Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner












  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

    marzo: 2013
    L M M G V S D
    « feb   apr »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    25262728293031
  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:


  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « Luxury Food: Linea Q+ del Salumificio Pedrazzoli – San Giovanni del Dosso (MN) – Famiglia Pedrazzoli | Home | Guida Vini di Altissimo Ceto – Edizione 2013 – Emilia-Romagna – I Sangiovese di Romagna »

    Grand Visconti Palace – Milano – GM Claudio Gnoni

    By ViaggiatoreGourmet | marzo 1, 2013

    Si suole dire che Milano sia una metropoli senza memoria, abituata com’è a cambiar pelle e a proiettarsi nel futuro cannibalizzando il passato, sbrigativa quando si tratta di riutilizzare spazi non rimasti al passo con l’evolversi della vita cittadina.
    Vero o falso che sia, questo luogo comune si presta a essere contraddetto e smentito. Il Grand Visconti Palace, ad esempio, sorge su un’area di 12.000 mq, affacciata su Viale Isonzo, che nel 1920 ospitava il Mulino Verga, in seguito mulino di un noto biscottificio.
    L’idea di riconvertire quello che era stato uno dei riferimenti della Milano industriale, realizzando qualcosa di unico che solo una superficie tanto vasta poteva permettere, inizia a svilupparsi nel 1999. Nel settembre del 2001 iniziano i lavori che portano a una profonda ristrutturazione secondo un progetto finalizzato a salvaguardare il profilo caratteristico dell’antico stabile risalente ai primi del ‘900. Solo così, infatti, sarebbe stato possibile conservare il fascino di un edificio d’epoca carico di significati e farlo rivivere in qualcosa di oggettivamente suggestivo, capace di portare valore aggiunto alla città.
    Visitando l’albergo è necessario un particolare sforzo di fantasia per immaginare l’ingombrante presenza dei binari per la movimentazione delle merci dove oggi brilla la levigata pavimentazione in marmo della hall o per figurarsi la lussuosa Tower Suite com’era in origine: un magazzino per lo stoccaggio del grano.
    Per il nome dell’Hotel la scelta cade su quello evocativo di un’importante signoria, i Visconti, che tra la fine del Trecento e i primi del Quattrocento era a capo del Ducato di Milano. Il nome Visconti sta a rappresentare, perciò, tradizione e radicamento sul territorio coniugati all’innovazione.

    La squadra

    Lo staff dell’hotel

    General Manager: Claudio Gnoni; Operation Manager/Room Division Manager: Denise Everri; F&B Manager: Diego Improta; Bar Manager: Enrique Gonzales; Front Office Manager: Yveline Corthier; Concierge & Guest Relations: Bernie Gallotta, Antonella Mecrani; SPA Manager: Renato Tagliani; Director of Sales: Oliviero Rosso; Housekeeping: Rita Matteoli

    La facciata del Grand Visconti Palace

    Il fascino di questa grande struttura alberghiera, oasi di verde e di relax a due passi dal centro del capoluogo lombardo, risiede nella sua capacità di introdurre gli ospiti in una dimensione dell’accoglienza fatta di atmosfere, sensazioni e spazi dove potersi prendere cura di sé, ambienti dove rilassarsi e lavorare lontano dal rumore e dal caos: il tutto restando a stretto contatto con i propri interessi professionali, culturali o d’intrattenimento.
    Sviluppandosi su un’area di ben 12.000 mq, il Resort-Hotel si articola armonicamente in una varietà di ambienti, garantendo il massimo comfort e la giusta discrezione ai propri ospiti. Il Grand Visconti Palace, infatti, dispone di un giardino d’inverno, di 2500 mq di parco, di un ristorante, di centro benessere e piscina coperta, oltre a un garage coperto per 70 posti auto.
    Il Grand Visconti Palace è un complesso polivalente che si presenta come una realtà dinamica e versatile, fruibile non solo dalla propria clientela ma dall’intera città; uno spazio da vivere come naturale e prestigiosa collocazione per eventi, banchetti, feste private, mostre, sfilate di moda e tanto altro ancora.
    Collocato strategicamente in una delle principali arterie del traffico diretto al vicinissimo cuore storico e finanziario di Milano, agevolmente raggiungibile dal city airport di Linate/Forlanini e dall’hub della Malpensa, dalle stazioni ferroviarie e da qualsiasi punto dell’anello di tangenziali che circonda la metropoli lombarda collegandola alle autostrade, il Grand Visconti Palace possiede tutte le caratteristiche per essere la destinazione d’elezione e punto d’incontro per i businessmen in trasferta, ma anche il partner ideale per le aziende interessate a organizzare eventi sulla piazza milanese.

