Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner












  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

    gennaio: 2012
    L M M G V S D
    « dic   feb »
     1
    2345678
    9101112131415
    16171819202122
    23242526272829
    3031  
  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:


  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « The Waterside Inn – Bray Berkshire (UK) – Chef Alain Roux – Direttore Diego Masciaga | Home | Mulino Marino – Cossano Belbo (CN) – Patron Famiglia Marino »

    Cartoline dal 149mo Meeting Amici Gourmet Ristorante a Spurcacciun-a del Mare Hotel – Savona (SV) – Chef/Patron Claudio Tiranini

    By ViaggiatoreGourmet | gennaio 25, 2012

    Claudio Tiranini è genialità, entusiasmo allo stato puro, pazzia, creatività,  insomma una persona che vale la pena di conoscere e frequentare perché di persone così tanto innamorate del proprio lavoro ne incontriamo davvero poche, troppo poche…

    Archivio storico reportage:
    -> Meeting del 22 luglio 2007
    -> Meeting del 13 luglio 2009
    -> Meeting del 31 luglio 2012

    Il borsino delle guide cartacee 2012
    Michelin assegna tre coperti (nel 2011 due coperti)
    Espresso assegna 14,5/20 (nel 2011 15)
    Gambero Rosso assegna 85 e 49 alla cucina (nel 2011 84 e 48)

    La squadra

    Patron

    Claudio e Pervinca Tiranini

    Lo staff di cucina

    Flutura Domi (classe’67)
    Luisa Laureti (classe’79)
    Davide Mozzillo (classe’79)
    Paolo Ferraro (classe’90)
    Javier Garcia Serrano (classe’72)

    Lo staff di sala

    Giuseppe D’Angelo (classe’63)
    Botta Fabio (classe’81)
    Mattia Valentino (classe’87)
    Roberto Torricelli (classe’69)
    Piergiorgio Giusti (classe’77)
    Clara Torricelli (classe’67)

    Il Mare Hotel, direttamente affacciato sul golfo di Savona

    Di recentissima ristrutturazione, si dispone su cinque piani per un totale di 66 camere affacciate rispettivamente sul golfo di Savona dal lato sud-est e sulle colline dell’entroterra dal lato opposto. Sono presenti cinque tipologie di stanze: Superior, President Luxe, President, Confort Luxe, Confort.

    I servizi:
    . Camere non fumatori
    . Aria condizionata
    . Televisione lcd con pacchetto mediaset premium con film e partite in chiaro
    . Frigo bar
    . Insonorizzazione
    . Cassaforte
    . Connettività wi-fi gratuita

    Le tariffe delle camere:
    Camera singola confort b&b
    € 70,00
    Camera singola confort lux
    € 80,00
    Camera singola president b&b
    € 90,00
    Camera singola president lux
    € 95,00
    Camera doppia confort b&b
    € 100,00
    Camera doppia president b&b
    € 140,00
    Camera tripla confort b&b
    € 125,00
    Camera tripla president b&b
    € 160,00
    Camera quadrupla confort b&b
    € 135,00
    Camera quadrupla president b&b
    € 170,00

    Camera Superior

    Le camere Superior sono dotate di tutti i confort e godono di un’impareggiabile vista mare. La vasca idromassaggio dietro il letto insieme alla doccia sensoriale di cristallo in camera, i dettagli dell’illuminazione colorata a tecnologia led, gli arredi e i materiali sono finalizzati a garantire un soggiorno indimenticabile. (fonte: sito internet)

    Confort Luxe

    Le Confort Luxe sono camere vista collina con un design di ultima generazione. Particolarmente ricercate negli arredi e nel sistema di illuminazione innovativo. (fonte: sito internet)

    President suite

    Le camere President sono stanze lato mare e strutturate con un elegante arredo classico. Tutte dotate di terrazza solarium, alcune dispongono di vasca idromassaggio. (fonte: sito internet)

    President Luxe

    La President Luxe sono stanze vista mare dal design particolarmente innovativo, dotate di arredi e dettagli ricercati, come la doccia sensoriale di cristallo in camera, l’illuminazione colorata a tecnologia led e tutti i servizi per un soggiorno nel massimo relax e comodità

    Sale riunioni

    La sala è attrezzata per meeting e convegni con varia capienza per molteplici richieste. La moderna cabina di regia consente di realizzare traduzioni simultanee, riprese e registrazioni dei convegni. 

