Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner













  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

    settembre: 2006
    L M M G V S D
    « ago   ott »
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:




  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « Ristorante Le Robinie di CA’ D’Agosto – Montescano (PV) – Chef/Patron Enrico Bartolini | Home | Ristorante L’ arco antico – Savona (SV) – Chef/Patron Flavio Costa »

    Restaurant Mirazur – Menton – FR – Chef Mauro Colagreco

    By ViaggiatoreGourmet | settembre 11, 2006

    Provato a Cena Sabato 19 Agosto 2006

    Archivio storico reportage:
    -> Forum meeting del 5 agosto 2008

    Con una allegra “combricola” di “Forumisti” del Gambero Rosso organizziamo questa “spedizione” .


    Da Sinistra in foto VG, Fabird , Pallina, Guardiano del Faro

    La “Vittima”, il Ristorante MIRAZUR, che vede una nuova gestione da 5 mesi.
    Con Mauro Colagreco, Chef Argentino (cresciuto sotto gli insegnamenti di Passard, a fianco di Barbot) e con il Maitre Alain Kerloc’k.


    Uno scorcio di Mentone al nostro arrivo , Foto dalla splendida terrazza del Ristorante.


    Mise en place
    Semplice , essenziale ma di tono, tranne i bicchieri non adeguati.
    Simpatica la trovata dei “coltelli” appoggiati sul filo di taglio , davvero originale.

    Menù

    Andremo Carte Blanche! ;-)

    Ma di seguito riporto integralmente il Menù per vostra informazione ( E perdonate il mio Francese) ;-) ;

    Entrées

    Supions de petit bateau – emulsion de colonata 21€

    Carpaccio de poisson sauvage – sésame noir 19€

    Jardin d’eté – aromes de notre potager 15€

    Foie gras grillé – mousseline de carottes 21€

    Betterave en croute de sel – brebis frais du pays 17€

    Poissons

    Poissons sauvages du matin

    Viandes et abats

    Cote de bceuf – Simmental – Cuisson de fruit heures 35€

    Ris de vean grillé – Mousseline de chou fleur 25€

    Pigeon cuit à basse température – Risotto croustillant 27€

    Fromages affinés de monsieur Bedot 15€

    Desserts

    Espuma au mascarpone, sorbet fraise – vieux balsamique 14€

    Fruits rouges – soupe d’hibiscus 15€

    Volcan de citronnelle – Chocolat 100% 16€

    Veuf kimbo – creme glacée chocolat 14€

    Disponibile un “opzione” per Menù Degustazione con diversi “assaggi” per 70€


    Pane:

    Oltre al pane bianco tradizionale, segnalo questo fantastico
    roll di pasta brisée con scaglie di mandorle e cannella

    Carta dei vini;
    Che deve ancora crescere, ma che comunque ha impegnato/incuriosito il nostro “Guardiano del faro” per qualche minuto..
    (voto 6,5)

    Abbinamento e Scelta Vini;

    …Pre-Aperitivo; ;-)

    ..Si, perchè in una casa non troppo distante identificata come “punto di incontro” dalle diverse provenienze, i padroni di casa Fabird e Pallina ci hanno piacevolmente intrattenuto con;

    Champagne Brut blanc de blancs gran cru – Jean Milan
    Un buon chardonnay in purezza, classico nel disciplinare.

    Muscadet clos de briords 1999
    Profumi di uva spina e agrumi , in bocca una leggera sfumatura iodata. Anche troppo morbido, per un prodotto dall’ottimo rapporto qualità prezzo , indiscutibilmente. Per la serie come bere alla grande e spendere come per una boccia da GDO, Bravi!.


    Champagne brut reserve – billecart salmon

    Uvaggio Chardonnay 30%, Pinot nero 30% e Pinot meunier 40%
    27 Premier Crus entrano nella composizione di questo BRUT che, grazie ad un affinamento medio di 4 anni a ad un 40% Vin de Reserve, esprime un bouquet di grande ricchezza ed aromi fini ed eleganti.