    L’ingresso

    Lo stile

    Il Grand Visconti Palace è stato concepito per affrontare la duplice sfida posta dalla presenza di competitor di rango, presenti da tempo sulla piazza, e dai nuovissimi alberghi di ultimissima generazione. L’Hotel ha scelto, pertanto, un’immagine e un posizionamento distintivi per accreditarsi come punto di riferimento per un pubblico colto, benestante, che apprezza il lusso quand’è accompagnato dalla qualità, dalla personalizzazione e dalla riservatezza del servizio, che ama il relax, lo svago e l’eleganza. A questo target il Grand Visconti Palace offre un perfetto mix tra lo stato dell’arte nei servizi, un benessere integrato e uno stile inconfondibile.
    Quest’ultimo traspare immediatamente dai materiali scelti per le camere, le suite e gli ambienti comuni, caratterizzati dalla raffinatezza e dalla cura dei particolari secondo i canoni della migliore tradizione artigiana italiana.
    I marmi intarsiati che impreziosiscono i saloni, i cristalli di Murano che creano sofisticate trasparenze, gli arredi e i decori che conferiscono calore agli ambienti riflettono la precisa volontà dell’Albergo di recuperare i fasti del fare ospitalità, sia pur attualizzati attraverso l’impiego sapiente, mai invasivo, della tecnologia più avanzata. È quindi una classicità priva di orpelli, caratterizzata da sobrietà ed eleganza, in un’alchimia di antico e moderno, di tradizione e innovazione.

    Hall

    Riconoscimento per il Concierge

    Concierge e Guest Relations

    Il giardino

    Il Grand Visconti Palace può vantare un’ampia area verde di rara bellezza: lo stupendo e scenografico parco che si estende per 2500 mq, impostato e curato dal maestro giardiniere dell’Albergo.
    Lo stile e il rigore geometrico del classico giardino all’italiana sono interrotti dai giochi d’acqua delle fontane. Questo spazio en plein air, intorno a cui si proiettano la piscina, il Centro Benessere e la sala principale del Centro Congressi, riveste una notevole importanza non solo dal punto di vista estetico e di oasi di relax, ma anche in termini di location per manifestazioni, cerimonie e vernissage di grande impatto.

    Giardino d’inverno

    Il giardino d’inverno, un gazebo coperto da una struttura in ferro e cristallo, è un angolo particolare che può fungere sia da struttura d’appoggio e di accreditamento per eventi tenuti all’aperto o nel Centro Congressi, sia come ambientazione ideale e inconsueta per colazioni di lavoro, aperitivi, riunioni o show room. Luminoso e appartato, il giardino d’inverno è però anche uno spazio assolutamente funzionale, dotato di collegamento in fibra ottica, connessione Wi-Fi e di predisposizione per videoconferenza satellitare.

