Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner











  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

    ottobre: 2012
    L M M G V S D
    « set   nov »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:


  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « Fuori (Sopra) Salone del Gusto di Torino – ROOFTOP Exclusive LOUNGE @ La Pista del Lingotto by Altissimo Ceto (VG) da Gio 25 a Dom 28 Ott. dalle 19:00 | Home | Cartoline dal 226mo Meeting VG @ Ristorante Sadler – Milano – Chef Claudio Sadler »

    Palazzo Arzaga Hotel Spa & Golf Resort con Ristorante Il Moretto – Calvagese della Riviera (BS) – GM Michele Pani, Chef Roberto Stefani

    By ViaggiatoreGourmet | ottobre 31, 2012

    Immerso nel verde delle colline moreniche del Garda, quest’angolo nascosto della Lombardia deve alla sua posizione geografica l’origine e la conservazione nei secoli della piccola corte detta Arzaga, che nel XII secolo insieme al castello di Drugolo probabilmente costituiva un feudo unico.
    Nel 1963, dopo ben cinque secoli di abbandono e l’avvicendarsi di numerosi passaggi di proprietà, fu la Famiglia Lanni della Quara a riunire in un’unica proprietà come un tempo Arzaga e Drugolo.
    Oggi Palazzo Arzaga è un hotel di lusso ricco di opere d’arte, simbolo di eleganza e dell’arte dell’accoglienza: uno stile ispirato alla tradizionale ospitalità italiana che si contraddistingue in tutto il mondo.
    Palazzo Arzaga è inoltre il primo Golf Resort italiano che si possa definire tale, in quanto dispone di due campi da golf in loco con uno standard di livello internazionale. La prima gemma di Arzaga è il percorso di 18 buche Championship (6.410 m/7.010 yards), un tipico Parkland Resort Corse par 72, che sfoggia una serie di caratteristiche tipiche dello stile di Jack Nicklaus II. La seconda gemma è il percorso golf a 9 buche: un Inland Liks par 36, molto rappresentativo del design di Gary Player, conosciuto per essere uno dei migliori Links Course designer al mondo.

    Il borsino delle guide cartacee 2012
    Michelin non segnala
    Espresso non segnala
    Gambero Rosso non segnala

    La squadra

    Lo staff dell’hotel

    General manager: Michele Pani (classe ‘60); F&B Product Supervisor: Andrea Cazzuola (classe ‘68); Spa Manager: Martina Gramolazzi (classe ‘83); Business Development Manager: Laura Pasolini (classe ‘78)

    Lo staff di cucina

    Executive chef: Roberto Stefani (classe ‘82); Sous chef: Pierpaolo Cuccurullo (classe ‘89); Chef entremetier: Piero Bellini (classe ‘58); Demi chef: Luca Fedele (classe ‘92); Chef patissier: Massimo Gazzani (classe ‘67); Club House chef: Mirko Mariuzzo (classe ‘70); Chef saucier: Matteo Ciccocioppo (classe ‘89); Commis de cuisine: Marta Busnardo (classe ‘91); Commis patissier: Mattia Scarinci (classe ‘92).

    Lo staff di sala

    Restaurant & bar manager: Alexios Andriopoulos (classe ‘64); Banqueting Supervisor: Sandro Conforti (classe ‘65); Barman: Heiko Ferch (classe ‘68); Club House barman: Luca Vincenzi (classe ‘62); Chef de rang: Ester Resta (classe ‘74), Donato Sambuco (classe ‘58); Michela Bonzanini (classe ‘78), Juan Atienza (classe ‘68); Demi chef de rang: Luciano Normino (classe ‘89), Giuseppe Dominici (classe ‘85); Commis de rang: Erisa Byku (classe ‘93), Loredana Bonini (classe ‘68), Carol Restrepo Santos (classe ‘81), Doriana Arrighi (classe ‘62).

    Un suggestivo scorcio all’arrivo a Palazzo Arzaga

    Due residenze incastonate nella pace della tenuta, che guardano verso la vastità della campagna e i campi da golf.

