Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner













  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

    luglio: 2012
    L M M G V S D
    « giu   ago »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:


  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « Cartoline dal 167mo Meeting Amici Gourmet VG@Ristorante Cracco – Milano – Chef Carlo Cracco e Matteo Baronetto | Home | Cartoline dal 198mo Meeting Amici Gourmet VG @ Ristorante Al Pont de Ferr – Milano – Chef Matias Perdomo, Patron Maida Mercuri »

    Cartoline dal 199mo Meeting VG @ Ristorante Pascia – Invorio (NO) – Chef Paolo Gatta

    By ViaggiatoreGourmet | luglio 3, 2012

    Prima edizione dei nostri meeting al Pascia, il ristorante aperto tre anni fa dai fratelli Gatta, Paolo ed Erica, nella zona del Vergante, a pochi chilometri sia dal Lago Maggiore che dal Lago d’Orta. Tra l’altro è stata l’occasione per apprezzare il restyling completo della sala e alcune migliorie apportate al ristorante. Di seguito il nostro minuzioso reportage

    Archivio storico reportage:
    -> Reportage del 23 dicembre 2009

    Il borsino delle guide cartacee 2012
    Michelin assegna una stella e due coperti (nel 2011 solo due coperti)
    Espresso assegna 14,5/20 (nel 2011 13,5)
    Gambero Rosso assegna 80 e 48 alla cucina (nel 2011 78 e 47)

    La squadra

    Patron

    Paolo ed Erica Gatta

    Lo staff di cucina

    Chef: Paolo Gatta (classe ‘81)
    Aiuto cuoco: Francesco Besozzi (classe ‘90)

    Lo staff di sala

    Maître: Gatta Erica (classe ‘86)
    Addetta al servizio e sommelier: Tinelli Sara (classe ‘89)

    Dehors esterno

    Elegante saletta d’attesa

    La sala

    Il tavolo Amici Gourmet

    Mise en place

    Menù

    Riportiamo, come sempre, il menù degustazione e quello alla carta.

    Tradizione

    Fagottino d’uovo di Paolo Parisi su fonduta di toma ossolana
    Ravioli del plin al burro d’alpe profumato alla santoreggia
    Vitello tonnato
    Predessert
    Mousse al mascarpone, biscotto al caffè e…

    Menù completo € 40 – con abbinamento vini del novarese € 48

    Innovazione

    Paolo propone un percorso di sei assaggi, aggiungendo due piatti creativi al menù di tradizione

    Menù completo € 50 – con abbinamento vini € 80

    Evoluzione

    Paolo propone un percorso di otto assaggi a mano libera dall’antipasto al dessert, decisi giornalmente seguendo l’ispirazione del momento e le preferenze gastronomiche del cliente

    Menù completo € 70 – con abbinamento vini € 106

    Il menù alla carta

    Antipasti

    Ortaggi di stagione, stracciatella di bufala e acciughe del Mar Cantabrico € 18,00
    Capesante arrosto, spugnole e salsa ridotta al banyuls € 20,00
    Gamberi rossi di Sicilia e trippa di vitello da latte € 20,00
    Carne cruda di razza piemontese battuta al coltello, crema soffice alle olive Taggiasche e polvere di capperi € 18,00

    Primi piatti

    Crema di riso Venere, plin farciti di gorgonzola 200 giorni e gocce di zafferano € 18,00
    Gnocchetti di topinambur, frutti di mare e crostacei € 18,00
    Spaghetti di grano duro selezione Senatore Cappelli con ragù di coniglio, calamari spillo croccanti e pesto di ortiche € 18,00
    Risotto mantecato alla robiola di Roccaverano e asparagi € 18,00

    Secondi

    Luccio perca in crosta di sale affumicato, ragù di fave e pomodori canditi € 25,00
    San Pietro gratinato alle erbe aromatiche e carote allo zenzero € 25,00
    Costolette di maialino laccate al porto, rana pescatrice e patate alla lattuga di mare € 25,00
    Piccione allo spiedo, foie gras e marmellata di cipolle rosse di Tropea € 25,00
    Capretto arrosto, aglietto dolce e timo limone € 25,00

    Selezione di formaggi dal carrello € 16,00/ 22,00 s.q.