    Chablis 2005

    Giovanissimo… non siamo riusciti a segnarci i riferimenti. Un grande classico.

    Bordeaux Chantegrives 2004

    Un Bordeaux giovane ma interessante, con le classiche note che caratterizzano il territorio.


    Barolo Ciabot Mentin Ginestra 2001 Clerico

    Piemonte, Monforte d’Alba (CN), CRU Ginestra
    Invecchiamento in piccoli fusti 85-90% nuovi, 10-15% di un passaggio per 18-24 mesi.
    Scuro nella veste granata , integrità e spessore già dal primo approccio. Al naso importante , con un profilo aromatico di espressione fruttata, molto intenso, croccante nei sentori fruttati e speziati, che ricordano frutta sotto spirito, ciliegia e cacao. Al gusto concede il meglio di sé, e offre tutto il suo territorio.

    Si parte!

    Specifico altresì che da questa “Recensione” utilizzerò una scala di “valutazione” in ventesimi.

    Appetizer:

    Prosciutto d’anatra con prugne gialle


    Salsiccia calda di bovino

    Alto godimento !

    Entrée:


    Fuochi d’artificio di zucchero e olio di castellar
    Iniziamo bene, grande sorpresa al palato ! Qualcuno di voi ricorderà l’effetto “scoppietante” e “frizzoso” di alcune caramelle di quando si era adolescenti… bene qui moltiplicato x 3 giusto per rendervi l’idea.


    Ovuli crudi con capperi pistacchi ed erbette selvatiche

    Grande piatto , per presentazione e accostamenti di gusto.

    (voto 17/20)


    Gazpacho di cuori di bue con crostini

    Piatto di “transizione” che non mi ha lasciato grandi ricordi.

    (voto 13,5/20)


    Insalata selvatica con pinoli e crema di zucchine trombette

    Io che non sopporto l’insalata in genere, grande esplosione di gusto al palato per mutevoli, riscontri e accostamenti di sensazioni, dovuti ad un assemblaggio perfetto.
    Un piatto spettacolare!
    (voto 19/20)


    Gelatina bianca di pomodoro / Martini de Tomate (Fleurs de notre jardin)

    Superiore l’effetto “scenico” (Coppa Martini) in rapporto al gusto, ma sicuramente una grande realizzazione.

    (voto 14,5/20)


    Funghetti con orzo perlato

    Grande gioco di consistenze, sempre piacevole per un grande “ordine” al palato.

    (voto 14,5/20)

    Piatti principali;

    Scaloppa di fois grigliata su letto di erbe amare e crema di carote
    Grande esecuzione, grande appagamento al palato , fantastica quella crema di carote

    (voto 17/20)

    Moscardini in emulsione di lardo di colonnata e composta di pomodoro agli agrumi

    Decisamente un piatto di gran gusto! Intrigante la composizione , effetto “ludico” al palato per un piatto di grande “godimento”.

    (voto 18/20)


    Dentice al forno con spuma affumicata di vongole e riduzione di prezzemolo e coriandolo

    Grande effetto alla vista ed altrettanto al palato per un piatto stimolante dove le componenti “verdi” legano con l’affumicato ed il pesce in un equilibrio di alternanza oltre che di consistenze al palato, decisamente “nuovo” e “fumoso” ;-) ) .

    (voto 17/20)

    Foto Dettaglio Dentice


    Vitello con patate , cipolla di tropea e aceto balsamico

    Esecuzione perfetta, ottima la carne, grande la cipolla!

    (voto 16/20)

    predolci e dolci;

    Insalata di mele e frutti rossi con colis di mele e cetriolo

    Una splendida insalata, peccato per una leggera punta di “aspro” troppo evidente.