    L’ingresso del Palazzo

    La facciata principale con a fianco la Cappella di S. Martino

    I servizi

    Parcheggio privato gratuito; WI-FI gratuito; servizio giornaliero di lavanderia e lavaggio a secco; servizio in camera dalle 07:00 alle 23:00 (selezione menu notturno dalle 23:00 alle 07:00); servizio di baby sitting su richiesta; servizio parrucchiere su richiesta e su appuntamento; cappella privata; noleggio biciclette su richiesta; eliporto.
    Concierge: noleggio autovetture e limousine e trasferimenti da e per gli aeroporti; noleggio barche con o senza autista; noleggio elicotteri; spedizioni postali e via corriere; prenotazioni per hotel e ristoranti; prenotazioni per biglietti treno e aerei; biglietti per rappresentazioni teatrali e per l’Opera all’Arena di Verona; giornali e riviste; escursioni e visite guidate.

    Lo stemma del Resort all’entrata

    La corte interna

    La hall

    Scale davvero suggestive

    Il Bar

    Ci spostiamo all’esterno per un aperitivo in compagnia del GM Michele Pani

    Ci viene servito un Buca 9, analcolico molto popolare tra i golfisti.

    Il benvenuto in camera

    Tariffe

    Il costo giornaliero delle camere varia dai 270 € ai 1300 € ed è comprensivo dell’iva e della prima colazione.

    La suite

    Accesso Wi-Fi

    Mini bar

    Camera da letto

    Bagno

    Prodotti da bagno Clarins

    Camere, uniche nel loro genere, situate al primo piano del Palazzo. Entrambe decorate con affreschi originali del XV secolo e attribuiti alla Scuola di Guido Reni. Le ampie stanze hanno entrambe un letto matrimoniale, pavimenti antichi con tavelle di terracotta e una magnifica vista sul campo di Golf Jack Nicklaus II.

    Bagno

    La stanza Executive

    Le spaziose camere Executive sono situate al primo e al secondo piano del Palazzo e offrono rispettivamente sia alti soffitti luminosi sia inclinati con travi in legno a vista. Tutte le camere godono di una vista sui campi da golf, sul giardino, sul campo pratica oppure sull’ingresso principale con veduta sul Viale dei Castagni.

    La Spa Suite…

    … dotata di bagno con cromoterapia

    L’Arzaga Spa

    La nuova Arzaga Spa offre una selezione di trattamenti esclusivi Clarins: formule ricche di principi attivi naturali altamente performanti abbinate a un metodo esclusivo 100% manuale, personalizzato sulle esigenze, per un risultato di bellezza immediato. A disposizione degli ospiti anche una piscina interna di 70 mq con acqua termalizzata e una esterna.

    Risorse download:
    -> Brochure Spa e tipologie trattamenti

    I prodotti per il makeup di Clarins

    Area fitness

    C’è anche la disponibilità di effettuare alcuni trattamenti nella tranquillità del giardino

    Il dehors del Ristorante Il Moretto dove pranzeremo

    Mise en place

    Ripreso il viale di accesso alla proprietà.

    Menù

    Riportiamo, come sempre, il menù degustazione e quello alla carta.

    Degustando il mare

    Composizione di mare, riduzione di crostacei, chips di pane al curry
    Gnocchetti di patate, astice e bottarga di muggine
    Lasagna aperta ai frutti di mare, salsa allo zenzero e clorofilla di basilico
    Scaloppa di baccalà Giraldo, burrata, basilico e pinoli
    Zuppetta di fragole e lime

    Menù completo € 90 – minimo per 2 persone

    Degustando la terra

    Insalatina di quaglie, foie gras marinato alla liquirizia e gelatina al moscato
    Orecchiette con ragout d’agnello, crema di foiolo e caciocavallo podolico
    Ravioli di zucca con crema di formaggio Bagoss e colatura di alici
    Costoletta d’agnello con purea di fagioli Zolfini e salsa Perigord
    Semifreddo alla cannella con salsa mou

    Menù completo € 70 – minimo per 2 persone

    Il menù alla carta

    Antipasti

    Composizione di mare, riduzione di crostacei, chips di pane al curry € 26,00
    Carpaccio di branzino, germogli e caviale Asetra € 28,00
    Crema di topinambur con verdure di stagione e polvere di capperi € 18,00
    Insalatina di quaglie, foie gras marinato alla liquirizia e gelatina al Moscato € 20,00
    Guancia di vitello cotta dolcemente, crema di Parmigiano delle vacche rosse e salsa al caffè € 18,00
    Tartare di manzo con le sue guarnizioni € 20,00

