Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner












  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

    dicembre: 2011
    L M M G V S D
    « nov   gen »
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031  
  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:


  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « Ristorante Metamorfosi – Roma – Chef Roy Caceres | Home | Ristorante Vincafè, Relais Il Borro – La Corte Wellness&Beauty – San Giustino Valdarno (AR) – Chef Gabriele Senesi, Patron Famiglia Ferragamo »

    Cartoline dal 137mo Meeting Amici Gourmet Ristorante Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo

    By ViaggiatoreGourmet | dicembre 23, 2011

    Reportage della nostra tappa estiva a Villa Crespi… seguirà la recentissima tappa invernale…

    Archivio storico reportage:
    -> Reportage del 30 giugno 2006
    -> Reportage del 6 aprile 2007
    -> Meeting del 18 giugno 2008
    -> Master chef del 19 agosto 2008
    -> Reportage dell’8 ottobre 2009
    -> Meeting del 7 aprile 2010
    -> Meeting del 21 dicembre 2011
    -> Meeting dell’11 aprile 2012
    -> Meeting del 15 dicembre 2012

    Il borsino delle guide cartacee 2012
    Michelin assegna due stelle e quattro coperti
    Espresso assegna 18,5\20
    Gambero Rosso assegna 92 e 54 alla cucina

    La squadra

    Lo staff di cucina

    Antonino Cannavacciuolo (classe ’75)
    Fabrizio Tesse (classe ’78)
    Simone Muso (classe ’82)
    Pasquale Laera (classe ’88)
    Federico Gallo (classe ’87)
    Raffaele Casale (classe ’88)
    Gabriele Tratzi (classe’87)
    Andrea Napolitano (classe ’86)
    Antonio Seminara (classe ’84)
    Irene Menotti (classe ’82)
    Antonio Lebano (classe ’91)
    Sylla Balla (classe ’69)

    Lo staff di sala

    Paolo Ciaramitaro (classe ’73)
    Matteo Pastrello (classe ’73)
    Edoardo Luis Banguera (classe ’85)
    Francesca Turra (classe ’84)
    Cristina Boiku (classe ’83)
    Francesca Granieri
    Marco Regaldi (classe ’92)
    Samuele Rainoldi (classe’84)

    La meravigliosa Villa Crepsi

    Menù

    Riportiamo, come sempre, il menù degustazione e quello alla carta

    Carpe diem

    Il “Buon Viaggio” di Cannavacciuolo
    Insalata liquida di riccia, stracciatella di bufala, crudo di scampi, trucioli di pane e acciughe
    Cappelletti di gallina bianca di Saluzzo, crema di topinambur, zabaglione al Parmigiano vacche rosse
    Polpo verace in tana, spuma di patate affumicate, lattuga di mare
    oppure
    Salsiccia di capretto in cassoeula, fegato grasso e polenta
    Pre dessert
    Dessert Villa Crespi
    Piccola pasticceria

    Menù completo € 88 – Abbinamento vini a € 45

    Itinerario dal Sud al Nord Italia

    Il “Buon Viaggio” di Cannavacciuolo
    Gamberi rossi di Sicilia, gazpacho di pomodoro verde e caviale
    Linguine di Gragnano con calamaretti spillo, salsa al pane di segale
    Spezzatino di pesce, crema tiepida di zucchine alla scapece, schiuma all’acqua di mare
    Suprema di piccione, fegato grasso, capesante al grué di cacao, salsa al Banyuls
    Selezione di formaggi
    Pre dessert
    Dessert Villa Crespi
    Piccola pasticceria

    Menù completo € 120 – Abbinamento vini a € 55

    Emozioni

    Dieci assaggi di Cannavacciuolo a mano libera

    Menù completo € 140 – Abbinamento vini Bollicine Full Immersion a € 75 – Menù per tutto il tavolo