    La piscina con acqua di mare

    Gli annessi bagni Marea

    Passiamo ora al ristorante, ecco la sala principale

    Gli speciali tavoli con acqua corrente Solo mani per il menù dei Cinque sensi

    L’aspetto tattile unito a quello visivo, olfattivo e gustativo amplifica i sapori creando una nuova esperienza che, con il sottofondo dello scorrere dell’acqua, favorisce la socializzazione tra i commensali, complice l’aspetto ludico.

    La splendida e fornitissima Cantina Teatro

    Per assicurare una degustazione ottimale nel tempo ha il controllo della temperatura, umidità e luce.

    La sala cromo dinner con luce in movimento

    La sala “Tappeti volanti”

    Ci spostiamo fuori in terrazza per dare il via ufficiale al meeting

    Il tavolo Amici Gourmet

    Menù

    Riportiamo, come sempre, il menù degustazione e quello alla carta

    Menù degustazione

    Esposto a viva voce e variante a seconda della disponibilità del mercato

    Menù completo € 85 – minimo per due persone

    Menù solo mani

    Conchiglia di novellame e alghe croccanti
    Sensazioni di mare crude
    Spiedini di capesante, gamberi e novellame con creme di verdura e legumi (da succhiare o da bere)
    Ravioli soffiati della nonna alla piastra
    Fagottino di ostriche con caviale Malossol
    Pinzimonio di crostacei e piccole verdure
    Sorbetto alla caipirinha
    Caldo freddo o Freddo caldo?

    Menù completo € 95 – previa prenotazione – minimo per due persone

    Menù Cromo dinner

    Servito nella sala dove il mutare dell’intensità e del colore della luce cambia la percezione cromatica dei piatti

    Menù completo € 95 – previa prenotazione – minimo per due persone

    Menù Tappeti volanti

    Servito nella sala dove il cibo si degusta sospeso tra due cieli

    Menù completo € 95 – previa prenotazione – minimo per due persone

    Menù affari

    Menù completo € 35 – solo per i clienti del Mare Hotel

    Menù bambini

    Menù completo € 25

    Il menù alla carta

    Antipasti

    Gran Antipasto di Mare: buridda di seppie e piselli, crocchette nere con luce in movimento, spiedini di mare agli aromi con raggi di panizza, scampo alla mediterranea, calamaro ripieno di zucchetta trombetta con purè di patata violetta, cocotte di riccio all’uovo di quaglia
    €37,00
    Capesante gratinate leggermente indiavolate e in crema di rape rosse, granella di nocciole
    € 26,00
    Degustazione di palamita e tonno in diverse consistenze e sapori
    € 25,00
    Insalatina tiepida di gamberi bianchi al vapore in salsa gazpacho e germogli di cordiflora
    € 29,00
    Frutti di mare crudi
    € 30,00
    Crudo di pesce, gamberi, scampi con alghe croccanti in corolla di ricci
    € 37,00
    Tartare fuori tempo massimo: gamberi bianchi con caviale Malossol, ricciola con uova di riccio, tonno con zenzero
    € 40,00

    Primi piatti

    Trofie al pesto Vecchia Savona
    € 15,00
    Vellutata di minestrone con gamberi, novellame, gocce di pesto, cialde al basilico e pinoli
    € 25,00
    Ciuppin, zuppa di pesce di scoglio con aiolì e formaggio rapé
    € 49,00
    Tagliolini di ortica con filetti di triglia, pomodorini pachino e capperi
    € 23,00
    Ravioli alla gallinella di mare con ragù di gamberi
    € 25,00
    Lasagnetta in piedi di gamberi e zucchine su delicata di acciughe
    € 24,00
    Spaghetti neri con crema di zucchine e pomodori, julienne di seppie acidulata
    € 22,00
    Spaghetti in zuccotto di branzino, le sue uova e caviale Malossol
    € 32,00
    Risotto carnaroli con gamberi, ocra e pistilli di zafferano
    € 30,00 – minimo per 2 persone

