Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner













  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

    agosto: 2012
    L M M G V S D
    « lug   set »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728293031  
  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:


  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « Hotel Chalet del Sogno 5* – Madonna di Campiglio (TN) – Famiglia Schiavon | Home | Osteria Gourmet La Dispensa – San Felice del Benaco (BS) – Chef Michele Bontempi »

    Grand Hotel Rimini con Ristorante Dolce Vita – Rimini – Patron Antonio Batani, GM Leopoldo Veronese, Chef Claudio Di Bernardo

    By ViaggiatoreGourmet | agosto 10, 2012

    Fin dalla sua inaugurazione, nel luglio del 1908, si impose come la più importante attrazione del Mediterraneo, meta di vacanza per le più celebri personalità dell’epoca. Né l’incendio che devastò la struttura nel 1920 né i bombardamenti subiti durante la seconda guerra mondiale furono in grado di oscurare la sua fama. Anzi, le vicissitudini della storia e i frequenti restauri lo hanno reso ogni volta più bello, tanto che nel 1994 l’intero edificio è stato dichiarato monumento nazionale e posto sotto la protezione della Sovrintendenza delle Belle Arti. Nel 1992, proprio accanto all’albergo, è stato inoltre inaugurato il Centro Congressi, una moderna struttura dove, durante tutto l’anno, hanno luogo incontri ed eventi a livello nazionale e internazionale. Dal dicembre del 2007 il Grand Hotel Rimini è entrato a far parte del Gruppo Select Hotels Collection di proprietà della famiglia Batani e da allora ha subito, nei mesi invernali, importanti interventi di restauro, ammodernamentoinnovazione.

    Il borsino delle guide cartacee 2012
    Michelin assegna quattro casette all’hotel e quattro coperti all’hotel 
    Espresso non segnala 
    Gambero Rosso non segnala 

    La squadra

    Patron

    Antonio Batani (classe ‘36)

    Lo staff dell’hotel

    General manager: Leopoldo Veronese (classe ‘61); Spa Manager: Emanuele Cesarini (classe ‘74); Front office manager: Claudio Angiulli (classe ‘76); Food&beverage Manager: Claudio Di Bernardo (classe ’66); Resp. Qualità, Logistica e Housekeeping: Beatrice Mazzocchetti (classe ‘71); Resp. Ufficio Eventi: Eleonora Bolognesi (classe ‘69); Select Hotels Collection Group Revenue Manager: Aizhana Zhantuarov (classe ‘75); Select Hotels Collection Group Communication Manager: Cristina Bernagozzi (classe ‘64); Beach Manager: Spiridione Ripaldi; Human Resources Manager: Massimiliano D’Innocenzo

    Lo staff di cucina

    Executive chef: Claudio Di Bernardo (classe ’66); Sous chef: Oto De Gruttola (classe ’71); Chef di partita: Pierluigi Di Bernardo (classe ’76); Francesco Pizzigallo (classe ’81); Sergio Gregorio (classe ’73); Riccardo Bellin (classe ’90); Marcello Tiboni (classe ’90); Chef di pasticceria: Gianluca Muraccini (classe ’70)

    Lo staff di sala

    Maître: Matteo Di Maio; Maître de rang: Catalin Fuiorea; Chef de rang: Eugen Kurthisia; Chef Sommelier: Elida Sota; Secondo sommelier: Lirieta Sota; Bar manager: Barbara Minichiello

    Risorse download:

    -> Presentazione Select Hotels Collection
    -> Descrizione dettagliata dell’hotel
    -> Dettagli sulla struttura e sul centro congressi
    -> Cenni storici hotel
    -> Biografia del patron Antonio Batani

    L’albergo visto dall’alto

    Il corpo del Grand Hotel, reso celeberrimo dalla scena del capolavoro felliniano Amarcord

    Antonio Batani, mitico patron dell’albergo e di tutto il Select Hotels Collection Group