    Primi piatti

    Riso Acquerello mantecato allo zafferano, strachitunt e ristretto di carne € 18,00
    Ravioli di zucca con crema di formaggio Bagoss e colatura di alici € 24,00
    Lasagna aperta ai frutti di mare, salsa allo zenzero e clorofilla di basilico € 24,00
    Orecchiette con ragù d’agnello, crema di foiolo e caciocavallo podolico € 22,00
    Gnocchetti di patate, astice e bottarga di muggine € 26,00
    Vellutata di funghi, uovo in camicia e nocciole piemontesi € 16,00

    Secondi

    Trancio di spigola arrosto con fregola e crema di cozze € 30,00
    Scaloppa di baccalà Giraldo, burrata, basilico e pinoli € 26,00
    Coda di rospo avvolta in pancetta croccante, funghi porcini e ristretto di carne € 28,00
    Filetto di manzo alla Rossini, spinaci e salsa Madeira € 32,00
    Petto d’anatra laccato all’arancia, foie gras, crema di mela verde e cecina fritta € 26,00
    Costoletta d’agnello con purea di fagioli Zolfini e salsa Perigord € 28,00

    Dessert

    Zuppetta di fragole e lime € 14,00
    Cannolo siciliano, vellutata di pistacchi € 16,00
    Sfoglia ai fichi gratinata con salsa mosto € 14,00
    Soufflé al passion fruit, cioccolato freddo 70% € 16,00
    Semifreddo alla cannella con salsa mou € 14,00

    I fornitori

    Vari: Longino&Cardenal; Amoretti; NO.MA.DI
    Vini: Enoteca Caravaggi
    Frutta e verdura: Ebranati
    Latticini: Centrale del Latte di Brescia

    Carta dei vini [14/20] (dettaglio)
    Tra le bollicine più rappresentative segnaliamo: Franciacorta Docg Gran Cuvée Bellavista; Franciacorta Docg Cabochon Monterossa; Franciacorta Docg Cuvée Prestige Ca’ del Bosco. Tra i vini bianchi: Lugana Doc Maiolo Provenza; Soave Classico Doc Vin Soave Inama; Curtefranca Doc Cavalleri. Tra i vini rossi: Garda Classico Doc Groppello La Torre; Valpolicella Doc Zenato; Garda Classico Doc Groppello Provenza. Tra i vini da dessert: Recioto di Soave Doc Rizzardi; Passito di Pantelleria Doc Tasca d’Almerita. Curiosità: la bottiglia meno cara è Valtenesi Chiaretto Doc Costamara Costaripa (€ 28), quella più costosa è Langhe Doc Sorì San Lorenzo Gaja (580 €).

    Abbinamento Vini
    Optiamo, come di consueto, per il servizio al calice.

    Aperitivo [+++++]

    Franciacorta Docg Cabochon – Monterossa

    Monterossa è una delle aziende più storiche della Franciacorta e l’esperienza acquisita negli anni si sente soprattutto nel bicchiere. Il Cabachon è la punta di diamante, la sintesi finale di decenni di lavoro e di sforzi. Si tratta di un uvaggio a prevalenza Chardonnay con un 30% di Pinot Nero, entrambi provenienti dai cru migliori delle colline moreniche dell’intera zona. La fermentazione avviene in botte piccola e l’affinamento in bottiglia dura minimo quaranta mesi.

    Tipologie degli stuzzichini: chips di riso soffiato allo zafferano e al nero di seppia; bon bon di foie gras con composta di fico; uova di quaglia con marmellata di cipolle; cono di pasta fillo con mousse di caprino e granella di nocciole; torta stroscia (specialità ligure); crema cotta all’uovo con caviale Beluga.

    Pane [+++++]

    Tipologie del pane: sfogliato; al burro; alla salvia; alla frutta secca; croissant salato; focaccia al rosmarino e olio extravergine del Garda; grissini.

    Piattooo!