    Secondi

    Scaloppa di branzino selvaggio con zucchette trifolate e in scapece, piccola tartare
    € 30,00
    Rana pescatrice agli agrumi con lamelle del suo fegato
    € 30,00
    Astice scottato, cocotte con ratatouille di verdure e gamberi
    € 35,00
    Ollare con cernia, gamberi, novellame, portulaca selvatica al profumo di cumino e limone
    € 32,00
    Pesce al forno alla ligure (patate, olive, pinoli)
    € 30,00
    Pesce nostrano in crosta di sale con bouquet di verdure novelle
    € 30,00
    Frittura mista del golfo
    € 29,00
    Aragosta
    € 150,00 al Kg
    Astice
    € 130,00 al Kg
    Scampi
    € 130,00 al Kg
    Gamberi rossi del nostro golfo
    € 150,00
    Rollata di coniglio alla ligure su crema di piselli e verdure croccanti
    € 20,00
    Filetto di manzo e ventaglio di patate
    € 24,00

    Dolci

    Abbinamenti e contrasti di formaggi, vini, confetture
    € 19,00
    Sapori di Liguria: babbà al chinotto di Savona, parfait al basilico con riduzione al Rossese, mousse di robiola Roccaverano con salsa d’uva e alloro, gelato all’amaretto di Sassello
    € 16,00
    L’Inverno: melograno, castagne, cachi, cioccolato al pepe rosa, meringa
    € 15,00
    Triangolo di cioccolato: soufflé di cioccolato fondente con mandarini canditi e amaretto, tir… ra… mi… sù, frappé al gianduja e spuma alle pere con liquirizia
    € 15,00
    Caldo freddo? o freddo caldo?
    € 15,00
    Bouquet misto dei golosi
    € 16,00
    … e per la coppia di Golosi…
    € 22,00
    Sensazioni di gelato, vino e distillati: bacche di vaniglia e single malt invecchiato, amaretti di Sassello e Amaretto di Saronno, zabaglione e Pedro Ximenez Venerable
    € 16,00
    Sensazioni di sorbetti e distillati: caipirinha e Cachaça Nega Fulo, frutti di bosco e framboise, ananas e rum agricolo
    € 16,00
    Selezione di gelati alle creme o sorbetti alla frutta
    € 10,00

    I fornitori

    Olio: Piero Blengeri
    Caviale: Calvisius di Agroittica Lombarda
    Fois gras: Selecta
    Crostacei: peschereccio Pantaleo

    Carta dei vini [17/20] (dettaglio)
    Tra le bollicine più rappresentative segnaliamo: Vsq Spumante Metodo Classico On Attende Les Invites Luretta; Franciacorta Docg Satèn Casa Caterina. Tra i vini bianchi: Riviera Ligure di Ponente Doc Pigato d’Albenga Anfossi; Alto Adige Doc Gewürztraminer Kolbenhof Hofstätter; Pouilly Fumé Baron de L De Ladoucette. Tra i vini rossi: Colline Savonesi Igt Granaccia Vigneto dei Cappuccini Innocenzo Turco; Beeka Valley Chateau Musar Gaston Hochar . Tra i vini da dessert: Sherry Venerable Pedro Ximenez Domecq; Moscato d’Asti Docg Vignaioli di S. Stefano Belbo. Curiosità: la bottiglia meno cara è Colline Savonesi Igt Paraxo Anfossi (€ 24), quella più costosa è Romanée-Conti Domaine de la Romanée-Conti (€ 2100).

    Abbinamento Vini
    Nei meeting utilizziamo i vini messi a disposizione dai nostri Partner.

    Il pescato del giorno

    Claudio sta ultimando gli ultimi dettagli in cucina

    L’esclusivo menù del meeting

    L’aperitivo a base di ostriche

    Golfo del Tigullio Doc Spumante Metodo Classico Abissi 2008 – Bisson

    Un vino veramente unico al mondo per metodologia produttiva. Pierluigi Lugano, patron dell’azienda, sa bene che la cosa più importante durante l’affinamento di un vino sono la costanza delle variabili ambientali. Da questa banale regola nasce l’idea geniale di far affinare il suo spumante per diciotto mesi nella baia di Portofino a 60 m. di profondità, dove la temperatura è sempre a 15°. Per il resto il vino viene prodotto senza dosaggio con un uvaggio variabile di vitigni autoctoni: Bianchetta Genovese, Vermentino e Pigato.

    Viva l’estate! :)

    Gemelli da urlo

    Pane [+++++]

    Tipologie del pane: mignon classici; con olive taggiache; alle noci; focaccine liguri; grissini all’olio d’oliva; cracker artigianali; cracker con sesamo, origano e paprika.

    Champagne Brut – Pierrel

    Uno champagne di grande carattere a base classica di Chardonnay e Pinot Nero e contraddistinto da una ottima sapidità strutturale di fondo.

