Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner












  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

    novembre: 2012
    L M M G V S D
    « ott   dic »
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:


  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « Centro Wellness & SPA e Pranzo Ayurvedico – Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA – Bardolino (VR) – GM Giacomo Sarnataro | Home | Cartoline della degustazione dei vini di Aldo Rainoldi – Organizzata e curata da Luca Gardini »

    Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA e Ristorante Benacus – Bardolino (VR) – GM Giacomo Sarnataro, Chef Alessandro Salandini

    By ViaggiatoreGourmet | novembre 6, 2012

    Reportage di aggiornamento di questa poliedrica struttura sulla sponda veronese del Lago di Garda. Infatti, dopo aver dedicato un articolo alle strutture e ai trattamenti del Centro Wellness & SPA, ora vi raccontiamo in maniera dettagliata l’hotel e l’offerta F&B curata dal bravo Felice Rama.

    Archivio storico reportage:

    -> Reportage del 28 dicembre 2009
    -> Reportage del 3 gennaio 2011
    -> Reportage del 28 dicembre 2011
    -> Reportage sul Centro Wellness & SPA e Pranzo Ayurvedico del 5 Novembre 2012
    -> Reportage del Ristorante Le Vele del 24 luglio 2013

    Il borsino delle guide cartacee 2012
    Michelin assegna quattro casette all’hotel e segnala il ristorante Benacus (nel 2012 non segnalava)
    Espresso non segnala
    Gambero Rosso assegna 74 e 46 alla cucina (Anteprima 2013: 76)

    La squadra

    Lo staff dell’hotel

    General manager: Giacomo Sarnataro (classe ’70); Room division manager: Valentina Liberati (classe ’78); Front office manager: Paola Sartori (classe ’80); Guest relation: Petra Dworshack (classe ’67); Congress manager: Maddalena Bellei; Capo ricevimento terme: Irene Coatto (classe ’71); Responsabile beauty: Sabina Bonvissuto (classe ’53); Prima Governante: Ornella Giorno (classe ’63)

    Lo staff di cucina

    Executive chef: Alessandro Salandini (classe ’70); Sous chef: Alberto Sartore (classe ’74); Chef Ristorante Benacus: Stefano Bissoli (classe ’63); Pasticcera: Elisabetta Ferrari (classe ’70)

    Lo staff di sala

    Food & Beverage Manager: Felice Rama (classe ’69); 1° Maître: Filippo Lauria (classe ’76); 2° Maître: Lorenzo Cozzani (classe ’75); Chef de rang: Stefano Tebaldi (classe ’81); Barman: Fabio Belvedere.

    L’Hotel Cæsius Thermæ & SPA Resort sorge a pochi passi dal Lago di Garda, immerso in una vera e propria oasi naturale. Il complesso è composto da 5 edifici armonizzati con il paesaggio grazie allo stile architettonico mediterraneo. In quindici minuti, passeggiando sul lungolago, si raggiunge il suggestivo centro storico di Bardolino, circondati dalle colline della Riviera degli Olivi.

    Parcheggi riservati per le Executive Suite

    L’ingresso

    La hall

    Lo staff del ricevimento (Girls Power)

    L’hotel dispone di 185 camere, di cui 114 camere Comfort (dai 19 ai 25 mq), 44 camere Comfort Augustus (dai 19 ai 25 mq) e 24 Suite (dai 45 ai 50 mq). Tutte le camere sono insonorizzate e dotate di climatizzazione regolabile individualmente.
    Tecnologicamente all’avanguardia dispongono di: cassaforte, frigobar, bollitore elettrico per tè e caffè (compresi), internet-Sat e music TV, pay TV, telefono e connessione internet HDSL.
    I bagni sono datati di teli piscina e comode ciabattine; vasca da bagno/doccia, WC, asciugacapelli, specchio d’ingrandimento e telefono.
    Le Suite sono composte da una camera da letto doppia con Tv Sat e telefono con linea passante, un soggiorno con divano letto doppio, tavolo con sedie, internet-Sat e music Tv, pay Tv, telefono con linea passante e connessione internet HDSL, bagno con doccia/WC e vasca separata.