    Dolci (un piccolo predessert precederà ogni dolce)

    Tartare di mele verdi, sorbetto agli agrumi e cannolo alla piemontese € 10,00
    Semifreddo alla nocciola, cremoso profumato al whisky affogato al caffè € 12,00
    Millefoglie di sacher alla orientale, gelato al caramello e chutney di mango € 12,00
    Frollino caldo alle pere, gelato yogurt e menta, zabaione caldo € 10,00

    I fornitori

    Carne: Monticelli
    Pesce: Ittica Verbano
    Farina: Mulino Grassi
    Riso: Gran Cru Dosso; Gli Aironi
    Olio: Macchia Palmane; Pianogrillo
    Formaggi: Luigi Guffanti
    Vari: Selecta; Longino&Cardenal

    Carta dei vini [15,5/20] (dettaglio)

    Tra le bollicine più rappresentative segnaliamo: Franciacorta Docg Cuvée Annamaria Clementi 2001 Ca’ del Bosco; Trento Doc Brut Riserva del Fondatore Giulio Ferrari 2000 Cantine Ferrari; Champagne Grand Cru Brut Blanc de Blancs Initial Jacques Selosse. Tra i vini bianchi: Alto Adige Doc Chardonnay 1998 Terlano; Venezia Giulia Igt Kaplja 2004 Damian Podversic; Campania Igt Grecomusc’ 2008 Contrade di Taurasi. Tra i vini rossi: Lessona Doc 2005 Proprietà Sperino; Amarone Classico della Valpolicella Doc Riserva 2000 Quintarelli; Toscana Igt Pergole Torte 2000 Montevertine. Tra i vini da dessert: Moscato d’Asti Docg 2000 Bera; Vin Santo del Chianti Classico Doc 2000 Isole e Olena. Curiosità: la bottiglia meno cara è Verdicchio di Jesi Classico Superiore Doc Bacco 2008 Fattoria Coroncino (€ 16), quella più costosa è Pauillac Premier Grand Cru Classé Château Latour 2004 Château Latour (€ 1300).

    Abbinamento Vini
    Nei meeting utilizziamo i vini messi a disposizione dai nostri Partner.

    L’esclusivo menù pensato per il meeting

    Alcune delle bottiglie in degustazione oggi

    Pane [+++++]

    Tipologie del pane: bianco; al rosmarino; alle olive; alla farina di riso; focaccina al curry; grissini tirati a mano.

    Franciacorta Docg Satèn 2006 – Il Mosnel

    Blanc de blancs targato Il Mosnel. Satèn è la denominazione data a quei Franciacorta prodotti solo con uve bianche, in questo caso solo Chardonnay. L’affinamento è di trenta mesi, quanto basta per dare allo spumante la cremosità e la finezza degli aromi adeguata.

    Aperitivo [+++++]

    Tipologie degli stuzzichini: chips di verdure (patate dell’orto, patate viola, piselli, topinambur, zafferano e cialda di Parmigiano); crackers al pomodoro e origano; frollini al Parmigiano; gamberi fritti; bignè farciti con ricotta; panini alle alghe, acciughe e foie gras; salsiccia di vitello avvolta nel sesamo; piccoli crostini di pane con paté.

    Piattooo!

    Amuse bouche: crema di fagioli Borlotti, cozze selvatiche e olio profumato alla menta [+++++]

    Cozze e fagioli sono un abbinamento consolidato, propostoci da Paolo con una personale firma rinfrescante conferita dalla menta.

    Franciacorta Docg Ebb 2005 Magnum – Il Mosnel

    Secondo blanc des blancs del Mosnel, sempre fatto interamente con uve Chardonnay. Fermentazione in barrique e affinamento di trentasei mesi, danno i migliori strumenti per permettere a un grande frutto e alla buona mineralità del terroir di esprimersi al meglio. Il dosaggio è inferiore rispetto al normale e infatti questo spumante è inquadrabile come extra brut.

    Amuse bouche: scampi, insalata russa e polvere di capperi [+++++]

    Insalata russa davvero soddisfacente, con quel sapore pieno e rotondo, tipico di quella fatta in casa. Gli scampi si fanno coccolare bene nella sua morbidezza e la polvere di cappero ravviva l’atmosfera gustativa con quel pizzico di sapidità.