    Sala Porta Romana

    Il Grand Visconti Palace dispone di un moderno Centro Congressi ideale per l’organizzazione di meeting, eventi, conferenze, cerimonie e colazioni di lavoro.
    Dotato dei più moderni e sofisticati sistemi di supporto audio/video, di connessione Wi-Fi e videoconferenza satellitare, il Centro Congressi offre soluzioni su misura per le diverse esigenze dei clienti. Infatti, le confortevoli 14 sale riunioni, alcune delle quali divisibili, hanno dimensioni che vanno dai 40 ai 300 mq e una capienza che varia da 10 a 270 persone, per un totale di oltre 1000 posti a sedere.
    I nomi delle sale corrispondono a quelli delle antiche porte d’accesso di Milano. Si tratta di una scelta assolutamente non casuale poiché le porte hanno da sempre rappresentato un baluardo contro il nemico in tempo di guerra, ma anche il luogo dove dare il benvenuto agli ospiti illustri. Ed è proprio l’arte dell’ospitalità e dell’accoglienza lo spirito che anima l’offerta del Grand Visconti Palace.
    Il costante potenziamento del Centro Congressi testimonia, inoltre, la volontà dell’Albergo di sviluppare ulteriormente le sue attività nel settore eventi e turismo congressuale anche alla luce dai lusinghieri risultati ottenuti dall’apertura a oggi.

    Risorse download:
    -> Brochure interattiva degli eventi

    Le camere

    Il Grand Visconti Palace dispone di 172 camere appartenenti alle tipologie Classic, Quality ed Exclusive, tra cui spiccano le Junior Suite, le Executive Suite e l’esclusiva Tower Suite, tutte affacciate sul rilassante panorama del sottostante giardino all’italiana e totalmente insonorizzate per favorire allo stesso modo concentrazione e relax.
    Decorazioni raffinate, marmi policromi italiani, cristalli di Murano per le lampade e i punti luce creano l’atmosfera delle camere. Il lusso tangibile e l’attenzione al comfort personalizzato si esprimono anche in dettagli come la presenza di quattro cuscini per ospite, di diverso spessore e morbidezza, e nelle parure di lenzuola di raso.
    Allo stile classico degli arredi corrisponde l’innovazione e la funzionalità delle dotazioni. Tutte le camere dispongono, infatti, di connessione Wi-Fi, cablaggio telefonico ADSL e TV satellitare con pay per view.
    Accoglienza personalizzata significa conoscere le esigenze dell’ospite e saper proporre sistemazioni dalle atmosfere particolari per occasioni speciali. Particolare d’autore è ad esempio l’ospitalità offerta dall’Executive Suite 512, interamente realizzata secondo il progetto dell’architetto Carlo Bellini.
    Fiore all’occhiello dell’Albergo è la Tower Suite: 120 mq disposti su tre piani e collegati da un ascensore privato. Il primo piano ospita uno spazioso soggiorno dotato di ogni comfort, mentre la zona notte occupa il secondo livello. I due bagni sono realizzati con lussuosi marmi e mosaici. Ascendendo al terzo ed ultimo piano, infine, si può godere del privilegio di una vista mozzafiato che spazia sui tetti della città e sulle guglie del Duomo, mentre si è comodamente immersi nella piscina idromassaggio privata.

    Tariffe:

    - Suite da un minimo di € 100 a un massimo di € 4.000
    - Junior Suite da un minimo di € 100 a un massimo di € 1.500
    - Doppia da un minimo di € 100 a un massimo di € 1.100
    - Singola da un minimo di € 100 a un massimo di € 1.000
    - Doppia uso singola da un minimo di € 100 a un massimo di € 1.000

    La Tower Suite

    Lussuoso appartamento di oltre 120 mq, dislocato su tre livelli e con elementi di ricercato design. I tre piani sono collegati fra loro da scale e ascensore privato. La zona giorno, con comodo salotto e tavolo in cristallo, accoglie l’ospite in una dimensione moderna, ma calda; bagno ampio in piastrelle di Bisazza dalle tonalità oro e bordeaux con grande vasca idromassaggio. Al piano superiore si trova l’elegante camera da letto e un secondo bagno con doppia doccia. Infine, lo spazio all’ultimo piano stupisce l’ospite grazie a un grande vasca-piscina idromassaggio ottagonale, con televisore e vista panoramica sui tetti della città. Il soffitto è sapientemente decorato a trompe l’oeil con figure di flora e fauna. Omaggio della direzione e ingresso gratuito alla SPA.