    L’Executive Suite

    -> Le Tariffe delle camere 2012/2013

    Il benvenuto in camera

    Frianciacorta Cuvée Prestige Ca’ del Bosco, frutta fresca e piccola pasticceria

    Tv Salottino

    Balcone arredato

    Vista sul Lago e le piscine esterne

    Cassaforte

    Mini-bar

    L’angolo per il tè

    Variegata scelta di tè e tisane

    Accesso internet… Da quest’anno nelle aree comuni e nelle camere la connessione è free

    Il menù dei cuscini

    Stanza da letto

    Acqua complimentary

    Plasma Camera

    Dotazioni bagno

    Il Mini-club

    Il barman Fabio Belvedere ci prepara un aperitivo

    Ci viene proposto un Cocktail Chiarè, composto da:

    - 6/10 di Chiaretto spumante
    - 1/10 di sciroppo di sambuco
    - 3/10 di soda
    - foglie di menta e ghiaccio

    Tipologie degli stuzzichini: code di gambero con riso Basmati; pomodorini ripieni con burrata; bocconcini di ricotta e semi di senape; pinzimonio di verdure; delizie di pasta sfoglia.

    Dettaglio

    Vista la splendida giornata ci godiamo gli spazi all’aria aperta

    L’ingresso del Ristorante Le Vele, situato nel giardino dell’hotel, è l’alternativa estiva del Benacus

    In estate o nelle belle giornate la ricca offerta della ristorazione, si impreziosisce con il ristorante Le Vele. Situato all’interno del parco proprio di fronte alla grande piscina esterna, Le Vele è un luogo ideale dove poter godere della prima colazione inebriati dall’aria del mattino, fare un pranzo all’aperto ammirando lo splendido parco.
    La sera il ristorante Le Vele offre un ambiente romantico e raffinato, dove poter festeggiare una serata speciale, una ricorrenza o una cena romantica a lume di candela.

    I tavoli

    Mise en place

    Menù

    Riportiamo, come sempre, il menù degustazione e quello alla carta.

    Menù Km 0

    Luccio in salsa gardesana con polenta morbida
    Tagliolini all’uovo con lavarello affumicato e verdurine
    Filetto di persico al timo con patate
    Bavarese al cedro del Garda

    Menù completo € 40

    Il menù alla carta

    Antipasti

    Pepite di filetto di tonno impanato con verdura in tempura e salsa d’acciughe € 12,00
    Calamari alla piastra su crema di piselli novelli € 13,00
    Insalata di pollo con cocco, mandorle, sedano verde profumato allo zenzero € 12,00
    Carpaccio di manzo con fave e Monte Veronese servito con dressing alla rucola € 12,00
    Parmigiana di zucchine, mozzarella e pomodoro € 12,00

    Primi piatti

    Crema di ceci al tè verde e crostini integrali € 9,00
    Riso Vialone Nano con crema di basilico e code di scampi € 15,00
    Ravioli farciti con melanzane e mentuccia su crema di pomodori e tocchetti di burrata € 15,00
    Gnocchetti di patate al nero di seppia e frutti di mare € 15,00
    Tagliolini all’uovo con tartufo nero estivo € 15,00
    Sedanini con ragù vitello e verdure brasate € 13,00

    Secondi

    Frittura di gamberi, calamari, alici e fiori di zucca € 22,00
    Trancio di branzino al forno con spinaci novelli e flan di peperoni rossi € 22,00
    Polpo arrostito, pomodori confit, olive taggiasche su letto di patate € 22,00
    Il miglior pescato del giorno preparato a piacimento (minimo per 2 persone) € 28,00 per persona
    Filetto di vitello rosato con cous-cous di verdure croccanti € 25,00
    Petto di faraona con funghi porcini e bastoncini di mais € 20,00
    Tagliata di filetto d’Angus con salsa alla senape e patate Castello € 25,00
    Costata di manzo con assortimento di verdure alla griglia € 26,00
    Carré d’agnello al forno in crosta di erbe aromatiche € 28,00

    Dessert

    Composta di pesche e ribes rossi con mousse allo yogurt € 10,00
    Crème brûlée al pistacchio su ventaglio di fragole con tegoline di cioccolato nero € 10,00
    Semifreddo allo zabaione con spuma al caffè € 10,00
    Sfogliatina croccante al cioccolato con crema al gianduia e menta € 10,00