    (voto 14/20)

    Spuma di mascarpone con gelato di fragole ed aceto balsamico

    Poteva mancare il piatto del “goloso” ? NO anche se quell’ aceto era decisamente troppo invadente per i miei gusti

    (voto 14,5/20)


    Tortino di cioccolato fondente con gelato al lemongrass
    Un “classico” ben eseguito e decisamente piacevole

    (voto 15/20)

    Caffè , un classico , ma si può fare di più

    (voto 13,5/20)


    Numerose coccole , post dessert, qui rendo merito in foto solo ad alcune.


    Discreta selezione di Distillati, a completa disposizione.


    Guardiano at work ;-)

    Il Conto;

    Tutto compreso (eravamo in 6)

    Prezzo a Persona 125€ !! Per un totale di 12 Portate + 5 Bottiglie di vino

    Distillati offerti.

    Totale 750€


    Una Foto dalla terrazza superiore del Ristorante.

    Note Positive;
    Chiaramente una cucina d’autore, con grandi spunti creativi e con esposizione chiara di tecniche e “mestiere” ad alti livelli.

    Note Negative; Dettagli
    La Carta dei vini , ancora decisamente “acerba”. Le sedie “migliorabili” (troppo ristorante da “spiaggia” ) anche se mi è capitato di vedere di peggio, anche i bicchieri decisamente da migliorare.

    Si sono fatte le 01:45 Piacevoli chiacchiere al nostro tavolo, con lo Chef a “svelarci” qualche preparazione.

    Conclusioni;
    Grande talento, passione e tanta umiltà per Mauro Colagreco che ci ha fatto passare davvero una splendida serata di Alta cucina, con un grande rapporto qualità prezzo.


    VG , Mauro Colagreco , Guardiano del Faro.

    Altissimo Ceto! per Mauro Colagreco , Alain Kerloc’k e Staff!

    Restaurant mirazur
    30, avenue Aristide Briand – 06500 Menton FR
    Tel. + 33 (0)- 4-92-41-86-86
    http://www.mirazur.fr/

    Topics: Backstage Eventi Enogastronomici | 12 Comments »

    12 Responses to “Restaurant Mirazur – Menton – FR – Chef Mauro Colagreco”

    1. velavale Says:
      settembre 7th, 2006 at 08:33

      ho scoperto questo sito solo da poco e mi complimento per la raffinata competenza.
      come già altrove ho postato ritengo le foto fondamentali per approfondire le emozioni che le parole ci fanno nascere.
      ha quando una visita in Romagna per recensire i nostri piccoli/pochi gioelli??

    2. ViaggiatoreGourmet Says:
      settembre 7th, 2006 at 08:49

      Sono in zona 23 e 24 prox.
      Se vuoi segnalarmi qualche locale ben venga …
      Un Salutone.

    3. velavale Says:
      settembre 7th, 2006 at 15:18

      io ti posso segnalare i miei punti di riferimento in zona:
      a cesenatico ti consiglio il Magnolia (1 stella michelin)o il LIDO LIDO (altra stella michelin)io preferisco il 1° tu mi dirai.
      a Rimini Acero rosso e a
      Torriana (sui colli di rimini) Osteria Povero Diavolo.
      resto in attesa di una tua recensione
      salut

    4. ViaggiatoreGourmet Says:
      settembre 7th, 2006 at 16:34

      Ricevuto e ti Ringrazio.
      Farò il possibile per andarci e poi ovviamente avrò modo di “relazionare” in merito.
      Grazie ancora.
      Un Salutone.

    5. Daniele Says:
      settembre 7th, 2006 at 21:20

      ciao claudio…wow,sei andato a stuzzicare anche i ristorante stranieri?eheh..cmq ottime portate direi… una domanda fuori tema…la pizza,alimento semplice e comunissimo…c’e’ un posto dove ti e’ piaciuta veramente tanto?sembra una domanda banale ma anche dietro la pizza c’e’ un vasto mondo…no?la prima cosa che fa cambiare il gusto di una pizza secondo me e’ il clima…una pizza in collina o montagna nn sara mai come al mare…tu che dici?