    Il Grand Hotel Rimini vanta una serie di servizi capillare e altamente personalizzata, in grado di soddisfare ogni esigenza dell’ospite. La struttura, immersa in un magnifico parco-giardino di oltre 4000 metri quadrati, è dotata di due piscine (di cui una riscaldata), spiaggia privata di 11000 metri quadrati, bar, ristoranti, un modernissimo centro congressi e un parcheggio custodito da 80 posti.
    Fiore all’occhiello del Grand Hotel è la grande terrazza panoramica, spesso teatro di concerti, feste ed eventi mondani. Un centro benessere in spiaggia (fruibile nei mesi estivi) è inoltre a disposizione dei clienti.
    Punto di riferimento fondamentale per l’ospite è il ricevimento, dove opera un team di personale specializzato e poliglotta: tramite una semplice chiamata, 24 ore su 24, è possibile ottenere supporto e assistenza per ogni necessità.

    Il complesso del Grand Hotel Rimini è costituito da tre strutture: il corpo centrale con 117 camere, l’adiacente Residenza Fellini con 51 camere e il moderno Centro Congressi che può ospitare fino a 630 delegati.

    La hall

    Sala Fellini

    La ns. Suite

    Lo stile Liberty dell’inizio del secolo scorso si ritrova in alcuni pezzi d’arredo originali quali scrittoi, sedie, poltroncine e coiffeuse, come pure nei bellissimi lampadari di Murano, stile Maria Teresa. Nell’ambito dell’ambizioso progetto di restauro del Grand Hotel Rimini, alcune camere sono già state interamente rinnovate e sono dotate di nuovissimi bagni (con vasca idromassaggio, doccia e asciugacapelli professionale) mini-bar, scrittoio, TV satellitare con schermo al plasma, cassaforte, tecnologia WI-FI e persiane azionate elettricamente. I pavimenti della camera da letto hanno conservato il parquet originale di inizio ‘900, mentre per i bagni sono stati impiegati materiali preziosi come l’onice rosa, il travertino e le esclusive piastrelle con fughe a brillantini. I lampadari Venini completano il tocco sofisticato proprio delle nuove camere.

    Pannello elettronico d’ingresso

    Ecco le caratteristiche nello specifico:

    - 117 camere, di cui 3 regal suite
    - 9 junior suite, arredate con autentici pezzi francesi e veneziani del XVIII secolo
    - Climatizzatore autonomo
    - Mini-bar
    - Cassaforte
    - Linea telefonica diretta
    - Televisione con antenna satellitare
    - Tecnologia WI-FI

    Il salotto con un bel cesto di fragole sul tavolino

    Le tariffe delle camere singole e doppie:

    Classic da € 110,00 a € 310,00 – da € 155,00 a € 390,00
    Superior da € 130,00 a € 330,00 – da € 175,00 a € 410,00
    Deluxe da € 290,00 a € 470,00 – da € 365,00 a € 580,00
    Junior suite da € 400,00 a € 700,00 – da € 400,00 a € 700,00
    Regal suite da € 600,00 a € 1000,00 – da € 600,00 a € 1000,00

    I prezzi includono:

    - Pernottamento e prima colazione al ricco buffet del Grand Hotel Rimini
    - Accesso alla piscina e servizio teli da bagno
    - Biciclette a disposizione su richiesta
    - Tariffe di convenzione presso il Rimini Golf Club
    - Tasse e servizio inclusi

    I costi dei supplementi:

    - Vista parco mare, Deluxe e Junior Suite € 55,00 per camera
    - Vista parco mare, Superior e Classic € 40,00 per camera
    - Culla € 15,00 al giorno
    - Animali di piccola taglia € 20,00 al giorno
    - Parcheggio privato € 18,00 al giorno
    - Spiaggia privata a seconda del periodo

    Il benvenuto dell’hotel

    Frutta fresca, snack e parmigiano.