    Il soggiorno

    Room service

    La mise en place per un pasto privato

    Televisore al plasma

    Mini bar

    Telefono

    Guardaroba

    Laundry service

    La sala da bagno al primo piano della suite

    Accappatoio griffato

    Bilancia

    Vasco idromassaggio

    La doccia

    Amenities

    L’ascensore privato e la scala a chiocciola che collegano i tre piani della suite

    Eccoci al secondo piano

    Camera da letto

    Controlli

    Anche qui televisore al plasma.

    … e frigo bar

    La sala da bagno al secondo piano

    Ci spostiamo all’ultimo piano

    L’idromassaggio al terzo piano panoramico

    Soffitto affrescato

    Executive Suite

    È composta da due ampi locali: un luminoso salotto e una raffinata camera da letto matrimoniale vista parco. Arredamento moderno, ma caldo. La zona giorno accoglie l’ospite con un comodo divano e arredi curati nei minimi dettagli: lampade di design, tessuti dalle tonalità calde, quadri contemporanei e porcellane artistiche ne completano l’arredo. La zona notte è corredata – tra l’altro – da una confortevole chaise longue e da un televisore 40” a schermo piatto. Doppi bagni, di cui uno di servizio con doccia e uno padronale con vasca idromassaggio. Omaggio dalla direzione e ingresso gratuito alla SPA.

    Family Suite

    Composte da due camere da letto comunicanti e da salottino con divano e da una comoda scrivania. Permettono di condividere il soggiorno in ambienti separati. Situate al primo e al secondo piano, sono disponibili in parquet o in moquette. Omaggio della direzione e ingresso gratuito alla SPA.

    Junior Suite

    Molto spaziose e dall’arredamento raffinato, comprendono un soggiorno con un elegante divano che può essere convertito in un comodo letto matrimoniale. Le pareti sono rivestite con stoffe pregiate dai colori tenui, il pavimento può essere in moquette o in parquet. Set di amenities d’alto livello dalle fragranze esclusive. Omaggio della direzione e ingresso gratuito alla SPA.

    Deluxe Room

    Camere molto spaziose e silenziose, con vista sull’ampio parco dell’hotel. Sono particolarmente luminose, grazie alle bow-windows che creano un caratteristico arco nel muro, permettendo una più ampia visuale sul giardino. Bagno particolarmente ampio con 2 lavabi. Disponibili in moquette o parquet, al piano fumatori o non.

    Sala da bagno

    Superior Room

    Ampie camere con vista sul giardino d’inverno interno all’hotel o sulla città. Sono dotate di un letto matrimoniale queen size o king size oppure di due letti separati. Eleganti tendaggi arricchiscono il curato arredo, impreziosito da applique in cristallo di Murano. Bagno in marmo di Carrara.

    Classic Room

    Ideali per i soggiorni brevi o di lavoro, sono la scelta perfetta per chi è attento al budget senza rinunciare a un ambiente di classe. Affacciate sulla tranquilla Via Mantova, le camere classic sono dotate di letto matrimoniale oppure da due letti separati. L’ospite ha la facoltà di esprimere la preferenza tra moquette o parquet, piano fumatori o non.