    Fantasia di mare [+++++]

    La ricetta

    Ingredienti

    Per la crema di mela:

    100 g di mela Golden
    20 g di zucchero

    Per la crema di pere:

    100 g di pere
    20 g di zucchero

    Per la crema di peperoni rossi:

    200 g di peperoni rossi
    50 g di cipolla

    Per la maionese al nero:

    50 g di maionese
    10 g di nero di seppia
    50 g di pesto di basilico
    50 g yogurt magro

    Per il pesce:

    1 gambero rosso
    1 scampo
    50 g di salmone fresco
    1 capasanta
    1/2 calamaro
    50 g polpo

    Procedimento

    Sbucciare le mele, le pere, i peperoni e fare delle creme con rispettivi ingredienti. Una volta cotte passarle al frullatore e aggiustarle di sapidità. A parte stemperare lo yogurt con poca acqua, il pesto con olio extra vergine di oliva e la maionese con il nero di seppia. Una volta pronte tutte le salse iniziare la cottura del pesce in modo graduale e a fuoco lento. Servire in tavola ben caldo.

    Riviera del Garda Bresciano Chiaretto Doc Diamante – Comincioli

    Il Chiaretto è il rosato per eccellenza del Garda e viene prodotto con un uvaggio di diverse varietà, in questo caso: Groppello, Barbera, Sangiovese e Marzemino. Le sue caratteristiche principali sono la freschezza e una piacevolezza immediata, entrambe ben comunicate in questa versione dell’azienda Comincioli, una delle più antiche del territorio, fondata nel 1552.

    Lugana Doc Selezione Fabio Contato - Provenza Cantine

    Il primo dei diversi prodotti che oggi avremo modo di provare di questa cantina. Questa selezione, intitolata al patron Fabio Contato, è un Lugana di particolare spessore, affinato per 6 mesi in barrique, che vuole rappresentare, oltre che le potenzialitàdel vino, un vertice qualitativo per l’azienda.

    Guancia di vitello cotta dolcemente, crema al Parmigiano delle vacche rosse e caffè [14,5/20]

    Lugana Doc Maiolo - Provenza Cantine

    Questo è un Lugana sicuramente più canonico rispetto alla precedente selezione. Ha un bouquet ben sviluppato, in particolare verso i frutti bianchi e in bocca è ben calibrato sia in fatto di acidità che di sapidità.

    Agnolotti di bufala su carpaccio di gamberi rossi, composta di pomodorini Datterino e basilico fritto [14,5/20]

    La ricetta

    Ingredienti

    Per la pasta fresca:

    400 g di farina 00
    50 g di farina di semola
    4 uova intere
    Sale

    Per il ripieno:

    100 g di mozzarella di bufala frullata
    Sale
    Succo di limone

    Per il carpaccio di gamberi rossi:

    150 g di gamberi rossi

    Per le salse:

    50 g di pesto di basilico
    50 g di marmellata di pomodori Datterini
    50 g di mozzarella di bufala frullata con 50 g di panna fresca

    Procedimento

    Stendere la pasta fresca dello spessore e dimensione desiderati. Farcire i ravioli con la mozzarella di bufala e chiuderli a proprio piacimento. Sgusciare i gamberi; una volta puliti metterli tra due fogli di carta da forno e con l’aiuto di un batticarne batterli fino a ottenere un carpaccio omogeneo da adagiare sul piatto prima di metterci sopra i ravioli, poi il pesto, la burrata e la composta di pomodori Datterini.

    Garda Classico Doc Superiore Il Torrione - Azienda Agricola La Torre

    Rosso di struttura corposa realizzato a maggioranza con Groppello e con il restante di Marzemino. Tiene bene il passo con lapersonalità dell’ottimo risotto.

    Acquerello mantecato alla crema di foiolo e liquido di Bagoss [14,5/20]

    Franciacorta Docg Cuvée Prestige - Ca’ del Bosco

    Si tratta di una cuvée complessissima, frutto di ben 134 diversi vigneti selezionati. Le uve sono per tre quarti a baseChardonnay, mentre il restante è equamente diviso tra Pinot Nero e Pinot Bianco. Un prodotto che Ca’ del Bosco ha atteso trent’anni prima di realizzare, infondendovi tutta la vasta esperienza del territorio. Ha un attacco cremoso e morbido, seguito da una struttura precisa e non pesante.

    Trancio di baccalà con burrata e capperi [14,5/20]

    Bellini Cocktail [+++++]

    Garda Classico Doc Groppello Maiolo – Provenza Cantine

    Dopo aver provato entrambi i Lugana di quest’azienda eccoci all’altrettanto convincente Groppello. È un rosso autoctono della Valtenesi, dalla struttura elegante e slanciata, che rilascia un’ottima persistenza.