    Capesante arrosto, spugnole e salsa ridotta al Banyuls [15,5/20]

    Capesante e spugnole sono due protagonisti squisiti e molto delicati, che si affiancano alla pari in una struttura tenuta insieme dal vigore del Banyuls, uno dei più famosi vini fortificati francesi.

    Franciacorta Docg Parosé Pas Dosé Rosé 2005 Magnum – Il Mosnel

    Gran bel prodotto questo rosé non dosato, quindi con un residuo zuccherino quasi impercettibile. Può vantare tratti più particolari rispetto agli altri spumanti Franciacorta, con una personalità più marcata e un attacco speziato. Composto dal 70% di Pinot Nero e dal restante di Chardonnay, coltivati sulla collina di Monterotondo. Ennesima conferma per l’azienda Il Mosnel di Passirano, che tra l’altro si sta adoperando per fare la conversione al biologico.

    Trippa di vitello da latte con gamberi rossi della Sicilia [16/20]

    Trippa preparata al meglio, di una finezza tale che a momenti sono i prelibati gamberi di Sicilia a fare la parte del leone nel piatto, uscendo nettamente con il loro gusto verace.

    La ricetta

    Ingredienti per 4 persone

    600 g di trippa di vitello
    600 g di gamberi rossi
    2 sedani
    2 carote
    2 cipolle
    2 foglie di alloro
    2 spicchi d’aglio
    Pepe in grani
    Sale
    Patate dell’orto
    Rucola
    2 dl di vino bianco
    1 l di brodo

    Procedimento

    Tagliare a brunoise carote, sedano e cipolle. In una casseruola rosolare le verdure con l’aggiunta di uno spicchio d’aglio e una foglia di alloro; unirvi la trippa (precedentemente tagliata a julienne), sfumare con il vino bianco e bagnare con il brodo. Far cuocere per tre ore e mezza. Mettere a bollire le patate in acqua aromatizzata (spicchio d’aglio, una foglia di alloro e pepe in grani). Pulire le code di gamberi rossi, adagiarli in una padella calda e lasciarli rosolare solo da un lato. Le patate una volta cotte, schiacciarle e lavorarle con la rucola.
    Comporre il piatto disponendo al centro della fondina un cucchiaio di trippa, al di sopra adagiarvi una quenelle di patate lavorate e i gamberi rossi di Sicilia leggermente scottati. Infine, decorare con fiori e germogli.

    Fagottino d’uovo di Paolo Parisi su fonduta di toma d’Alpe Buscagna e asparagi croccanti [16,5/20]

    Un ensemble avvolgente che trova la sua piena realizzazione con le materie prime di un certo calibro, dalle mitiche uova di Paolo Parisi alla fantastica fonduta con la toma della Val Formazza, per finire con gli asparagi novelli, i primi della stagione. Una carezza di tartufo, qualche mandorla e il gioco è fatto.

    Langhe Doc Chardonnay Grésy 2009 – Tenute Cisa Asinari dei Marchesi Grésy

    Lo Chardonnay secondo l’interpretazione dei Marchesi di Grésy realizzata nei terreni del Barbaresco. La vinificazione, in stile francese, prevede la fermentazione e l’affinamento in barrique di 22 mesi. Un bianco imponente che ha tanto da regalare, soprattutto nel lungo periodo.

    Crema di zucca, ricci di mare e foglie d’ostriche [15,5/20]

    Contrasto riuscitissimo tra il placido dolce della zucca, il gusto intenso della spuma di gorgonzola e il sapido salmastro dei ricci con le foglie d’ostrica.

    Valle d’Aosta Dop Chardonnay Cuvée Bois 2008 – Les Crêtes

    Uno dei migliori esempi italiani di Chardonnay vinificato alla borgognona, con fermentazione in legno e affinamento sui lieviti, in questo caso di un anno. Di questo retaggio produttivo resta a noi una solida struttura e un bouquet compatto e omogeneo, senza eccessi e con mirabile equilibrio. Uno dei prodotti più apprezzati, tra quelli realizzati dal grande Costantino Charrère.

    Gnocchetti di topinambur, triglie di scoglio e olive Taggiasche [16/20]

    Il sapore gentile dell’impasto al topinambur rende i gnocchetti un contraltare ideale per la croccantezza delle triglie e il caratteristico gusto della Taggiasca.