    I fornitori

    Pasta: tutta fatta in casa
    Pesce: Marr
    Riso: Ferron
    Caffè: Pellini
    Formaggi: Favetta
    Carni: Macelleria Mascanzoni

    Carta dei vini (dettaglio)
    Tra le bollicine più rappresentative segnaliamo: Franciacorta Docg Brut Rosé Vigna Dorata; Franciacorta Docg Cuvée Prestige Ca’ del Bosco; Trento Doc Brut Cantine Ferrari. Tra i vini bianchi: Soave Classico Doc La Rocca Pieropan; Lugana Doc Santa Cristina Zenato; Alto Adige Doc Gewürztraminer Hofstätter. Tra i vini rossi: Bardolino Doc Tacchetto Guerrieri Rizzardi; Veronese Igt Palazzo della Torre Allegrini; Amarone Classico della Valpolicella Doc Costasera Masi. Tra i vini da dessert: Veneto Igt Passito Zeni; Moscato d’Asti Docg Saracco. Curiosità: la bottiglia meno cara è Bardolino Classico Doc Zeni (€ 14,50), quella più costosa è Brunello di Montalcino Docg Il Greppo Biondi e Santi (€ 140).

    Abbinamento Vini
    Optiamo, come di consueto, per il servizio al calice.

    Il 1° maître Filippo Lauria ci serve l’aperitivo

    Chiaretto Spumante Brut – Zeni

    Le bollicine per cominciare sono tutte all’insegna del territorio con questa versione spumantizzata del rosé per antonomasia del Lago, il Chiaretto, realizzata con le uve autoctone Corvina, Rondinella e Molinara e prodotta proprio qui a Bardolino.

    Pane

    Tipologie del pane: pan de Verona; ciabattina ai 5 cereali; di farro; di segale; di farina di grano integrale; grissino artigianale; pugliese.

    Sul pane pugliese viene servito anche dell’olio extravergine d’oliva Garda Dop dell’azienda Turri.

    Una bella cornucopia di porcini e tartufi

    Piattooo!

    Cannolo di pane con mousse al Monte Veronese su crema di pomodoro

    Veneto Igt San Vincenzo 2011 – Anselmi

    Roberto Anselmi è uno di quei produttori il cui nome è riuscito a scavalcare il territorio stesso. L’azienda infatti si trova a Monteforte d’Alpone, nel cuore della zona del Soave Classico, ma nessuno dei vini prodotti rientra nella denominazione. Il San Vincenzo è composto per la maggior parte dall’uva principe del territorio, la Garganega, unita a Chardonnay e Sauvignon per dargli maggiore struttura, oltre che un profilo caratteristico.

    Sformatino di zucca con tartufo nero del Baldo, crema di amaretto e sbrisolona

    Lugana Doc Santa Cristina 2011 – Santa Cristina – Zenato

    Lugana prodotto con 100% di Trebbiano proveniente dal vigneto Podere Massoni, età media di 25 anni, a Peschiera del Garda, sulla riva meridionale del Lago. Un fiore all’occhiello della produzione.

    Ravioli fatti in casa con patate, porri e sedano di Verona

    La ricetta

    Ingredienti per 8 persone

    Per la pasta:

    300 g di farina
    2 uova
    1 cucchiaio di olio di oliva
    1-2 cucchiai di acqua
    Sale

    Per il ripieno:

    450 g di patate
    450 g di porri
    30 g di burro
    3 cucchiai di olio
    1 rametto di timo (facoltativo)
    2 cucchiai di Grana grattugiato
    Sale
    Pepe
    Noce moscata
    1 uovo (per pennellare la pasta)

    Per il condimento:

    80 g di burro
    5-6 foglie di salvia
    500 g di sedano di Verona

    Procedimento

    Sbucciare le patate e mondare i porri eliminando le radici e la parte più verde, pestare 300 g di entrambe le verdure, quindi tagliarle a rondelle.
    In un tegame fare scaldare l’olio e il burro, unire i porri, farli insaporire per qualche istante e poi aggiungere le patate; rimestare, salare, coprire con il coperchio e fare cuocere finché le verdure saranno ben cotte. A questo punto passare tutto al setaccio, raccogliere il ricavato in una ciotola, unite il Grana grattugiato, regolare di sale, pepare leggermente, dare una grattata di noce moscata, amalgamare bene il tutto e lasciare riposare in frigorifero per circa due ore.
    Preparare la pasta. Setacciare la farina, disporla a fontana sulla spianatoia, rompere le uova al centro, unire l’olio, il sale, un cucchiaio di acqua, quindi lavorare gli ingredienti fino a ottenere un impasto elastico e omogeneo. Se la pasta risultasse troppo dura aggiungere ancora un cucchiaio di acqua. Fare riposare la pasta per almeno mezz’ora in un luogo fresco, avvolta in una pellicola trasparente.
    Dividere la pasta a pezzi e iniziare a tirare un primo foglio molto sottile, pennellarlo leggermente con l’uovo sbattuto, quindi distribuire sopra tanti piccoli mucchietti di ripieno delle dimensioni di una bella nocciola, distanziarli circa 2 cm uno dall’altro. Coprire con un altro foglio di pasta premendo bene tra un raviolino e l’altro, poi ritagliarli con una rotella dentata. Essi dovranno avere un lato di circa 2 cm. Nel frattempo cucinare il sedano con del brodo, quando sarà cotto frullarlo finemente. Cuocere i ravioli per 2-3 minuti in abbondante acqua salata, poi scolarli e farli saltare in padella con burro e salvia e la crema di sedano.

    Bardolino Classico Superiore Docg Munus 2010 – Guerrieri Rizzardi

    Altro vino proveniente da un’azienda di Bardolino. Si tratta di una vera e propria cuvée dei migliori e più vecchi vigneti. Le uve sono tradizionali della zona, Corvina, Rondinella e Corvinone, completate da una piccola percentuale di Merlot. L’affinamento è di un anno in botte grande. Un prodotto mirato a rivalutare le potenzialità, qui ben espresse, del Bardolino.

    Tagliolini all’uovo con ragù di faraona e funghi porcini

    La ricetta

    Ingredienti

    Per i tagliolini:

    400 g di farina 00
    4 uova intere
    Olio extravergine di oliva

    Per il ragù:

    250 g di petto di faraona
    300 g di funghi porcini
    1 bicchiere di brodo
    ½ bicchiere di vino bianco secco
    2 foglie di alloro
    3 foglie di salvia
    1 rametto di rosmarino
    2 spicchi d’aglio
    4 cucchiai di Parmigiano grattugiato
    4 cucchiaiate d’olio extravergine di oliva
    Sale
    Pepe
    1 cipollotto

    Procedimento

    Preparare un trito con porro, cipollotto e farlo rosolare in una casseruola con l’olio caldo. Unire quindi la carne a cubetti e fare rosolare a fiamma vivace la salvia, l’alloro e il rosmarino. Unire l’aglio a metà e lasciare insaporire per qualche istante; poi salare, pepare, bagnare con il vino, unire i funghi precedentemente puliti e affettati, bagnare con il vino bianco e se dovesse asciugare troppo in cottura con il brodo. Fare cuocere il tutto per 10 minuti. Nel frattempo impastare la farina con le uova e confezionare le tagliatelle, lessarle in abbondante acqua salata e, una volta cotte al dente, condire saltandole direttamente in una padella con il ragù. Servite con abbondante Parmigiano grattugiato e dei funghi passati alla griglia.

    Veronese Igt La Poja 2007 – Allegrini

    Uno dei prodotti più celebri, dopo l’Amarone, di questa celebre azienda della Valpolicella. La Poja è un’insolita espressione monovarietale della Corvina Veronese, vitigno generalmente utilizzato più negli uvaggi che in purezza. L’intero processo produttivo, dalla selezione delle uve nel cru La Poja al lungo affinamento di due anni in barrique nuova, seguito da un anno ulteriore in bottiglia, è concepito per dare origine a un grande vino di assoluta caratterizzazione.