    Nocetta d’agnello in crosta di pinoli, spinaci saltati ed emulsione allo scalogno [14/20]

    Recioto di Soave Docg Costeggiola 2005 – Guerrieri Rizzardi

    Meno famoso di quello della Valpolicella, il Recioto di Soave, realizzato con Garganega appassita, è altrettanto piacevole sui dessert. L’esemplare di Guerrieri Rizzardi prende nome dal cru da cui proviene, il Costeggiola, uno dei dodici del Soave Classico. L’affinamento di 18 mesi avviene in tonneaux e scolpisce al meglio, senza eccedenze, l’ottima struttura del vino.

    Cannolo ai formaggi con pere e cioccolato [+++++]

    Meringata allo zabaione con fragole marinate e spuma di cioccolato [14,5/20]

    Caffè e coccole finali [+++++]

    Tipologie della piccola pasticceria: cannoncino alla crema chantilly; tartelletta alla frutta; tartufo nero; bignè alla crema pasticciera. Caffè Illy.

    Iniziamo il tour dell’Arzaga Golf Club

    L’Arzaga Golf Club, sinonimo di prestigio in Italia e all’estero, offre diverse formule di associazione che rendono facile l’accesso al gioco del golf, in quanto personalizzabili secondo le esigenze del golfista. Per tutti coloro che desiderino muovere i primi passi nel mondo del golf o per coloro che vogliano perfezionare la loro tecnica, la Golf Academy offre lezioni di golf individuali e di gruppo, seguendo i più moderni programmi d’insegnamento e coadiuvati dai più avanzati sistemi di analisi dello swing.

    Campo Pratica

    Swing!

    La Club House

    Il palazzo al tramonto

    La terrazza panoramica

    L’ingresso è ancora più magico al calar della sera

    Ricevimento

    La corte interna

    La couverture

    Il menù della colazione e il dolcetto della buonanotte

    La colazione in camera…

    … e a buffet

    Tipologie dei dolcetti: mini croissant al cioccolato; torta di mele; sfogliatina ai frutti di bosco; bocconcino alle spezie. Inoltre, macedonia con yogurt intero e piatto di salumi e formaggi. Tutti i panificati sono freschissimi e realizzati dalla cucina dell’hotel.

    La colazione da una camera con prospettiva sul campo di gioco

    La terrazza panoramica

    Piscina

    Il Food&Beverage manager Alexios Andriopoulos ci serve due cocktail rinfrescanti a bordo vasca, entrambi con nomi che rievocano il golf: After 18 Holes e Golfer

    Cucina

    Il giovane Roberto Stefani, all’alba dei suoi trent’anni, mostra già una piena maturità ai fornelli. La predilezione per materie prime pregiate, oltre che di assoluta qualità, è la base su cui si sviluppa uno stile elegante e coerente, giocato spesso su toni mediterranei. Lo chef ricerca sempre la leggerezza e la pulizia nel piatto, proponendo qua e là spunti intriganti come l’accostamento tra Parmigiano e caffè o l’intreccio nel dessert tra pere, cioccolato e formaggio.

    Servizio

    Svolto con professionalità, attenzioni e cortesia.

    Accoglienza

    Cura dei particolari, e centralità assoluta rendono piacevole l’esperienza del cliente, che così può concentrarsi serenamente sull’offerta della struttura, tra una partita di golf, un trattamento rilassante e una sosta sfiziosa al ristorante.

    Conclusioni

    Una location davvero completa, che coniuga perfettamente il fascino di una dimora storica con i confort del Resort moderno; una cucina raffinata e appagante; grandi attenzioni da parte di tutto il giovane staff, sempre disponibile e ospitale. Una struttura che sentiamo di consigliare ai nostri viaggiatori più attenti ed esigenti.

    Valutazioni: [* * * * *]

    CucinaServizioLocation – Cantina – Coccole

    Viaggiatore Gourmet

    Palazzo Arzaga Hotel Spa & Golf Resort
    25080 Calvagese della Riviera (BS)
    Via Arzaga, 1
    Tel. 030 680600
    E-mail: reservation@palazzoarzaga.com
    Sito internet:
    www.palazzoarzaga.it


    Visualizzazione ingrandita della mappa

    Topics: Brescia e provincia, Recensioni Lombardia, Relais&Hotel, Reportage Ristoranti | No Comments »

    Comments are closed.