    Toscana Igt Madre 2006 – Poggio Antico

    Un Supertuscan di grande lignaggio fatto a Montalcino, realizzato con dosi paritarie di Sangiovese e Cabernet Sauvignon vinificati e affinati separatamente in tonneaux per 18 mesi. Vino con un bouquet molto elegante e un struttura solida e avvenente.

    Spaghetti di grano duro selezione Senatore Cappelli con ragù di coniglio e calamari spillo croccanti [16,5/20]

    Sugo che fonde in maniera molto equilibrata due elementi agli antipodi di mare e di terra. Il ragù di coniglio è fatto come si comanda e il rischio di apparire troppo succulento rispetto ai calamari viene scongiurato attraverso la presenza delle ortiche e della santoreggia, che portano la struttura aromatica del piatto su toni più raffinati.

    La ricetta

    Ingredienti per 4 persone

    240 g di spaghetti di grano duro
    200 g di polpa di coniglio
    300 g di calamari spillo
    2 sedani
    2 carote
    2 cipolle
    2 foglie di alloro
    2 spicchi aglio
    2 dl di vino bianco
    1 l di brodo
    Pesto di ortiche
    Santoreggia
    Sale

    Procedimento

    In una casseruola far rosolare sedano, carote e cipolle tagliate a brunoise. Tritare la polpa di coniglio. In una padella rosolare la polpa di coniglio e sfumare con il vino bianco. Unire la carne con le verdure (rosolate in precedenza), bagnare con il brodo e cuocere il tutto per tre ore e mezza. Pulire i calamari spillo.
    In una pentola portare a ebollizione l’acqua, buttare gli spaghetti di grano duro e cuocere per 7 minuti. Colare gli spaghetti. In una casseruola mantecare gli spaghetti con il ragù di coniglio, burro e Parmigiano; infine unirvi la santoreggia tritata. Rosolare in calamari in una padella molto calda. In una fondina disporre il pesto di ortiche, adagiarvi gli spaghetti e completare con il calamari spillo croccanti.

    Sicilia Igt Neromaccarj 2000 – Gulfi

    Nerocmaccarj è il nome di un cru di Nero d’Avola nel pachinese, coltivato in biologico dall’azienda Gulfi. Il vino affina per due anni in legno, tra tonneaux e barrique e mostra una freschezza acida e minerale molto gradevole, che apre la strada a una struttura potente supportata da una morbida intelaiatura tannica.

    Piccione allo spiedo laccato al miele di castagno e marmellata di cipolle rosse di Tropea [16/20]

    Anche il secondo sfoggia classe e mestiere, con la laccatura segnata dall’amarognolo del miele di castagno affiancata dalla dolcezza della cipolla di Tropea.

    Il carrello dei formaggi griffato Guffanti

    Selezione di formaggi [+++++]

    Predessert: crema alla maracuja, kiwi e pan brioche all’uva sultanina [+++++]

    Fresco e tropicaleggiante, regala delle belle emozioni con il passito di Strevi!

    Passito di Strevi Doc Passione 2006 – Bragagnolo Vini Passiti

    Una chicca splendida e poco conosciuta quella del Passito di Strevi, nettare dell’alessandrino di rara eleganza. Al naso e in bocca è un’esplosione di frutta secca, si presenta prorompente, ma al contempo agile e snello in bocca.

    Soffice al mascarpone, biscotto al caffè e zabaione caldo [16,5/20]

    Un dolce che da solo regala tutte le caratteristiche che si vanno a ricercare a fine pasto: la gentilezza del mascarpone, la golosità appagante dello zabaione e la nota risolutiva del caffè.

    Coccole finali [+++++]

    Tipologie della piccola pasticceria: meringhe alla rosa; brutti ma buoni; frutta secca sabbiata (mandorle e nocciole); cialde di arance e mandorle profumate al Porto; madeleine; gelatine alla pera; praline al cocco; praline al pistacchio; tartufi; frollini alle amarene; arance candite.

    Caffè [+++++]

    Caffè Moka Sirs.