    Arriva l’agnello…

    Carré d’agnello nostrano alle erbe aromatiche con carciofi violetti novelli

    Acqua di rose per detergere le mani

    Gelato all’uva con il suo mosto

    Passito Veneto Igt 2008 – Zeni

    Terminiamo come all’inizio con Zeni. Questo passito è composto al 60% di Garganega e al 40% di Chardonnay. L’appassimento avviene in presenza di muffa nobile e l’affinamento si svolge per oltre un anno in barrique.

    La brigata capitanata dallo chef Alessandro Salandini arriva con il dolce

    Sfogliatina ai fichi con crema di more

    Coccole finali

    Tipologie della piccola pasticceria: frollini alla vaniglia e cacao; frutta fresca glassata al cioccolato.

    Caffè

    Caffè Pellini.

    Eccovi lo staff che ha eseguito il nostro servizio al completo

    Concludiamo la nostra giornata con un rhum agricolo della Martinica e cioccolato…

    Très Vieux Rhum Agricole Age 6 – Clément

    … nonché un buon sigaro Cohiba

    La couverture

    Colazione in camera sul terrazzino

    Buffet della colazione

    La nostra prima Coccolazione

    L’oasi del gusto

    Pensata per chi ama una colazione ricca e golosa, con prodotti del territorio dai sapori unici e ben definiti.

    Home sweet home

    L’angolo della dolcezza, con prodotti di pasticceria realizzati in casa. Per chi non vuole rinunciare alla classica colazione all’italiana.

    I prodotti da forno

    Succhi, spremute e frutta

    Yogurt e cereali

    Crêpe con la Nutella espressa

    In alternativa marmellata di mirtilli o di lamponi.

    Wellness corner

    L’angolo della salute, dedicato a chi vuole tenersi in forma con prodotti dietetici, bio, ayurvedici e senza glutine.

    Dimenticavo…

    Caesius è anche Congress Center

    Una garanzia di eccellenza e ospitalità anche per la clientela d’affari. Il Caesius Congress Center è situato nell’edificio principale nella nuova ala del complesso alberghiero. Le sale riunioni si trovano in un ambiente illuminato, in parte dairaggi del sole che riescono a passare dal lucernario. Per chi poi non intende rinunciare alla vista Lago anche durante il meeting è disponibile la sala Augustus, fronte lago con luce naturale e splendida terrazza dove è possibile organizzare l’immancabile coffee break.

    Cucina

    La cucina di Alessandro Salandini è mirata a dare massimo risalto ai prodotti utilizzati, che spesso provengono dalle zone limitrofe, a tal punto che è stato elaborato anche un percorso a km 0. La cura e l’attenzione per le materie prime sono scrupolosi, dalla selezione delle primizie fino alla fattura di tutte le paste. Proprio per questo l’espressività dei singoli ingredienti è dominante e inserita in piatti costruiti linearmente e con assoluta precisione, una scelta in piena sintonia con il proposito.

    Servizio

    Cortese, attento alle esigenze del cliente e professionale, ma soprattutto sempre sorridente. Diretto con maestria da Filippo Lauria e Lorenzo Cozzani.

    Accoglienza

    La grandezza della struttura non rappresenta un limite, perché qui sanno cos’è l’ospitalità e riescono a far sentire gli ospiti come a casa. Il merito di ciò è dell’ottimo staff, davvero cordiale e premuroso, della struttura ben progettata, che mette a disposizione del cliente un’offerta ricca e completa, nonché della bravura e competenza del GM Giacomo Sarnataro, che arriva da un percorso professionale F&B.

    Conclusioni

    Una soluzione consigliata e certificata per tutti i nostri viaggiatori attenti ed esigenti alla ricerca di una struttura completa ed efficiente sulle rive del Lago di Garda. Ideale sia per un weekend all’insegna del relax e del divertimento che per una settimana dedicata al benessere.