    Champagne Brut Royal – Pommery

    I saluti del GM Leopoldo Veronese

    Acqua Badoit e Evian

    Il prospetto informativo dell’hotel

    Mini bar

    Balcone vista mare

    Connessione Wi Fi

    Il letto

    L’effige del Grand Hotel ben in mostra sulla testata

    Climatizzatore hi.tech

    Pannello di controllo delle luci e delle persiane

    In tutta questa tecnologia di gran design, il telefono segna un altro “passo”.

    La sala da bagno

    Amenities

    Asciugacapelli professionale

    Dettaglio doccia

    Dettaglio della vasca da bagno

    La Spa Dolce Vita

    Al Grand Hotel Rimini, due sono i centri benessere Dolce Vita Spa. Uno nuovissimo all’interno dell’hotel è raggiungibile comodamente dalla camera grazie a un ascensore dedicato. È dotato di piscina con giochi d’acqua e idromassaggio, doccia emozionale, sauna, bagno turco, area relax, zona fitness con attrezzature Technogym, cabine per massaggi e trattamenti di bellezza. L’altra aperta solo durante i mesi estivi, si trova direttamente sulla bellissima spiaggia privata del Grand Hotel Rimini.

    Risorse download:
    -> Trattamenti e tariffe

    Il brillante Spa Manager Emanuele Cesarini

    Saprà coccolarvi con una serie di percorsi benessere frutto di anni di esperienze in ambito internazionale.

    Cabine

    Zona fitness

    Vasca idromassaggio

    Sauna e bagno turco

    Tisane e piccola pasticceria a disposizione

    La piscina immersa nel parco

    Gli arredi della piscina sono griffati Fendi Outdoor

    Una foto di Federico Fellini, che ha sempre nutrito un grande fascino verso il Grand Hotel

    Ristorante Dolce Vita

    Menù

    Riportiamo, come sempre, i menù degustazione e quello alla carta.

    Menù degustazione

    Filetti di triglie impanate al profumo di rosmarino
    Taglierini al ragout di gallinella di mare
    Spigola di lenza con padellata di carciofi, vongole e croccantini di calamaretti
    Semifreddo al miele in crosta di cioccolato con frutti di bosco e salsa di lamponi
    Piccola pasticceria

    Menù completo € 55

    Menù vegetariano

    Menù completo € 55 – 3 portate € 45 – solo a pranzo 2 portate: antipasto e primo a scelta € 25

    Il menù alla carta

    Antipasti

    Carpaccio di salmone fresco leggermente gratinato con erba cipollina € 18.00
    Scampi al vapore con panzanella di pomodori, sedano e olivelle € 16.00
    Patata farcita al formaggio di fossa con guanciale e tartufo nero di Norcia € 14.00
    Scaloppa di foie gras d’oca con mela verde e aceto balsamico tradizionale € 14.00
    Zuppa di fagiolo Cocco Bianco al pomodoro aromatico € 14.00

    Primi piatti

    Risotto carnaroli al piccione con radicchio e riduzione di vino rosso € 16.00
    Gnocchetti di patate all’astice con pomodoro fresco e basilico € 18.00
    Fettuccine fresche all’uovo con ragout d’anatra speziato al timo € 16.00
    Cappelletti ripieni di caciotta serviti asciutti con spinacini, pecorino dolce e pinoli € 16.00

    Secondi

    Costata di manzetta prussiana sulla griglia al fior di sale agli agrumi € 22.00
    Filet mignon di vitellina cucinato alla plancia con verdure tostate in olio d’oliva € 24.00
    Bianco di rombo arrosto con insalata calda di funghi porcini al timo € 22.00
    Frittura di pesce di paranza con chips di verdure novelle in salsa agrodolce € 20.00