    Piattooo!

    La foglia: insalatina di frutti di mare alle tre alghe, wakame, kappaphycus, asparagi di mare [+++++]

    La materia prima impareggiabile del locale è sempre messa al centro della sua cucina. Si comincia con una fantasia di mitili abbinata a una misticanza marina. Il wakame è un’alga nera dal gusto delicato tipica della cucina giapponese, il kappaphycus è invece una tipologia dal colore rosso con un gusto di iodio più marcato, mentre l’asparago di mare è più nota come salicornia e trattasi di un arbusto che cresce sui terreni bagnati dall’acqua salata.

    Bottiglie riconvertite in piatti!

    Ecopiatto: spunciacurrente croccanti con salsa thai e scorza di limone candito [+++++]

    A ispirare il nome del piatto sono gli ingegnosi supporti realizzati con bottiglie riciclate, sulle quali sono adagiate le spunciacurrente, nomignolo locale dei calamaretti spillo, serviti croccanti con una dosata miscela agrodolce e acidula di limone candito e salsa thai.

    Franciacorta Docg Satèn 2006 – Il Mosnel

    Grande spumante franciacortino targato Il Mosnel. Satèn è la denominazione data a quei Franciacorta prodotti solo con uve bianche, in questo caso solo Chardonnay. L’affinamento è di trenta mesi, quanto basta per dare al vino la cremosità e la finezza degli aromi adeguata.

    L’arcobaleno: tartare e crudo di mare con caviale Malossol [+++++]

    Immancabile nella giornata di oggi una memorabile tartare di tonno, gamberi e ricciola. In accompagnamento dell’ottimo caviale Malossol, termine che indica la migliore tipologia di conservazione del caviale, realizzata con la minima quantità di sale, così da lasciare piena espressività alla qualità della materia.

    Fiano di Avellino Docg 2010 – Terredora

    Un Fiano molto gradevole, equilibrato e di media corporatura, prodotto dalla cantina Terredora in Irpinia, nata nel 1994 da una branca della famiglia Mastrobernardino, già ben nota nelle cronache vinicole.

    Caleindoscopio: gamberi rossi con creme di cavolfiore e bagna caoda, zucchette trombette e rapa rossa, gazpacho e brunoise acidulata [+++++]

    Tris vincente e variegato in ogni sua parte. La delicatezza è sempre presente ed è ciò che accomuna la sapidità dei cavolfiori e della bagna caoda, la dolcezza di zucchette e rape rosse e infine l’acido del gazpacho e della brunoise.

    Smorfia: capesante cotte con uovo di quaglia e capesante crude con perle di salmone [15,5/20]

    La capasanta valorizzata nelle sue caratteristiche principali: la morbida tenerezza e la sublime sapidità. Ovviamente la versione calda con uovo di quaglia rappresenta la prima, mentre quella cruda con le perline di salmone la seconda.

    Ricci!

    Verdicchio dei Castelli di Jesi Doc Classico Riserva Plenio 2007 – Umani Ronchi

    Il logo di Umani Ronchi è una cometa, giustamente perché è un’azienda di riferimento per le Marche, nella fattispecie per le zone del Conero e di Jesi. Il Verdicchio è il loro vitigno più rappresentativo, in cui si vuol proprio comunicare l’identità territoriale. Il Plenio, proveniente dal Borgo di Cupramontana, evoca già nel nome la sua caratteristica principale che è appunto la grande pienezza in bocca, data in parte dal consistente affinamento di 18 mesi.

    Cappellaccio: capesante e noci con vellutata al profumo di zenzero, gocce di basilico [15,5/20]

    Riecco la capasanta, stavolta come farcia del tortello insieme alla noci, di consistenza opposta al mollusco, ma con intensità del sapore analoga. A ravvivare il gusto mite del cappellaccio, ci pensa con garbo la vellutata di zenzero sul piano gustativo, mentre su quello aromatico si esprimono meglio le goccioline di basilico.

