Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner











  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:


  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « Cartoline con le stelle: Andrea Aprea ospita Antonio Guida @ VUN del Park Hyatt Hotel – Milano | Home | Cartoline dal 197mo Meeting Amici Gourmet VG@Trattoria da Balin – Livorno Ferraris frazione Castell’Apertole (VC) – Chef Anna e Angelo Silvestro »

    Ristorante Tre Galline – Torino – Chef Andrea Chiuni

    By ViaggiatoreGourmet | maggio 11, 2012

    Un’ottima segnalazione da parte dei nostri lettori, così possiamo definire questo ristorante a tutta sostanza e tradizione nel pieno centro di Torino. Di seguito la nostra abituale cronaca…

    Il borsino delle guide cartacee 2012
    Michelin assegna due coperti
    Espresso assegna 13/20 (novità)
    Gambero Rosso non assegna punteggio (nel 2011 74 e 44)

    La squadra

    Lo staff di cucina

    1° chef: Andrea Chiuni (classe ’77)
    2° chef: Dario Rista (classe ’83)
    Pasticcere: Diego Rista (classe ’78)
    Partita dei primi: Alessandro Scardina (classe ’91)
    Partita dei secondi: Stefano Rombi (classe ’91)

    Lo staff di sala

    Maître: Bosco Paola (classe ’71)
    Sommelier: De Boni Leonardo (classe ’70)
    Chef de rang: Utzeri Luca (classe ’68)
    Chef de rang: Calvo Ropero Maria (classe ’80)

    Menù

    Riportiamo, come sempre, il menù degustazione e quello alla carta.

    Menù degustazione

    Ricotta fresca fatta in casa con verdure di stagione
    Baccalà mantecato con patate e salsa ai peperoni arrostiti
    Carne cruda di fassone con acciughe al verde
    Agnolotti torinesi al sugo d’arrosto
    Guancia di vitello brasata al vino rosso con purea di patate
    Panna cotta con coulis di melograno

    Menù completo € 50

    Menù del pranzo

    Un antipasto o un primo e un dolce, acqua, un calice di vino e caffè € 20,00
    Un secondo con contorno e un dolce, acqua, un calice di vino e caffè € 25,00

    Il menù alla carta

    Antipasti

    Ricotta fresca fatta in casa con verdure di stagione € 10,00
    Carpaccio di pesci, molluschi e crostacei con burrata e acciughe salate € 20,00
    Baccalà mantecato con patate e salsa ai peperoni arrostiti € 13,00
    Tradizionale bagna caöda piemontese € 18,00
    Insalata di coniglio con nocciole e torcione di fegato grasso € 17,00
    Carne cruda di fassone con acciughe al verde € 13,00

    Primi piatti

    Tagliolini con carciofi e animelle € 15,00
    Agnolotti torinesi al sugo d’arrosto € 15,00
    Risotto alla melissa con capesante di mare e di terra € 15,00 (min. per 2 pers)
    Lasagnetta di grano saraceno con verza, cotechino e fondua di Raschera € 12,00
    Fagioli grassi di carnevale € 10,00

    Secondi

    Filetto di rombo con vellutata di finocchi e cime di rapa € 25,00
    Maialino da latte cotto al forno € 23,00
    Bollito misto piemontese € 28,00
    Scamone dorato con topinambur al vapore e maionese al rafano € 22,00
    Finanziera piemontese con carciofi fritti € 20,00
    Guancia di vitello brasata al vino rosso con purea di patate € 18,00
    Zucca, topinambur e carciofi arrostiti € 10,00

    Formaggi al carrello s.q.

    Dolci

    Biscotto savoiardo al caffè con mousse al mascarpone e cacao € 8,00
    Tortino al cioccolato, pere candite e crema inglese al vino rosso € 10,00 (10 min di attesa)
    Panna cotta con coulis di melograno € 8,00
    Mousse di ricotta, ciliegie amarene e salsa allo zabaione € 8,00

    I fornitori

    Carne: Macelleria Giampiero Riassetto, Torino
    Pesce: La Pescheria, Torino
    Olio: Azienda Giorgio Rollo, Ragusa
    Farine: Ditta Ceni, Torino
    Riso: Acquerello, Vercelli
    Verdura: Frutta Fresca, Torino