    Il menù alla carta

    Antipasti

    Viaggio profondo nel mare (pesci crudi e cotti del Mediterraneo)
    € 55,00
    Lumache gratinate alle erbe, lardo e crema inglese all’aglio dolce
    € 39,00
    Insalata liquida di riccia, stracciatella di bufala, crudo di scampi, trucioli di pane e acciughe
    € 39,00
    Cubo di vitella di Boves, caviale, salsa d’ostrica, gremolada e cipolla rossa marinata
    € 48,00
    Gamberi rossi di Sicilia, gazpacho di pomodoro verde e caviale
    € 45,00
    Gallinella, guazzetto di provola affumicata e cime di rapa
    € 39,00
    Il fegato grasso…
    € 48,00

    Primi piatti

    Spaghetti all’astice blu della Bretagna
    € 65,00
    Gnocchetti di baccalà, alghe marine, tartufi di mare
    € 35,00
    Ravioli: cozze, aglio dolce, conserva di pomodoro San Marzano
    € 30,00
    Linguine di Gragnano con calamaretti spillo, salsa al pane di segale
    € 35,00
    Pasta mischiata, cicerchie, crostacei e frutti di mare
    € 35,00
    Cappelletti di gallina bianca di Saluzzo, crema di topinambur, zabaglione al Parmigiano vacche rosse
    € 30,00
    Riso Carnaroli Cru Dosso all’olio e timo con seppia e il suo nero
    € 35,00

    Secondi

    Ombrina, terrina di patate e pomodoro, salsa di melanzane affumicate
    € 45,00
    Spezzatino di pesce, crema tiepida di zucchine alla scapece, schiuma all’acqua di mare
    € 45,00
    Polpo verace in tana, spuma di patate affumicate, lattuga di mare
    € 40,00
    Anguilla con zuppetta di limoni, sedano rapa e aria di porpora
    € 45,00
    Suprema di piccione, fegato grasso, capesante al grué di cacao, salsa al Banyuls
    € 55,00
    Maialino in porchetta con aragostella grigliata, salsa profumata all’anice stellato
    € 65,00
    Trippa di agnello della Bisalta, gamberi in tempura al curry, salsa al Porto e cipolla candita
    € 45,00
    Rognone di vitella giovane, crema di riso al Parmigiano, gremolada di limone, foglie d’ostrica
    € 45,00
    Anatra intera glassata al miele di castagno (servita in tre portate)
    € 75,00
    Salsiccia di capretto in cassoeula, fegato grasso e polenta
    € 50,00

    Dolci

    Selezione di formaggi dai nostri carrelli
    € 26,00
    “Espress”ionismo
    € 18,00
    Biscotto all’olio extra-vergine, gelato alle olive taggiasche e menta, schiuma di zenzero
    € 18,00
    … Dolce al cioccolato…
    € 20,00
    Il fungo porcino
    € 16,00
    Vaniglia… vaniglia… vaniglia
    € 18,00
    Zuppetta di cachi, crema gelata alle castagne e tartufo nero
    € 18,00
    Sorbetti di frutta fresca e gelati
    € 15,00

    I fornitori

    Carne: Bottega delle carni Macelleria Martini di Boves (CN)
    Farina: Molino Bongiovanni Villanova Mondoni (CN)
    Olio: Azienda agricola (solo taggiasca) Deglio Villa Faraldi (IM)
    Pesce: Commercio Ittico Zonca (VB)
    Riso: “Oryza” Lignana (VC)

    Carta dei vini [18/20] (dettaglio)
    Tra le bollicine più rappresentative segnaliamo: Franciacorta Doc Brut Annamaria Clementi 1997 (magnum) Ca’ del Bosco; Trento Doc Brut Riserva del Fondatore Giulio Ferrari 1999 Cantine Ferrari; Champagne Clos d’Ambonnay 1995 Krug. Tra i vini bianchi: Colli del Tortonese Doc Timorasso Sterpi 2004 (magnum) Vigneti Massa; Alto Adige Doc Terlaner Nova Domus 2000 Cantina di Terlano; Costa d’Amalfi Doc Furore Riserva Fiorduva 2010 Marisa Cuomo. Tra i vini rossi: Lessona Doc 2010 Proprietà Sperino; Barbaresco Docg 1982 Gaja; Brunello di Montalcino Docg 2003 Soldera. Tra i vini da dessert: Passito di Pantelleria Doc Abraxas; Valle d’Aosta Doc Chambave Muscat La Crotta di Vegneron. Curiosità: la bottiglia meno cara è Blanc de Morgex et de la Salle Doc 2008 Cave du Vin Blanc de Morgex et de la Salle (€ 50), quella più costosa è Romanée-Conti Grand Cru 2005 Domaine del Romanée Conti (€ 11.000).