    Dessert

    Scelta di tre formaggi dalla selezione € 12.00
    Delizia al limone in crosta di cioccolato bianco con salsa di lamponi € 10.00
    Pera caramellata allo zenzero con torta sbrisolona e sorbetto agli agrumi € 10.00
    Tortino al cioccolato fondente con gelato alla banana e salsa di fragole € 12.00
    Cassatina all’italiana, frutti di bosco, cioccolato fondente € 10.00
    Tiramisù con cremoso al cioccolato fondente e sorbetto all’ananas € 10.00
    Gratin di crema alla vaniglia con arance e pistacchio € 10.00
    Scelta di gelati e frutta € 8.00

    I fornitori

    Carni: Consorzio Carne Biologica Val Bidente, Civitella di Romagna (FC); Carne Bovina Biologica Coop. Agr. San Giuseppe, Castrocaro Terme (FC)
    Farine: Biologica Il mio Casale, Montecolombro (RN); Farina Molino Spadoni, Cocollia (RA); Farina Primovelo Pivetti, Renazzo (FE)
    Olio Evo: Biologica Il mio Casale, Montecolombro (RN); Marchesi de Frescobaldi; Ursini; Pariani; Anfosso, Comincioli
    Confetture: Agrimontana; La Nicchia Bonomo e Giglio
    Legumi: Az. Agricola Biologica Cuore Verde, Spello (PG)
    Pasta: La Fabbrica della Pasta, Gragnano; Pastificio Cav. Giuseppe Cocco; F.lli De Cecco; Verrigni
    Salumeria: La Badini, Collecchio di Parma
    Formaggi, foie gras e conservati: Selecta; Jolanda de Colò; Euro food
    Frutta e verdura: Centro Agro Alimentari di Rimini
    Pesce: La Pescheria di Giuseppe; Gros Rimini
    Tè e infusi: Le Vie del Tè, Firenze
    Distillati: Velier; Diageo; Martini; Moon Import; Bere Bene

    Carta dei vini [16,5/20] (dettaglio)
    Tra le bollicine più rappresentative segnaliamo: Brut Riserva Maria Moccagatta Villa Sparina; Trento Doc Brut Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 1996 Cantine Ferrari; Franciacorta Docg Cuvée Annamaria Clementi 2001 Ca’ del Bosco. Tra i vini bianchi: Alto Adige Doc Chardonnay 1996 Produttori di Terlano; Alture Bianco 1987 Gaspare Buscemi; Isola dei Nuraghi Igt Cerdena 2006 Argiolas. Tra i vini rossi: Barolo Docg Percristina 1998 Domenico Clerico; Toscana Igt Paleo Rosso 2001 Le Macchiole; Montepulciano d’Abruzzo Doc 1983 Emidio Pepe. Tra i vini da dessert: Albana di Romagna Passita Docg Scacco Matto 2001 Fattoria Zerbina; Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Passito Lina 2006 Santa Barbara. Curiosità: la bottiglia meno cara è Roero Superiore Docg Mombeltramo 1999 Malvirà (€ 30), quella più costosa è Pomerol Petrus 2004 Château Petrus (€ 2250).

    Abbinamento Vini
    Optiamo, come di consueto, per il servizio al calice.

    Pane [+++++]

    Tipologie del pane: con farina integrale; alle noci; alle olive; all’olio d’oliva vergine; focaccia al rosmarino; focaccia al pomodoro di pachino; grissini.

    Ad accompagnarci nel nostro servizio al calice la brava e competente sommelier Elida Sota

    Trento Doc Brut Riserva – Maso Martis

    Dai vigneti ai piedi del Monte Calisio, sopra Trento, un metodo classico frutto di Pinot Nero al 70% con il restante di Chardonnay e un affinamento di cinque anni. In bocca è pieno e avvolgente con una marcata sapidità, ideale per stimolare l’appetito.

    Piattooo!

    Triglia croccante al rosmarino [14,5/20]

    Incipit estivo, colorato e accattivante: filetti di triglia spinati passati in padella con farina di granturco, aglio e rosmarino, serviti su un letto di pomodorini San Marzano, leggermente scottati con olio d’oliva.