    Carta dei vini [16/20] (dettaglio)
    Tra le bollicine più rappresentative segnaliamo: Vsq Metodo Classico Brut Valentino Riserva Elena 2006 Rocche dei Manzoni; Alta Langa Docg Brut 2008 Ettore Germano; Franciacorta Docg Extra Brut Faccoli. Tra i vini bianchi: Colli del Tortonese Doc Timorasso Costa del Vento 2008 Vigneti Massa; Langhe Doc Gaja & Rej 2004 Gaja; Venezia Giulia Igt Ribolla Gialla 2003 Radikon. Tra i vini rossi: Barolo Docg Villero 2006 Brovia; Barbaresco Docg Rabajà 2001 Bruno Giacosa; Lessona Doc Omaggio Quintino Sella 2005 Tenute Sella. Tra i vini da dessert: Moscato d’Asti Docg 2010 Vignaioli di Santo Stefano Belbo; Loazzolo Doc Passito 2005 Forteto della Luja. Curiosità: la bottiglia meno cara è Dolcetto d’Alba Doc Gattera 2010 Nadia Curto (€ 12), quella più costosa è Toscana Igt Masseto 1997 Tenuta dell’Ornellaia (€ 400).

    Abbinamento Vini
    Optiamo, come di consueto, per il servizio al calice.

    Pane [+++++]

    Tipologie del pane: di grano duro con mix di grano tenero; di segale. Il pane è prodotto dall’Agrifoneria, azienda certificata Bio che utilizza lievito madre.

    Champagne Grand Cru Blanc de Blancs Cuvée Extra Brut – Simon Selosse

    Chardonnay in purezza proveniente da Avize, affinato 18 mesi e realizzato con dosaggio da extra brut. Sicuramente meno famoso dall’altro Selosse di Avize, Jacques, questo champagne ha altrettanta stoffa da vendere, con un bouquet ampio seguito da una bocca energica.

    Piattooo!

    Ricotta fresca fatta in casa con verdure di stagione [+++++]

    Quando la ricotta è fresca e appena fatta come in questo caso, serve poco altro per dare soddisfazioni, giusto lasciarla esprimere al massimo delle sue potenzialità.

    Carpaccio di pesci, molluschi e crostacei con burrata e acciughe [+++++]

    Un abbinamento ben studiato. La burrata si pone su piano paritario di consistenze e con la sua gentilezza lima le spigolature più veraci del pesce, contrariamente all’acciuga che le accentua in un gustoso confronto.

    Langhe Doc Nascetta – Ettore Germano

    La Nascetta è da sempre stata un’uva minore in Piemonte, recentemente poi è andata quasi incontro all’estinzione. È un piacere riscoprirla nel calice con le sue intricate note mediterranee e la sua vibrante acidità.

    Vitello tonnato [15/20]

    Uno degli antipasti più fortunati e apprezzati della cucina piemontese, il vitello tonnato tradizionale, di cui abbiamo il piacere di proporvi la ricetta di Andrea Chiuni.

    La ricetta

    Ingredienti

    1,5 kg di girello di vitello bianco da latte
    1,3 kg di tonno sott’olio (sgocciolato)
    100 g di capperi
    150 g di acciughe
    200 g di olio extra vergine
    10 uova sode
    1 cucchiaio di aceto balsamico
    30 g di acqua

    Procedimento

    Pulire il girello, legarlo con dello spago, arrostirlo esternamente e portarlo a una temperatura di 50° circa al cuore, in forno preriscaldato a 85°.
    Montare al cutter le uova sode intere, i capperi, le acciughe e l’olio. Dopo qualche minuto aggiungere il tonno precedentemente sgocciolato e finire con l’acqua e l’aceto balsamico.

    Valle d’Aosta Dop Chardonnay Cuvée Bois 2004 – Les Crêtes

    Uno dei migliori esempi italiani di Chardonnay vinificato alla borgognona con fermentazione in legno e affinamento sui lieviti, in questo caso di un anno. Di questo retaggio produttivo resta a noi una solida struttura e un bouquet compatto e omogeneo, senza eccessi e con mirabile equilibrio. Uno dei prodotti più apprezzati tra quelli realizzati dal grande Costantino Charrère.

    Tagliolini con carciofi e animelle [15/20]

    I classici tajarin all’uovo, conditi da un sugo molto convincente che allo spessore delle animelle affianca l’eleganza del carciofo.

    La ricetta

    Ingredienti

    Per la pasta:
    20 tuorli
    150 g di latte
    1 kg di farina
    Sale

    Per il sugo:

    250 g di animelle di vitello
    12 g di burro
    70 g di fondo bruno
    6 carciofi

    Procedimento

    Sbianchire le animelle in acqua, raffreddarle in un bagnomaria freddo e procedere alla pulizia delle parti grasse e del tessuto connettivo. Farle rosolare con il burro in padella antiaderente per qualche minuto, poi aggiungere il fondo bruno e regolare di sale e pepe.
    Per i carciofi: sbianchire i carciofi in acqua acidulata, raffreddarli e tagliarli a julienne. Rosolare i carciofi in una padella antiaderente con dell’olio extravergine, quando sono colorati aggiungere il ragù di animelle e un mestolino di acqua di cottura.
    Sbollentare i tagliolini in acqua salata, versarli nella padella il condimento e procedere alla mantecatura, finendo con un cucchiaio di olio all’aglio.