    Abbinamento Vini
    Optiamo, come di consueto, per il servizio al calice.

    Il nostro tavolo nello splendido giardino

    La mise en place

    Gli omaggi del Pastificio dei Campi per i nostri Amici Gourmet

    Reparto munizioni!

    Il nostro menù personalizzato

    Ai posti di partenza

    Aperitivo

    Franciacorta Satén 2006 – Ca’ del Bosco

    Forse il Franciacorta più armonico e avvolgente della casa, proveniente da una cuvée di dodici vigneti storici con oltre trent’anni di età. Chardonnay all’80% e Pinot Bianco nel restante 20% sono le uve che compongono questo vino, affinato da quattro anni di proficua attesa.

    Stuzzichini [+++++]

    Tipologie: focaccine all’olio ligure; taralli ai semi di finocchio; cantuccini salati; piadina di farina di segale con crudo di Paolo Parisi; frisella al pomodoro; crackers al rosmarino; bavarese alla barbabietola; tempura leggera di gamberi e zucchine.

    Pane [+++++]

    Tipologie di pane realizzate tutte con farina biologica e lievito madre: bianco; alle olive taggiasche; ai cereali; con noci di Sorrento; al pomodoro; alle erbe; ai semi di papavero bianco; schiacciatina all’olio extra vergine; schiacciatina di ceci; grissini di farina marinata a pietra; grissini ai semi di sesamo; crackers ai cereali, uvetta e rosmarino.

    Piattooo!

    … La capasanta… [18/20]

    Franciacorta Doc Millesimato 2006 – Ca’ Del Bosco

    Franciacorta Brut Millesimato 2002 – Ca’ Del Bosco

    Uno dei millesimati più buoni per equilibrio e finezza. Realizzato con una selezione di Pinot Nero, Chardonnay e Pinot Bianco da vigne trentennali, con un periodo di sosta sui lieviti di 48 mesi, si impone subito in bocca. Prova effettiva della costanza qualitativa dell’azienda su ogni prodotto.

    Panzanella ai pomodori verdi [18/20]

    La panzanella è per sua natura un piatto pasticciato, dal momento che è tanto più efficace quanto pane, cipolle e olio sono ben amalgamati tra loro. La versione propostaci da Antonino ha invece un portamento molto più nobile, in cui i singoli elementi sono compostamente avvicendati. La presenza innovativa del pomodoro verde enfatizza ancora di più la raffinatezza rinfrescante del piatto con la decisa vena vegetale.

    Franciacorta Doc Dosage Zéro Millesimato 2006 - Ca’ Del Bosco

    Rispetto al satén questo vino si differenzia anzitutto per la presenza del Pinot Nero a scapito di quella dello Chardonnay, che resta comunque il vitigno prevalente. I vigneti, pur se diversi e più numerosi (ndr diciotto per questa cuvée), sono di età affine e offrono la medesima eccellenza per le uve. A segnare l’inconfondibile identità del Dosage Zéro è sicuramente il suo austero equilibrio in bocca, dato dalla mancata addizione di liqueur d’expedition.

    Crudo di gamberi, tuorli d’uovo di Paolo Parisi, cipollotti e caviale [+++++]!!!

    Una vera e propria tartara di gamberi, in cui il crudo è ammorbidito dal tuorlo d’uovo, in questo caso del mitico Paolo Parisi. Per uscire dall’abbraccio dell’uovo il gambero ha però bisogno di uno slancio che il caviale, opportunamente avvolto dalla dolcezza del cipollotto, si offre di dare.

