ULTIME NEWS

Da anni la provincia di Treviso custodisce un indirizzo che i gourmet che si trovano spesso a bazzicare per il Triveneto farebbero bene a segnarsi in agenda. Si tratta del ristorante Feva, guidato e gestito da Nicola Dinato. Un locale dal design elegante, con parquet in legno e luci “morbide” e calde, ricavato all’interno della barchessa di un’antica villa veneta, circondata da un ampio parco, a pochi passi dalle mura medievali del centro città.

Clicca QUI per proseguire nella lettura dell’articolo ->>

Marco Sacco, ovvero come riuscire a essere al contempo chef e patron di un ristorante bistellato, con all’attivo consulenze, padre di famiglia, nonno e punto di riferimento per diverse iniziative e associazioni enogastronomiche e… divertirsi un sacco. Già, divertirsi, perché è questo che ci colpisce di lui ogni volta che lo andiamo a trovare con gli Amici Gourmet al suo Piccolo Lago, sulle sponde dello specchio d’acqua che è l’appendice più piccola (e discreta) del vicino lago Maggiore. Marco Sacco è uno spirito indipendente, un professionista nel suo settore che però ha saputo conservare la sensibilità e la capacità di stupirsi e sognare di un bambino. Così a ogni pranzo da lui, accanto alla rassicurante presenza dei suoi piatti più intramontabili, troviamo nuove creazioni che lui stesso ci viene a presentare, raccontandoci gli ingredienti, le cotture, ma soprattutto l’idea da cui è nato.

Clicca QUI per proseguire nella lettura dell’articolo ->>

In piena terra “furlana”, strategicamente posizionato tra l’uscita autostradale e il centro di Udine, l’hotel Là di Moret offre ospitalità a viaggiatori, uomini d’affari e turisti sin dal 1905. Dallo stesso anno la sua gestione è affidata alla famiglia Morini, che di generazione in generazione ha magistralmente condotto la struttura, accompagnandola attraverso fino alle sfide del nuovo Millennio. Oggi il Là di Moret fa parte del circuito internazionale di hotel Best Western, ma mantiene il calore e la cura dedicata al cliente propria delle strutture a guida famigliare. Fiore all’occhiello dell’hotel, che vanta anche un centro benessere e diversi spazi per meeting e convention, è il ristorante gourmet Il Fogolar, guidato dallo chef Stefano Basello.

Clicca QUI per proseguire nella lettura dell’articolo ->>

Visualizza tutti gli articoli

Copyright ® 2018 Altissimoceto.it è una produzione Luxury Bureau Italy dpt. - P.I. 01863450035 | Privacy Policy | Cookie Policy | site by STUDIO BYEZ