    Colli di Rimini Rebola Doc Vigna La Ginestra – Podere Vecciano

    Dalle colline dell’entroterra riminese uno dei vitigni autoctoni più antichi del territorio, la Rebola, localmente anche chiamata Pignoletto. La vendemmia è stata eseguita tardivamente e l’affinamento di 6 mesi è avvenuto in barrique per un bianco autorevole e poderoso.

    Zuppa di astice in brodetto di pesce della Riviera [15,5/20]

    Elegantemente servita, questa gustosa zuppa di pesce ben ci predispone al proseguo del menù: la polpa di astice scottata al vapore è servita in un brodetto di pesci con il loro fondo di cottura e insaporito con un trito di erbette aromatiche. Delizioso.

    La ricetta

    Ingredienti per 10 persone

    1 kg di astice
    1 kg di scampi
    1 kg di rombo fresco
    1 kg di gallinella di mare
    500 g di calamaretti spillo
    1 kg di fasolari
    500 g di vongole veraci
    10 capesante (polpa)
    10 gamberi
    200 g di seppia (pulita e già cotta)
    1 kg di pomodori rossi
    1 spicchio d’aglio
    50 g di scalogno
    200 g di zucchine
    200 g di finocchi
    200 g di sedano
    10 foglie di basilico
    2 foglie di alloro
    10 ciuffi di aneto
    100 g di olio extravergine di oliva
    Prezzemolo
    Sale
    Pepe

    Procedimento

    Aprire le vongole e le fasolare in modo abituale, conservandone l’acqua di cottura, sgusciare e mondare i frutti di mare. Sgusciare gli scampi e sfilettare gli altri pesci, conservare gli scarti e tagliare il tutto in piccole scaloppe. Tagliare le verdure a dadini piccoli, conservare gli scarti, scottarle tutte in acqua salata con uno spicchio d’aglio. Nella stessa acqua sbianchire le scaloppe dei pesci, i calamaretti, i gamberi e gli scampi, far raffreddare. In una casseruola far rosolare con poco olio uno spicchio d’aglio, lo scalogno e gli scarti di verdura, unire i pomodori rossi tagliati a pezzetti e il basilico. Cuocere il tutto per pochi minuti, aggiungere gli scarti dei vari pesci, porre di nuovo sul fuoco e far cuocere. Passare al colino. Tagliare la seppia, in piccoli e sottili quadrucci come se fossero dei maltagliati. In una padella antiaderente porre le verdure e unire tutti i pesci sbianchiti, la seppia, i calamaretti, i gamberi e gli scampi, aggiungere la salsa di pesce e porre sul fuoco e finire la cottura a fuoco molto dolce. A cottura ultimata condire con l’aneto tritato, poco olio di oliva, sale e pepe.

    Taglierini con gallinella di mare [15,5/20]

    Una scioglievole pasta fatta in casa con un ragù di mazzola o altresì detta gallinella di mare. Questo pesce ha un sapore molto delicato, ma è di difficile pulizia perché molto spinoso; qui è sapientemente sfilettata e ritagliata per il sugo. I pomodorini al naturale e le zucchine appena saltate ne esaltano la freschezza.

    La ricetta

    Ingredienti per 10 persone

    600 g di pasta fresca (taglierini)
    1 kg di Gallinella di mare fresca
    1 kg di pomodori rossi
    1 spicchio d’aglio
    50 g di scalogno
    1 bicchiere di vino bianco
    500 g di zucchine
    10 foglie di basilico
    100 g di olio extravergine di oliva
    Prezzemolo
    Sale
    Pepe