    La ricetta

    Ingredienti per 4 persone:

    12 gamberi di Sicilia di media grandezza
    1 dl di olio extra vergine di oliva
    Succo di 1/2 limone
    Sale
    Caviale
    10/12 tuorli
    80 gr. di panna fresca
    4 cipollotti

    Procedimento

    Sgusciare e privare i gamberi della testa e della coda, tagliarli a metà nel senso della lunghezza e toglierne l’intestino. In una bastardella, con l’aiuto di una frusta, sbattere leggermente i tuorli con la panna e il sale. Passare la crema ottenuta al passino a maglie fini. Marinarli con olio, sale e limone. Spaccare le uova e separare i tuorli dagli albumi. Con l’aiuto di un coppapasta sistemare al centro di un piatto fondo i gamberi sovrapposti.
    Mondare il cipollotto tagliandolo a metà nel senso della lunghezza. Togliere la pellicina interna di ogni parte e tagliarlo a julienne fine, metterli in acqua e ghiaccio per far sì che si possano arricciare e decorare con una cimetta di erba aromatica a piacere tra cerfoglio, aneto, mentuccia o origano, una quenelle di caviale e sopra questo un nido di cipollotti a julienne precedentemente asciugato. Versare con l’aiuto dell’imbuto colatore la crema d’uovo intorno al timballo.

    Birra artigianale 5.5 – Ronzani

    Storico birrificio del bolognese, a Casalecchio di Reno, che concentra tutti gli sforzi per una sola tipologia di birra. Bassa fermentazione, bella secca e con un amaro deciso, che nel complesso la rende pericolosamente beverina.

    Bastoncino di vitella di Boves, tartara di ostrica e alghe fritte [18/20]

    Tutto in questo piatto profuma di mare, dall’alga fritta alla tartara di ostrica e sembra profilarsi nell’inconscio lo scenario perfetto per un bastoncino di pesce d’haute cuisine. È a questo punto che colpisce la genialità di avere utilizzato carne di manzo, proveniente dal cuore della provincia Granda. Boccone stupendo.

    Langhe Doc Bianco 2009 – G.D. Vajra

    Aldo Vajra, patron dell’azienda, ha dimostrato grande coraggio quando ha piantato nella terra del Barolo del Riesling Renano. Abbiamo ora nel bicchiere l’esito della sua scommessa e non c’è dubbio che l’abbia brillantemente vinta. Un Riesling importante, che sfoggia un gradevole bouquet floreale, ma soprattutto buona struttura e un’ottima prospettiva d’invecchiamento.

    Pasta e fiori, crema fresca di capra, insalatina cruda di seppie, colatura di insalata di pomodoro [18,5/20]

    Piatto tanto delicato quanto complesso. Profumi, consistenze, sapori sono tutti in ballo per un risultato inebriante. Si comincia dai fiori, che catturano l’attenzione con il loro aroma ben prima che si proceda all’assaggio effettivo; da lì si continua con l’acidulo liquefatto del pomodoro che s’insinua tra la morbida sfoglia di pasta per raggiungere quello della crema fresca di capra in una reunion vegetale–casearia. Nascosta sul fondale del piatto c’è ancora la seppia cruda, che s’integra benissimo nella scena, dando un nuovo exploit sensoriale al tutto anche con l’aiuto di un punta di bottarga.

    La ricetta

    Ingredienti

    250 gr. di pasta fresca con fiori eduli
    120 gr. di formaggio fresco di capra
    Buccia di limone
    200 gr. di seppie
    1/2 limone spremuto
    Sale
    Pepe
    12 gr. bottarga di muggine
    1 cucchiaio di brondise di pomodoro
    24 gr. di barbabietola
    Olio extra vergine di oliva
    Acqua di bababietola

    Procedimento

    Stendere la pasta con un sac à poche, farcirla con il formaggio fresco di capra, chiuderla in modo tale da formare dei ravioli. Pulire le seppie, privarle delle viscere e lavarle accuratamente, tagliarle molto sottili, condirle con la bottarga di muggine, l’olio e il pomodoro. Tagliare la barbabietola cotta, a cubetti di 1/2 cm e asciugarli su un panno; frullare gli scarti e metterli in un’etamina così da ottenere dell’acqua di barbabietola, emulsionarla poi con dell’olio, disporre su un piatto piano sei ciuffetti di insalatina di seppia, sopra ogni ciuffetto adagiare un raviolo bollito in acqua salata e lucidato con dell’olio. Disporre dei cubetti di barbabietola vicino ai ravioli, mettere l’emulsione di olio e acqua di barbabietola, decorare con dei petali di fiori eduli e delle erbe aromatiche.