    La ricetta

    Ingredienti

    Per il ripieno:
    2 capesante
    100 gr. di zucchine
    1 finocchio fresco
    1 uovo
    30 gr. di noci sgusciate
    1 spicchio d’aglio
    Prezzemolo
    Maggiorana
    Noce moscata
    Sale
    Pepe

    Per la pasta all’uovo:
    100 gr. di farina di semola
    100 gr. di farina 00
    4 tuorli d’uovo
    6 gr. di sale
    Olio Evo

    Per la vellutata:
    100 gr. di latte
    1 tuorlo d’uovo
    1 punta di cucchiaino d’amido di mais
    2 gr. di zenzero fresco grattugiato

    Per le gocce di basilico:
    50 ml. di latte
    10 gr. di foglie di basilico
    Una puntina d’amido di riso

    Procedimento

    Tagliare a piccoli cubetti le zucchine e il finocchio. Schiacciare l’aglio e in una pentola antiaderente farlo soffriggere con dell’olio Evo. Aggiungere le zucchine e i finocchi e trifolarli aggiungendo sale, pepe e prezzemolo fino a che non saranno al dente. Togliere dal fuoco e raffreddarli.
    Soffriggere le capesante a fuoco alto in poco olio e infornarle per portarle a fine cottura. Passare al tritaverdure le capesante, le verdure cotte e le noci in modo da creare un impasto ben amalgamato al quale bisogna aggiungere la maggiorana tritata, la noce moscata e l’uovo.
    Preparare della pasta all’uovo mescolando bene le due farine setacciate con il sale, disporle a cerchio e mescolare all’interno i tuorli, tagliarla a forma di disco del diametro di circa 3,5 cm. Riempire il disco con un cucchiaio dell’impasto e chiudere il cappellaccio.
    Far bollire in un pentolino il latte con lo zenzero fresco grattugiato. Aggiungere un tuorlo d’uovo sbattuto con l’amido di mais. Mescolare con una frusta in modo da non creare grumi, fino a ottenere una vellutata liscia.
    Frullare il latte per le gocce, con le foglie di basilico e una puntina di amido di riso, facendo assumere al latte un bel colorito verde acceso, con una densità abbastanza alta.
    Cuocere il cappellaccio e servirlo sopra alla vellutata, punteggiandolo con le gocce di basilico.

    Claudio con le spiegazioni dei piatti

    Zuccotto: spaghetti, uova fresche di branzino e caviale Malossol [15,5/20]

    Piatto dall’incredibile intensità marina, accentuata oltretutto dallo iodio presente nell’aria visto che siamo a poche decine di metri dall’acqua. Questo tema gustativo, esaustivamente trattato, parte dalla calotta di branzino, si sfuma con le sue uova ed è trattato al massimo grado sul già citato caviale Malossol.

    Il cartoccio: astice, ananas e mango grigliati leggermente indiavolati, su crema di cipolle rosse in foglia di banana [15/20]

    Composizione dal gusto caldo e tropicaleggiante, con frutti esotici che si intersecano alla nostra cipolla rossa. In questo colorito insieme, l’eccitante intervento del peperoncino dona al tutto un tocco cajun piacevolissimo.

    La ricetta

    Ingredienti

    1 astice blu europeo da 400/600 gr.
    1 ananas
    1 mango abbastanza acerbo e duro
    Olio d’oliva e olio d’oliva aromatizzato al peperoncino
    Peperoncino fresco
    4 foglie di banano

    Crema di cipolle:
    4 cipolle rosse di Tropea
    2 kg di sale grosso
    Olio Evo
    Sale
    Pepe

    Procedimento

    Preparare un court-bouillon classico con sedano, carote, cipolle, pepe nero in grani e una foglia di alloro. Cuocervi l’astice intero portandolo fino a metà cottura (circa 5 minuti per un astice di 500 gr). Scolare l’astice e raffreddarlo. Una volta freddo togliere la polpa dal carapace facendo attenzione a lasciarlo il più integro possibile. Tagliarlo poi a medaglioni.
    Pelare bene l’ananas e tagliarlo a fettine. Scaldare bene una padella antiaderente e grigliarvi l’ananas facendo caramellare l’esterno.
    Pelare il mango e togliervi il nocciolo. Tagliare la polpa a cubetti e grigliarla come fatto con l’ananas.
    Tritare il peperoncino fresco e passarlo a punta di dito sui vari pezzetti dell’ananas, del mango e dell’astice.
    Porre le cipolle rosse in una pirofila e coprirle di sale grosso: informarle a 180° e cuocerle per 40 minuti. Pelarle e frullarle con del brodo vegetale, olio, sale e pepe.
    Disporre sulla foglia prima la crema di cipolle rosse, poi adagiarvi a strati il mango, l’astice a fettine e l’ananas e condire con un filo d’olio d’oliva aromatizzato al peperoncino. Chiudere a fazzoletto e infornare a 180° per circa 8 minuti. Servire lasciando che siano i commensali ad aprire il fazzoletto.