    Procedimento

    Sfilettare la gallinella, spinare e tagliare la polpa a dadini, conservando la testa e la lisca per preparare il condimento. Per la fonduta di pomodoro: in una casseruola rosolare lo spicchio d’aglio con poco olio, aggiungere i pomodori tagliati in pezzi e cuocere per pochi minuti, salare, passare al frullatore e poi al cinese; tenere in caldo. In una pentolina alta rosolare un poco di scalogno e i gambi di prezzemolo con olio di oliva, aggiungere le lische dei pesci a pezzi, bagnare con vino bianco, far sfumare, coprire con acqua fredda e poco ghiaccio. Cuocere per 25’ circa e passare il tutto al frullatore, poi al cinese. Tagliare la parte esterna delle zucchine a cubetti e farli saltare in padella con olio e sale, mettere da parte. In una padella antiaderente soffriggere il resto dello scalogno con i cubetti di gallinella di mare, rosolare e sfumare con il brodo di pesce. Cuocere in acqua bollente i taglierini; scolare la pasta molto al dente, porla nella padella e continuare la cottura, unire le zucchine, il prezzemolo e insaporire con poco pepe macinato fresco, servire con un poco di fonduta di pomodoro fresco e foglie di basilico fritto.

    Emilia Igt Ageno 2006 – La Stoppa

    Uvaggio di Malvasia di Candia, Trebbiano e Ortrugo, coltivati in Val Trebbiola, nel piacentino. La vinificazione prevede la macerazione sulle bucce per almeno un mese e l’affinamento di un anno si svolge metà in acciaio e metà in barrique. A livello di intensità saliamo ulteriormente, in un vino marcatamente secco dal corpo statuario.

    Risotto cremoso al Parmigiano Reggiano con mele Golden e foie gras [15,5/20]

    La cremosa mantecatura si palesa sin dalla vista e i profumi di Parmigiano mixati agli effluvi delle scaloppe di foie gras conquistano. Entusiasmanti le note candite della mela Golden ripassata in padella con il limone e le gocce di riduzione di passito di Albana.

    Spigola al limone in guazzetto croccante di vongole veraci [15/20]

    Un piatto da gustare in due tempi, prima con forchetta e poi con cucchiaio, e che sorprende con gusto: dapprima il filetto di spigola leggermente cotto al vapore e poi in forno con sale profumato al limone e timo; in seconda battuta, il mix sapido del guazzetto di verdure croccanti e vongole veraci esaltate dall’olio del Garda. Un piatto che gioca sulla purezza dei sapori e sulle cotture sapienti.

    Grigliatina [15,5/20]

    Il pescato fresco del giorno viene proposto con tradizionale sapienza al riverbero della brace del carbone dolce senza mai avere contatto diretto con la fiamma. Rimangono intatti i sapori e i profumi che si schiudono al palato. Di accompagnamento un gradevole pane aromatizzato al prezzemolo.

    Sorbetto [+++++]

    Sosta rinfrescante e balsamica con un sorbetto limone e basilico davvero estivo.

    Alto Adige Doc Moscato Rosa 2002 – Laimburg

    Su un dolce dove dominano i sentori freschi dei frutti di bosco, un Moscato Rosa è sicuramente quanto di più intonato si potesse desiderare. Quello che beviamo è stato prodotto con uve appassite sui graticci e oltre all’ottima tenuta nel tempo apprezziamo anche l’etichetta, che ogni anno è realizzata da un artista altoatesino diverso.

    Semifreddo al miele e pinoli con frutti di bosco e salsa di lamponi [15/20]

    Un dolce semifreddo a base di panna, miele e pinoli caramellati, ricoperto da una sottile crosta di cioccolato fondente, servito su una corona di salsa di lamponi e una pioggia golosa di frutti di bosco.

    Coccole finali [+++++]

    Tipologie della piccola pasticceria: macarons; cioccolatino; bignè; tartelletta di fragola; pasta di mandorla; meringhetta; babà.

    Caffè [+++++]

    Caffè Hausbrandt.