    Toscana Igt Chardonnay 2007 – Capannelle

    Il bianco internazionale dell’azienda nel Chianti di James Sherwood, fondatore della prestigiosa catena alberghiera di lusso Orient Express. Affinato per il 70% in barrique, questo chardonnay sfodera una struttura importante, che a distanza di tre anni comincia a uscire elegantemente, essendosi attenuate le note di legno.

    Cozze, aglio dolce, conserva di pomodoro San Marzano [18/20]

    Un piatto decisamente energico e saporito. I golosi fagottini ripieni di aglio dolce si collegano alla crema di cozze attraverso la passata di pomodoro, vero e proprio orizzonte sensoriale che separa e unisce i due poli forti.

    Langhe Doc Chardonnay Grésy 2000 – Tenute Cisa Asinari dei Marchesi Grésy

    Restiamo sullo chardonnay con questa interpretazione dei Marchesi di Grésy realizzata nei terreni del Barbaresco. Anche in questo caso la vinificazione prevede l’affinamento in barrique, ma di otto mesi. Sono passati una decina d’anni e questo vino ha raggiunto il suo clou evolutivo, con un naso dolce intramezzato da punte saline e una bocca vellutatissima, segnata da una decisa persistenza.

    Astice, patate al caviale, fegato grasso in tempura, salsa acida [18,5/20]

    Grandissimo mestiere sull’equilibrio del piatto. L’innovativo trio di astice, patate e foie gras in tempura è assolutamente sensuale, perché va a pizzicare tre note diverse sul macrotema del dolce. A dare la perfetta alternanza alla struttura ci sono due tiranti belli robusti, che vanno in due direzioni diverse: il sapido del caviale e l’acido del letto di salsa.

    Rosso del Sebino Igt Maurizio Zanella 2003 – Ca’ Del Bosco

    Unico vino dell’azienda autografato proprio da lui, il patron Maurizio Zanella, a testimonianza dell’impegno e della garanzia di eccellenza assoluta di questo prodotto. Un uvaggio bordolese di Merlot, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon, affinati in barrique per un anno e in bottiglia per quattro. Un vino poderoso, dalla inscalfibile solidità e con la nobiltà dei grandi: nomen omen.

    Suprema di piccione, fegato grasso, capesante al grué di cacao, salsa al Banyuls [18/20]

    Ensemble da urlo in cui ognuno dei singoli elementi è ugualmente protagonista per una sinfonia di gusti indimenticabile. Il crescendo inizia dalla suprema, la parte più tenera del piccione, per proseguire poi con il foie gras, che focalizza il gusto del piatto su un binario gustativo cruciale. Proprio su questo scia si giustificano i protagonisti mancanti, la capasanta e la salsa. La prima si riveste della pasta di fave di cacao (ndr grué), in cui l’amaro aromatico ancora deciso si pone a contraltare del fegato grasso, mentre la salsa dolce al Banyuls cosparge con un’irresistibile potenza alcolica la grandezza già sorprendente del piatto.

    Biscotto all’olio extra-vergine, gelato alle olive taggiasche e menta, schiuma di zenzero [18/20]

    Di dolce questo dessert ha ben poco, di emozionante invece moltissimo. Il gusto dominante dell’oliva, presente con consistenze diverse,  in maniera leggera nel biscotto e più decisa nel gelato, viene snellito dalla nota rinfrescante della menta e forte di questa balsamicità acquisita si sposa al meglio con la schiuma di zenzero.

    Passito di Strevi Doc Passione 2006 – Bragagnolo Vini Passiti

    Una chicca splendida e poco conosciuta il Passito di Strevi, nettare dell’alessandrino di rara eleganza. Al naso e in bocca è un’esplosione di frutta secca, prorompente ma al contempo agile e snello in bocca.