    Valutazioni: [* * * * *]

    Cucina – ServizioLocation – Cantina – Coccole

    Viaggiatore Gourmet

    Hotel Cæsius Thermæ Spa
    37011 Bardolino (VR)
    Via Peschiera, 3
    Tel. 045 721 9100
    E-mail: caesius@europlan.it
    Sito internet: www.hotelcaesiusterme.com


    Visualizzazione ingrandita della mappa

    Vi segnaliamo, che il Ristorante e l’hotel sono convenzionati con il Circuito Amici Gourmet e quindi i titolari della nostra esclusiva Card riservando con il proprio codice personale possono ottenere una serie di condizioni di privilegio.  Nello specifico per l’Hotel Cæsius Thermæ SPA:

    Ristorante: miglior tavolo garantito, aperitivo di benvenuto offerto, piatto in più (sorpresa dalla cucina), NO costo coperto e servizio.

    Hotel:

    - upgrade gratuito camera categoria superiore in caso di disponibilità;
    - kit amenities (home pack);
    - bottiglia di vino di benvenuto in camera;
    - accesso internet gratuito;
    - scelta gratuita dal menu cuscini (pillow);
    - il martedì mattina e il venerdì pomeriggio gita sul Lago di Garda a bordo del veliero San Nicolò previa disponibilità e su prenotazione;
    - breakfast compresa nella tariffa della camera; quotidiano in camera;
    - cesto di frutta in camera o snack/biscotti;
    - buono per cocktail/aperitivo per due persone al bar; parcheggio gratuito.

    Inoltre per i Senatori Amici Gourmet possessori della Black Card:
    - pacchetto sky TV full o servizi power TV;
    - transfer gratuito navetta da e per l’Aeroporto di Verona;
    - set cortesia completo (suite);
    - minibar complimentary.

    Sei un appassionato Gourmet? Un addetto ai lavori? Un nostro affezionatolettore? E non sei ancora titolare della Nostra Card esclusiva Viaggiatore Gourmet? Sostieni la nostra Guida e in cambio ricevi coccoleprivilegi scopri come… QUI. Ti aspettiamo!

    Topics: Convenzionato Viaggiatore Gourmet, Recensioni Veneto, Relais&Hotel, Reportage Ristoranti, Verona e provincia | 5 Comments »

    5 Responses to “Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA e Ristorante Benacus – Bardolino (VR) – GM Giacomo Sarnataro, Chef Alessandro Salandini”

    1. Hotel Cæsius Thermæ SPA – Bardolino (VR) – GM Giacomo Sarnataro | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      novembre 9th, 2012 at 15:13

      [...] Reportage del 5 Novembre 2012 -> Reportage sul Centro Wellness & SPA e Pranzo Ayurvedico del 5 Novembre [...]

    2. Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA – Bardolino (VR) – GM Giacomo Sarnataro | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      novembre 9th, 2012 at 15:14

      [...] Reportage del 5 Novembre 2012 -> Reportage sul Centro Wellness & SPA e Pranzo Ayurvedico del 5 Novembre [...]

    3. Ristorante Benacus del Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA – Bardolino (VR) – Chef Alessandro Salandini, GM Giacomo Sarnataro | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      novembre 9th, 2012 at 15:15

      [...] Reportage del 28 dicembre 2009 -> Reportage del 3 gennaio 2011 -> Reportage del 5 Novembre 2012 -> Reportage sul Centro Wellness & SPA e Pranzo Ayurvedico del 5 Novembre [...]

    4. Centro Wellness & SPA e Pranzo Ayurvedico – Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA – Bardolino (VR) – GM Giacomo Sarnataro | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      settembre 17th, 2013 at 12:04

      [...] del 28 dicembre 2009 -> Reportage del 3 gennaio 2011 -> Reportage del 28 dicembre 2011 -> Reportage del 5 Novembre 2012 -> Reportage del Ristorante Le Vele del 24 luglio [...]

    5. Breaking News: Sabato 30 Novembre Cena Ayurvedica con Cooking Show all’Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA – Bardolino (VR) | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      ottobre 22nd, 2013 at 18:26

      [...] Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA e Ristorante Benacus – Bardolino (VR) – GM Giacomo Sarnataro,… Ristorante Le Vele del Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA – Bardolino (VR) – Chef Alessandro Salandini, GM Giacomo Sarnataro Ristorante Perbellini – Isola Rizza (VR) – Chef Giancarlo Perbellini Locanda Le Muse – Locara di San Bonifacio (VR) – Patron Famiglia Cederle, Chef Davide Piva FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine [...]