Case Via 2007 – Fontodi

    Fontodi è una celebre azienda biologica, non solo vinicola, di Panzano in Chianti. Il Syrah in questione, ottenuto da vendemmia leggermente tardiva, proviene da due vigneti, Case Via e Pecille, e fa un affinamento di un anno in barrique. È un vino polposo, dalla goduriosa componente fruttata, segnata in appendice dalla caratteristica nota varietale pepata.

    Vai di effetti speciali!

    Dessert: intensità di limone

    L’aroma inconfondibile del limone Sfusato moltiplicato esponenzialmente, perché qui tutto è a base di limone: gelatina, mordido, biscotto, meringa sorbetto e scorza fresca. Un inno tematico davvero mozzafiato.

    A parte ci viene servito del limoncino

    Ciliegia, ricotta di bufala, crusca e mandorle

    Coccole finali

    Tipologie della piccola pasticceria: cioccolato bianco, sale e vaniglia; cremoso di nocciola; cioccolato 64%, pistacchio e caffè; mais, lampone e ricotta.

    Caffè

    Caffè È Tricaffè.

    Cucina – Valutazione [18/20]

    Finalmente anche la cucina di Andrea Aprea ha conquistato una prima stella. Durante quest’attesa il livello è salito ulteriormente. Ormai Andrea ha metabolizzato completamente la sua nuova piazza Milanese e il suo stile preciso e minuzioso in ogni componente del piatto è giunto a livelli d’eccellenza davvero notevoli, al punto che la stellina, arrivata solo da poche settimane, sembra già stare stretta!

    Servizio

    Nicola Ultimo e il suo staff sono una garanzia, offrono ogni volta un servizio attento e puntuale, mai troppo formale, così da mantenere la giusta cordialità e interazione con il cliente.

    Conclusioni

    Ristorante dal grande presente e dal grandissimo futuro. Una certezza ormai sulla piazza di Milano, visto che ogni esperienza non delude mai le aspettative. Sono stati fatti passi avanti dal nostro primo passaggio sia dal punto di vista della location, con dei piccoli interventi che hanno reso ancora più lussuosa la sala, sia dal punto di vista della cucina, che si è perfezionata e calata egregiamente nel contesto meneghino.

    Valutazioni: [* * * * *]

    CucinaServizioLocation – Cantina – Coccole

    Viaggiatore Gourmet

    Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel
    20121 Milano (MI)
    Via Tommaso Grossi, 1
    Tel. 02 88 21 12
    Chiuso la domenica e sabato a pranzo
    E-mail Ristorante: restaurantvun.milan@hyatt.com
    E-mail: milan.park@hyatt.com
    Sito internet:
    milano.park.hyatt.it


    Visualizzazione ingrandita della mappa

    Topics: Milano e provincia, Recensioni Lombardia, Reportage Ristoranti | 8 Comments »

    8 Responses to “Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – GM Claudio Ceccherelli, Chef Andrea Aprea, RM Nicola Ultimo”

    1. Cartoline dal 169mo Meeting Amici Gourmet Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – Chef Andrea Aprea | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      febbraio 5th, 2013 at 10:36

      [...] Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – GM Claudio Ceccherelli, Chef Andrea Aprea… [...]

    2. Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – Chef Andrea Aprea, GM Claudio Ceccherelli | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      febbraio 5th, 2013 at 10:36

      [...] Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – GM Claudio Ceccherelli, Chef Andrea Aprea… [...]

    3. Cartoline dal Reed Gourmet Party @ Hotel Four Seasons Milano – Milano | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      febbraio 20th, 2013 at 15:52

      [...] Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – GM Claudio Ceccherelli, Chef Andrea Aprea… [...]

    4. Cartoline dal 232mo Meeting VG @ Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – Chef Andrea Aprea | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      giugno 14th, 2013 at 10:49

      [...] Matteo Baronetto, Chef/Patron Carlo Cracco Il Luogo di Aimo e Nadia (MI) – Chef Aimo e Nadia Moroni Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – Chef Andrea Aprea, GM Claudio Ceccherelli Ristorante Alice – Milano – Chef Viviana Varese Acanto – Hotel Principe di Savoia – Milano (MI) [...]

    5. Lunedì 25 Novembre Ore 20 – Serata esclusiva Dom Pérignon @ Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – Chef Andrea Aprea | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      novembre 14th, 2013 at 13:59

      [...] Matteo Baronetto, Chef/Patron Carlo Cracco Il Luogo di Aimo e Nadia (MI) – Chef Aimo e Nadia Moroni Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – Chef Andrea Aprea, GM Claudio Ceccherelli Ristorante Alice – Milano – Chef Viviana Varese Acanto – Hotel Principe di Savoia – Milano (MI) [...]

    6. Presentazione del prestigioso collegio svizzero Institut auf dem Rosenberg @ Park Hyatt Hotel – Milano | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      febbraio 17th, 2014 at 10:05

      [...] Matteo Baronetto, Chef/Patron Carlo Cracco Il Luogo di Aimo e Nadia (MI) – Chef Aimo e Nadia Moroni Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – Chef Andrea Aprea, GM Claudio Ceccherelli Acanto – Hotel Principe di Savoia – Milano (MI) – Chef Fabrizio Cadei Armani/Ristorante – Milano [...]

    7. Cartoline Degustazione Esclusiva Dom Pérignon @ Ristorante Vun del Park Hyatt Milano – Chef Andrea Aprea | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      marzo 19th, 2014 at 17:07

      [...] Matteo Baronetto, Chef/Patron Carlo Cracco Il Luogo di Aimo e Nadia (MI) – Chef Aimo e Nadia Moroni Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – Chef Andrea Aprea, GM Claudio Ceccherelli Acanto – Hotel Principe di Savoia – Milano (MI) – Chef Fabrizio Cadei Armani/Ristorante – Milano [...]

    8. Cartoline dal 330mo Meeting VG @ Ristorante Locanda del Povero Diavolo – Torriana (RN) – Chef Pier Giorgio Parini | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      giugno 3rd, 2014 at 13:47

      [...] Matteo Baronetto, Chef/Patron Carlo Cracco Il Luogo di Aimo e Nadia (MI) – Chef Aimo e Nadia Moroni Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel – Milano – Chef Andrea Aprea, GM Claudio Ceccherelli Acanto – Hotel Principe di Savoia – Milano (MI) – Chef Fabrizio Cadei Armani/Ristorante – Milano [...]