    Pierluigi Lugano, patron della cantina Bisson

    Solaria Jonica 1959 – Antonio Ferrari

    Dopo Abissi un altro vino sicuramente unico, che sfugge a ogni classificazione. Si tratta infatti di un densissimo metodo Solera realizzato con uve Primitivo, acquistate in Puglia e portate poi a Novara per la vinificazione dal compianto Antonio Ferrari, che fece incredibilmente proseguire l’affinamento del vino fino al 1994, quando si decise a imbottigliarlo. Un concentrato di sensazioni vinose evolute, mitologiche e irripetibili.

    Ci raggiunge anche la mitica Pervinca, sorella di Claudio

    Quello che arriva arriva [16/20]

    Piatto a sorpresa costituito da un hamburger di pesce muppa, nome alternativo dell’occhialone, un pesce affine al pagello. In accompagnamento due componenti che vanno in direzioni gustative opposte: dei bocconi di foie gras e foglie di limonetto, più noto forse come verbena odorosa.

    Verdicchio dei Castelli di Jesi Passito Doc Rojano – Bonci

    Ritroviamo con piacere il Verdicchio, stavolta vendemmiato tardivamente in contrada Alvareto e prodotto da un’altra bravissima cantina vocata fortemente a quest’uva. A dargli maggiore rotondità ci pensa un breve affiamento in barrique prima dell’imbottigliamento.

    Bravi!

    Il gusto nei colori: crema tropicale e spuma al rum, mousse allo yogurt e carote semicandite, sorbetto al mojito [15/20]

    Una trinità che offre tutto quello che si può cercare a fine pasto: grande freschezza, corroborante alcolicità e dolcezza terminale.

    Coccole finali [+++++]

    Tipologie della piccola pasticceria: morbidoni alle fragole; mandorle caramellate; viennesi con sale Halen Mon; chips di agrumi.

    Caffè [+++++]

    Caffè 100% Arabica Illy.

    Brindisi finale con lo staff

    Trento Doc Perlé Rosé 2005 – Cantine Ferrari
    Rosé a base di Pinot Nero, i cui vigneti sono tutti cru intorno a Trento e che effettua un affinamento di cinque anni. I profumi e i sapori sono assolutamente caratteristici, con una preponderanza sugli altri dei frutti di bosco.

    Trento Doc Perlé Rosé 2005 – Cantine Ferrari

    Rosé a base di Pinot Nero, i cui vigneti sono tutti cru intorno a Trento e che effettua un affinamento di cinque anni. I profumi e i sapori sono assolutamente caratteristici, con una preponderanza sugli altri dei frutti di bosco. Le note più cariche sono una bella sfida da lanciare alla crema di carciofi.

    Un caloroso e meritatissimo applauso a tutto lo staff

    Da buon conoscitore delle nostre abitudini Claudio si lancia nella preparazione dell’affezionato gin tonic defaticante

    Gin  Ten – Tanqueray

    Cucina

    Materie prime in evidenza, convivialità, piacevolezza, condivisione a tavola.

    Servizio

    Cortese, efficace, presente.

    Conclusioni

    Un approdo sicuro, una delle nostre location convenzionate da sempre con il circuito Viaggiatore Gourmet.

    Valutazioni: [* * * * *]

    Cucina – Servizio – Location – Cantina – Coccole

    Viaggiatore Gourmet

    Partner della centoquarantanovesima edizione Meeting di Altissimo Ceto

    Ristorante A-Spurcacciun-A del Mare Hotel
    17100 Savona
    Via Nizza, 41
    Tel. 019 264065
    Chiuso mercoledì
    Sito internet:
    www.aspurcacciun-a.it


    Visualizzazione ingrandita della mappa

    I prossimi meeting di Altissimo Ceto:

    www.altissimoceto.it/eventi/

    Un ripasso… per chi non ha mai partecipato. Vengono organizzati (per PRANZO ore 13:00 di un giorno infrasettimanale) per un numero di partecipanti tendenzialmente mai superiore a 15 (per avere un unico tavolo reale e facilitare la conoscenza tra tutti i presenti). Si tratta di una mezza giornata APERTA ESCLUSIVAMENTE ai nostri lettori più fedeli che supportano concretamente il nostro progetto di Guida Gourmet indipendente, ovvero i TITOLARI della nostra CARD “Amici Gourmet”Sei un appassionato Gourmet??? E non sei ancora TITOLARE della nostra ESCLUSIVA Card Amici Gourmet??? Cosa Aspetti? Clicca QUI per informazioni, per poi entrare in un mondo di infinite coccole e attenzioni, con condizioni esclusive nei migliori ristoranti in Italia, per accedere a degustazioni esclusive nelle migliori Cantine e poter soggiornare a condizioni agevolate nelle migliori strutture di accoglienza (Hotel, Resort, Relais).