    La selezione di distillati dei nostri partner

    Porto Late Bottled Vintage 2000 – Sandeman
    Scotch Whisky 18 years – Chivas Regal
    Scotch Whisky Distiller’s Edition – Talisker
    Irish Whiskey – Jameson
    Rum Selección de Maestros – Havana Club
    Ron Solera Riserva 15 – Zacapa
    Grappa Ottantotto Barriques Riserva 1999 – Francoli
    Grappa Riserva Moscato Brachetto Barrique – Francoli
    Grappa Solera Selezione – Segnana
    Grappa Sherry Cask – Segnana

    Bossoli sparati

    Cucina

    Nessun volo pindarico o esercizio di stile fine a se stesso, ma capacità, concretezza e tecnica con l’obiettivo, per altro raggiunto alla grande, di ottenere un appagante riscontro al palato.

    Servizio

    Erica e Sara sono davvero brave, professionali e sinergiche, così tutto funziona a dovere.

    Conclusioni

    Davvero una piacevole esperienza per i nostri Amici Gourmet, che hanno conosciuto una coppia di fratelli giovane, ma ben preparata e con grande voglia di fare. Dalla nostra prima visita di strada ne hanno fatta e di sicuro ne possono ancora fare tanta. Insomma una tavola da provare.

    Valutazioni: [* * * * *]

    CucinaServizio – Location – Cantina – Coccole

    Viaggiatore Gourmet

    Partner della centonovantanovesima edizione Meeting di Altissimo Ceto

    Ristorante Pascia
    28045 Invorio (NO)
    Via Monte Rosa, 9
    Tel. 0322.254008
    Chiuso il lunedì
    E-mail: info@ristorantepascia.it
    Sito internet: www.ristorantepascia.it


    Visualizzazione ingrandita della mappa

    I prossimi meeting di Altissimo Ceto:

    www.altissimoceto.it/eventi/

    Un ripasso… per chi non ha mai partecipato. Vengono organizzati (per PRANZO ore 13:00 di un giorno infrasettimanale) per un numero di partecipanti tendenzialmente mai superiore a 15 (per avere un unico tavolo reale e facilitare la conoscenza tra tutti i presenti). Si tratta di una mezza giornata APERTA ESCLUSIVAMENTE ai nostri lettori più fedeli che supportano concretamente il nostro progetto di Guida Gourmet indipendente, ovvero i TITOLARI della nostra CARD “Amici Gourmet”Sei un appassionato Gourmet??? E non sei ancora TITOLARE della nostra ESCLUSIVA Card Amici Gourmet??? Cosa Aspetti? Clicca QUI per informazioni, per poi entrare in un mondo di infinite coccole e attenzioni, con condizioni esclusive nei migliori ristoranti in Italia, per accedere a degustazioni esclusive nelle migliori Cantine e poter soggiornare a condizioni agevolate nelle migliori strutture di accoglienza (Hotel, Resort, Relais).

    Breaking News – Eventi Enogastronomici esclusivi. (Media Partner) Sponsored By Amici Gourmet - Network esclusivo di appassionati Gourmet.

    Topics: Eventi Enogastronomici, Novara e provincia, Recensioni Piemonte, Reportage Ristoranti | 3 Comments »

    3 Responses to “Cartoline dal 199mo Meeting VG @ Ristorante Pascia – Invorio (NO) – Chef Paolo Gatta”

    1. Ristorante Pascia – Invorio (NO) – Chef Paolo Gatta | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      luglio 5th, 2012 at 12:41

      [...] Cartoline dal 199mo Meeting VG @ Ristorante Pascia – Invorio (NO) – Chef Paolo Gatta [...]

    2. Venerdì 27 Dicembre 2013 dalle 19:30 La FESTAdelleFESTE2013! @ Tenuta La Cascinetta Hotel De Charme – Buriasco TO | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      dicembre 19th, 2013 at 23:50

      [...] (NO) – Chef Luisa Valazza Rosso di sera, osteria vineria e non solo – Castelletto Ticino (NO) Ristorante Pascia – Invorio (NO) – Chef Paolo Gatta Asti [...]

    3. Cartoline dal 285mo Meeting VG @ Ristorante Pascia – Invorio (NO) – Chef Paolo Gatta | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      dicembre 20th, 2013 at 17:33

      [...] (NO) – Chef Luisa Valazza Rosso di sera, osteria vineria e non solo – Castelletto Ticino (NO) Ristorante Pascia – Invorio (NO) – Chef Paolo Gatta Asti [...]