    6. ViaggiatoreGourmet Says:
      settembre 7th, 2006 at 21:56

      Gentile Daniele,

      Bella domanda la tua.. è un po di tempo che sto pensando alle pizzerie di qualità , ho un paio di nomi in lombardia che mi hanno segnalato, li provo e poi vi racconto, al momento la miglior pizza è / era non ci vado da anni sigh.. a Baveno dalla Mina… Il Pizzaiolo Fabio un Grande!

    7. velavale Says:
      settembre 9th, 2006 at 09:09

      anche io vorrei conoscere le pizzerie di grande qualità sono stufo di mordere plastica condita con vernice rossa e gomma bianca

    8. Fata Morgana Says:
      settembre 19th, 2006 at 15:16

      Caro Viaggiatore e cari amici del blog, ho bisogno del vostro aiuto.
      Devo invitare a pranzo un cliente ‘very altissimo ceto’ a Milano e non essendo della zona non ho idea dove trovare un ristorante che offra un privée per discutere di affari con i nostri rispettivi staff e che offra un menù business da gourmet. In tutto 15 persone.

    9. ViaggiatoreGourmet Says:
      settembre 21st, 2006 at 07:40

      Gentile Fata,
      Se mi scrive una e-mail o mi segnala la sua di e-mail , le giro qualche nome di locale che può operare in tal senso.

      Saluti.

    10. tabui Says:
      agosto 18th, 2007 at 16:43

      Questo signor Colagreco deve aver agganci in italia..sarà per via delle origini..non c’è rivista che non lo osanni.Ambiente freddo
      anche in senso letterale,servizio carente ,vini con ricarichi eccessivi, splendidi dolci. Eccellenti e fantasiosi i pre e post.Posto magnifico ma non basta:80 euro x insalata,pesce e dolce mi sembra eccessivo.Grazie.

    11. Una giornata in compagnia dello chef Mauro Colagreco. | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      gennaio 21st, 2008 at 00:20

      [...] Provincia di Piacenza; Ristorante LA PALTA – Borgonovo V.T.Fraz. Bilegno (PC) – Chef Isa Mazzocchi Provincia di Modena; L’Erba del Rè – Modena (MO) – Chef Luca Marchini Provincia di Bologna; OSTERIA n.ro 7 – Rastignano (BO) – Chef Arnaldo Laghi Provincia di Rimini; Vicolo S. Lucia – Carducci 76 (RN) – Chef Stefano Ciotti TOSCANA ; ENOTECA Pinchiorri – Firenze (FI) – Chef Italo Bassi e Riccardo Monco Ristorante ARNOLFO – Colle di Val d’Elsa (SI) – Chef Gaetano Trovato Rece by MdM MARCHE ; Ristorante ULIASSI – Senigallia (AN) – Chef Mauro Uliassi Ristorante Madonnina del Pescatore – Senigallia (AN) – Chef Moreno Cedroni UMBRIA ; Ristorante VISSANI – Baschi (TR) – Chef Gianfranco Vissani Svizzera; SantAbbondio – Sorengo – Lugano (CH) – Chef Martin Dalsass Francia; MIRAZUR – MENTON – FR – Chef Mauro Colagreco [...]

    12. Franco65 Says:
      marzo 25th, 2009 at 10:27

      Visitato sabato 21. Posizione eccellente, ambiente minimalista ma accogliente. Tavolo con panorama sulla Baia e sulla splendida cittadina. Dopo aver scelto il menù degustazione sono piovuti sul tavolo con una giusta tempistica uno dopo l’altro piatti assolutamente sublimi e nel contempo particolari quasi tutti decorati con presenze floreali. Le uniche note stonate (ma assolutamente trascurabili) sono quelle della carta dei vini (numerosi ma mi aspettavo qualcosa di più), caffè da migliorare, ed infine considerando che siamo al confine con l’Italia sarebbe consigliabile che qualcuno in sala parlasse la nostra lingua. Dopo aver trascorso una serata così piacevole a mio modo di vedere le 100 euro (vino compreso) sono un corretto rapporto qualità/prezzo.

    Comments

    You must be logged in to post a comment.