    Breaking News – Eventi Enogastronomici esclusivi. (Media Partner) Sponsored By Amici Gourmet - Network esclusivo di appassionati Gourmet.

    Topics: Eventi Enogastronomici, Recensioni Liguria, Reportage Ristoranti, Savona e provincia | 10 Comments »

    10 Responses to “Cartoline dal 149mo Meeting Amici Gourmet Ristorante a Spurcacciun-a del Mare Hotel – Savona (SV) – Chef/Patron Claudio Tiranini”

    1. Cartoline dal 179mo Meeting Amici Gourmet Ristorante Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      aprile 5th, 2012 at 09:09

      [...] Arco Antico – Savona (SV) – Chef Flavio Costa Ristorante A-Spurcacciun-A – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini Provincia di [...]

    2. Protagonisti @ Longino & Cardenal Lounge – VG Media Partner – Identità Golose 2012 – Milano | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      aprile 27th, 2012 at 19:53

      [...] Arco Antico – Savona (SV) – Chef Flavio Costa Ristorante A-Spurcacciun-A – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini Provincia di [...]

    3. Cartoline dal 165mo Meeting Amici Gourmet Ristorante Officina Cucina – Brescia – Chef Andrea Mainardi | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      maggio 25th, 2012 at 19:04

      [...] Arco Antico – Savona (SV) – Chef Flavio Costa Ristorante A-Spurcacciun-A – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini Provincia di [...]

    4. Cartoline dal Bagni Marea Opening Summer Party – Savona – Patron Famiglia Tiranini, Special Guest Barbara Tucker | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      giugno 5th, 2012 at 01:37

      [...] Arco Antico – Savona (SV) – Chef Flavio Costa Ristorante A-Spurcacciun-A – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini Provincia di [...]

    5. Cartoline dal 170mo Meeting VG@Ristorante Il Cascinalenuovo – Isola d’Asti (AT) – Chef Walter Ferretto | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      giugno 23rd, 2012 at 22:58

      [...] Arco Antico – Savona (SV) – Chef Flavio Costa Ristorante A-Spurcacciun-A – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini Provincia di [...]

    6. Cartoline dal 167mo Meeting Amici Gourmet VG@Ristorante Cracco – Milano – Chef Carlo Cracco e Matteo Baronetto | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      luglio 3rd, 2012 at 17:24

      [...] Arco Antico – Savona (SV) – Chef Flavio Costa Ristorante A-Spurcacciun-A – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini Provincia di [...]

    7. Cartoline dal 234mo Meeting VG @ Ristorante a Spurcacciun-a del Mare Hotel – Savona (SV) – Chef/Patron Claudio Tiranini | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      dicembre 4th, 2012 at 17:21

      [...] Antico – Savona (SV) – Chef Flavio Costa Ristorante A-Spurcacciun-A – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini Provincia di [...]

    8. Cartoline dal 56mo Meeting di Altissimo Ceto – Ristorante a-Spurcacciun-a – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      dicembre 4th, 2012 at 22:15

      [...] Antico – Savona (SV) – Chef Flavio Costa Ristorante A-Spurcacciun-A – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini Provincia di [...]

    9. Cartoline dal 317mo Meeting Ristorante A Spurcacciun-A del Mare Hotel – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      gennaio 17th, 2014 at 16:50

      [...] Antico – Savona (SV) – Chef Flavio Costa Ristorante A-Spurcacciun-A – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini Provincia di [...]

    10. Cartoline dal 334mo meeting VG @Ristorante Il Cascinale Nuovo – Isola d’Asti (AT) – Chef Walter Ferretto | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      aprile 7th, 2014 at 15:14

      [...] Antico – Savona (SV) – Chef Flavio Costa Ristorante A-Spurcacciun-A – Savona (SV) – Chef Claudio Tiranini Provincia di [...]

    Comments

    You must be logged in to post a comment.