    Vi accompagniamo in spiaggia…

    Il vialetto che conduce al mare

    I divertimenti per i più piccoli

    Grand Hotel visto dalla spiaggia

    La spiaggia privata dell’hotel, 11.000 m² a disposizione…

    … con tanto di piscina

    Ogni ombrellone ha una cassettina di sicurezza

    Numeroso Personale sempre in presidio davvero cortese.

    La Dolce Vita SPA Beach

    Una struttura in legno e teli di mussola bianca garantiscono massimo confort e freschezza durante i trattamenti. Un ambiente suggestivo, in riva al mare, dove ricevere trattamenti di bellezza e massaggi della tradizione orientale e occidentale, per vivere un’esperienza sensoriale davvero unica.

    La Dolce Vita al Mare

    Adiacente alla spiaggia si trova il ristorante La Dolce Vita al Mare, che può ospitare fino a 100 commensali: uno spazio aperto, informale e decorato con gusto da valenti artigiani, dove gustare piatti a base di pesce, dessert, frutta fresca e specialità della gastronomia locale e internazionale.

    Ritorniamo in hotel, dove è tutto pronto per l’ora del tè

    Lo splendido parco Federico Fellini in cui l’hotel è immerso

    La Bar Lady Barbara Minichiello ci propone per l’aperitivo lo Champagne Ice Impérial Moët & Chandon con frutti di bosco freschi

    Tipologie degli stuzzichini: canapé con salmone affumicato scozzese, con formaggio caprino, con Pachino e fiordilatte e con crudo di Parma.

    Couverture

    La Buonanotte in suite: Pasticceria secca e…

    Da sottolineare l’ottima etichetta scelta

    Albana di Romagna Passita Docg Scacco Matto – Fattoria Zerbina

    Al nostro risveglio

    La colazione sul terrazzino [+++++]

    Colazione a bordo piscina

    Un caloroso ringraziamento a tutta la brigata del Grand Hotel

    Il rituale lancio dei cappelli… S-P-E-T-T-A-C-O-L-O!

    Cucina

    La Dolce Vita è uno di quei ristoranti d’albergo da prendere come esempio, uno di quei locali che sfata il falso mito secondo cui non si possano degustare piatti gourmet ben calibrati e dall’appagante riscontro al palato anche negli hotel. Claudio Di Bernardo, nel doppio ruolo di Chef Executive e di F&B, dimostra grande scrupolo nella selezione delle materie prime e un’ottima conoscenza delle esigenze del cliente. È coadiuvato proficuamente da un ottimo staff, che gli permette di mantenere un eccellente livello qualitativo in tutte le strutture food & beverage dell’hotel.

    Servizio

    Premuroso, puntuale e professionale.

    Accoglienza

    Centralità assoluta del cliente in tutti i momenti della giornata, grazie a un’offerta davvero ricca di servizi e attenzioni oltre all’approccio sempre rassicurante dello staff.

    Conclusioni

    Fellini quando entrò per la prima volta nel Grand Hotel Rimini all’età di 14 anni lo definì “il mondo fiabesco dei ricchi e del lusso”. Noi non possiamo che sottoscrivere questa definizione, vista la straordinaria location, l’ottima struttura F&B e i servizi offerti. Consigliato e certificato per tutti i viaggiatori attenti ed esigenti in cerca di relax e attenzioni certificate da gran mestiere e professionalità.

    Valutazioni: [* * * * *]

    CucinaServizioLocationCantinaCoccole

    Viaggiatore Gourmet Exclusive Club TESTED OK

    Viaggiatore Gourmet – PREMIUM QUALITY FOR A SUPERIOR LIFESTYLE

    Grand Hotel Rimini 5 Stelle L
    47921 Rimini
    Parco Federico Fellini
    Tel. 0541 56000
    E-mail: info@grandhotelrimini.com
    Sito internet:
    www.grandhotelrimini.com


    Visualizzazione ingrandita della mappa

    Topics: Recensioni Emilia Romagna, Relais&Hotel, Reportage Ristoranti, Rimini e Provincia | No Comments »

    Comments are closed.