    Il centro benessere

    L’esclusivo centro benessere, a marchio Re Cosmetic, con piscina coperta di 120 mqbagno turcosauna e zona separata con vasca idromassaggio, oltre a una piccola zona fitness, è il luogo ideale in cui ritrovare il benessere del corpo e dello spirito.
    Per chi desidera concedersi momenti di puro relax e bellezza, la gamma proposta include un’ampia scelta di massaggi, oltre che una ricca selezione di trattamenti viso e corpo abbinati alle più moderne tecnologie estetiche come la luce pulsata, la diatermia ultrasonica a bassa frequenza e il Re OxygenRe Cosmetic è in grado di creare percorsi di benessere personalizzati e caratterizzati da un’estrema cura della persona e da grande professionalità. I prodotti utilizzati per tutti i trattamenti, a marchio Lanèche, sono professionali e di altissima qualità.

    Risorse download:
    -> Listino prezzi SPA
    -> Tariffario Trattamenti

    La piscina

    Sauna

    Zona idromassaggio

    Bagno turco

    Area massaggi

    Fitness center

    Lo staff della SPA

    Il bar

    Aperitivo

    Perfect Manhattan

    8 dl Canadian Whisky, 1 dl Vermouth Dry, 1 dl Vermouth Rosso

    Ricetta cocktail: 8 dl Canadian Whisky, 1 dl Vermouth Dry e 1 dl Vermouth Rosso.

    Cardinale Cocktail

    Ricetta cocktail: 8 dl Gin Tanqueray, 1 dl Vermouth Dry e 1 dl Campari.

    Tipologie di stuzzichini serviti all’aperitivo: bon bon di riso, crostacei e agrumi; raviolo di vongole con paprika, sedano rapa e aria di mare; chips di riso.

    L’ingresso del Ristorante Gourmet Al V Piano

    Situato al quinto piano dell’hotel Grand Visconti Palace di Milano (da qui l’origine del nome) e dotato di un ingresso indipendente da Via Mantova, il ristorante Al V Piano è una location estremamente elegante, ma allo stesso tempo sobria ed accogliente.
    La vista spettacolare sui tetti di Milano accompagna la degustazione di una cucina gourmet poliedrica di altissima qualità, ideata e creata dalla brigata capitanata dallo chef Matteo Torretta, new entry di grande prestigio alla guida del ristorante meneghino.

    La sala

    La couverture

    Colazione in camera

    La colazione a buffet

    Cucina

    Le valutazioni sul ristorante le abbiamo espresse in un articolo che potete leggere qui.

    Servizio

    Grande cordialità e buona professionalità da parte di tutte le figure dell’hotel, che tra l’altro si sono mostrate sempre attente alle nostre esigenze.

    Accoglienza

    Policy e format cinque stelle.

    Conclusioni

    Struttura versatile e dinamica, in grado di soddisfare sia la clientela business, che ne apprezza la posizione strategica e la poliedricità degli ambienti, ideali per diverse tipologie di eventi e meeting, sia le coppie alla ricerca di un hotel al passo con i tempi, capace di offrire camere rifinite nei minimi dettagli come la Tower Suite e servizi come la SPA interna e l’ottimo ristorante gourmet al V Piano, senza contare poi il parco interno, vera chicca per un albergo metropolitano come questo.

    Viaggiatore Gourmet

    Grand Visconti Palace
    20135 Milano
    Viale Isonzo, 14
    Tel. 02540341
    E-mail: info@grandviscontipalace.com
    Sito internet: www.grandviscontipalace.com


    Visualizzazione ingrandita della mappa

    Topics: Milano e provincia, Recensioni Lombardia, Relais&Hotel | 1 Comment »

    One Response to “Grand Visconti Palace – Milano – GM Claudio Gnoni”

    1. Cartoline dalla Serata Pizza & Champagne della Maison Marguerite Guyot @ Ristorante al V Piano del Grand Visconti Palace – Milano – Chef Matteo Torretta | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      aprile 29th, 2013 at 11:41

      [...] Fabrizio Cadei Armani/Ristorante – Milano – Chef Giandomenico Melandri Armani Hotel – Milano Grand Visconti Palace – Milano – GM Claudio Gnoni Ristorante al V Piano del Grand Visconti Palace – Milano – Chef Matteo Torretta Ristorante [...]