    Agnolotti torinesi al sugo d’arrosto [15/20]

    Altro inossidabile caposaldo della tradizione, gli agnolotti d’arrosto in tutta la loro squisita bontà.

    Toscane Igt Pergole Torte 1999 – Montevertine

    Un vino che non ha bisogno di presentazioni, la sua fama se l’è costruita negli anni grazie alla sua costante classe da primatista. Sangiovese 100% di Radda in Chianti, affinato un anno in botte grande e un altro in barrique. Con una dozzina d’anni alle spalle è davvero un bel bere, imperioso, eloquente e dalla straordinaria profondità.

    Fagioli grassi di carnevale [15/20]

    Uno dei tanti piatti popolari nati sulla spola del tempo della Chiesa, che prima dell’affannosa quaresima, a Carnevale, concedeva leciti eccessi mangerecci. Nel Canavese in particolare ci si dà all’ingrassamento dei fagioli attraverso la cottura insieme a cotiche, salamini e piedini di maiale.

    Maialino da latte cotto al forno [15/20]

    Dopo i fagioli grassi la carne di questo maialino al latte sembra quasi digestiva grazie alla sua tenera delicatezza.

    Ghemme Docg Collis Carellae 1990 – Antichi Vigneti di Cantalupo

    Spesso il Nebbiolo in veste Ghemme passa in secondo piano rispetto ai blasonati Barolo e Barbaresco, nonostante abbia i numeri del fuoriclasse. Dopo oltre vent’anni, seguiti a due di affinamento in legno, questo esemplare proveniente dal cru della Carella ne è la prova lampante.

    Finanziera piemontese con carciofi fritti [15/20]

    Giustamente non si poteva non terminare con la finanziera, il piatto a base di frattaglie tanto amato da Cavour.

    Anarchia Costituzionale 2010 – Vigneti Massa

    Sotto il nome è riportato in etichetta: “Orgoglio artigiano, garanzia di contadino”. Walter Massa infatti, prima di essere il celebre padre putativo del Timorasso, si sente anzitutto un contadino legato alla sua Terra. L’Anarchia Costituzionale è realizzato con mosto di Moscato parzialmente fermentato e bevendolo non possono che tornare in mente i ricordi dell’infanzia, quando per essere introdotti al vino si beveva proprio il mosto.

    Predessert: panna cotta con coulis di melograno [+++++]

    Immancabile la panna cotta, qui caratterizzata dalla freschezza del melograno

    Biscotto savoiardo al caffè con mousse al mascarpone [15/20]

    Una sorta di tiramisù decostruito, dove è data maggiore enfasi alla componente piemontese costituita dal savoiardo.

    Jumilla Dulce Monastrell 1996 – Olivares

    Questo vino della Murcia è una vendemmia tardiva di Mourvèdre, localmente nota come Monastrell. Un vino liquoroso e molto concentrato che sfodera intense sfumature marmellatose.

    Tortino al cioccolato, pere candite e crema inglese al vino rosso [15/20]

    Cioccolato e pere non deludono mai, men che meno in questo caso dove sono corredati dalla dolcezza vigorosa della crema e dal soffice tortino.

    Bugie fatte in casa [+++++]

    La squadra del Tre Galline

    Un’antica ricetta della panissa

    Il nostro conto

    Menu degustazione da € 60 a cui bisogna aggiungere € 45 di abbinamento al calice.

    Cucina

    Una buona cucina tradizionale piemontese, alleggerita e con grande concretezza nel piatto.

    Servizio

    Attento e puntuale.

    Conclusioni

    Locale concreto in Torino città, dove è possibile degustare della buona cucina piemontese.

    Valutazioni: [* * * * *]

    Cucina – Servizio – Location – Cantina – Coccole

    Viaggiatore Gourmet

    Ristorante Tre Galline
    10122 Torino
    Via Bellezia, 37
    Tel. 0114366553
    Chiuso domenica e lunedì a pranzo
    E-mail: info@3galline.it
    Sito internet:
    www.3galline.it


    Visualizzazione ingrandita della mappa

    Topics: Reportage Ristoranti, Torino e provincia | No Comments »

    Comments are closed.