    … Dolce al cioccolato… [19/20]

    Non poteva meglio rappresentare la perfezione assoluta e circolare del dolce al cioccolato il globo dorato ripieno di un cremoso nucleo alla vaniglia. I puntini nel nome del piatto sono eloquenti e prefigurano la sospensione prima per la curiosità e quella successiva per il piacere della sorpresa.

    Ron Selección de Maestros – Havana Club, distribuito in Italia da Pernod Ricard italia

    Babà e sfogliatelle [+++++]!!!

    Coccole finali [+++++]

    Tipologie della piccola pasticceria: paste di frutta lampone; torrone di Montelimar; pralina alla nocciola; cremoso al cardamomo e caffè; gimauve al cassis; bignè alla chantilly; bavarese alla vaniglia e sablè alla nocciola; croccantino al parmigiano; cioccolatino al burro tostato; cannoccino croccante, crema di banane e cioccolato bianco.

    Cuvée Annamaria Clementi 2002 – Ca’ Del Bosco

    Il gran finale. Se non è il miglior spumante italiano poco ci manca. L’Annamaria Clementi non ha molto da invidiare ai grandi champagne, grazie soprattutto alla costante volontà di mantenere qualità assoluta dalla vigna alla bottiglia. Provenienti da piante di quasi quarant’anni, le uve dei migliori cru, una volta vinificate, affinano sui loro lieviti per sette anni e ci regalano un prodotto davvero unico per profondità e spessore, frutto delle uve che hanno fatto la fortuna della Franciacorta: Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero. Non a caso è stato intitolato alla madre dal patron di Ca’ Del Bosco, Maurizio Zanella, che con questo prodotto porta alta la bandiera dell’intera territorio.

    I bossoli scaricati

    Un anno di grandi soddisfazioni per Tony, anche dal calcio…

    La maglia con dedica dal Matador Edison Cavani

    Siparietto divertente al momento delle interviste

    Due professionisti esemplari

    Paccheri al ragù napoletano per merenda by Fabrizio Tesse (Sous Chef)

    Facce da Meeting

    Cucina

    Maturità ai vertici, consapevolezza, concretezza. Qui siamo in uno dei templi del gusto più rodati. Con una brigata che gira a mille.

    Servizio

    Sempre impeccabile.

    Conclusioni

    Uno dei nostri ristoranti del cuore. Una delle nostre prime “palestre“, che abbiamo accompagnato in questi ultimi 6 anni… Imprescindibile (almeno) il doppio passaggio annuale.

    Valutazioni: [* * * * *]

    Cucina – Servizio – Location – Cantina – Coccole

    Viaggiatore Gourmet

    Partner della centotrentasettesima edizione Meeting di Altissimo Ceto

    Ristorante Hotel Villa Crespi
    28016 Orta San Giulio (No)
    Via G. Fava, 18
    Tel. 0322.911902
    Faax
    0322.911919
    Chiuso lunedì; martedì a mezzogiorno
    E-mail: info@villacrespi.it
    Sito internet:
    www.villacrespi.it


    Visualizzazione ingrandita della mappa

    I prossimi meeting di Altissimo Ceto:

    www.altissimoceto.it/eventi/

    Un ripasso… per chi non ha mai partecipato. Vengono organizzati (per PRANZO ore 13:00 di un giorno infrasettimanale) per un numero di partecipanti tendenzialmente mai superiore a 15 (per avere un unico tavolo reale e facilitare la conoscenza tra tutti i presenti). Si tratta di una mezza giornata APERTA ESCLUSIVAMENTE ai nostri lettori più fedeli che supportano concretamente il nostro progetto di Guida Gourmet indipendente, ovvero i TITOLARI della nostra CARD “Amici Gourmet”Sei un appassionato Gourmet??? E non sei ancora TITOLARE della nostra ESCLUSIVA Card Amici Gourmet??? Cosa Aspetti? Clicca QUI per informazioni, per poi entrare in un mondo di infinite coccole e attenzioni, con condizioni esclusive nei migliori ristoranti in Italia, per accedere a degustazioni esclusive nelle migliori Cantine e poter soggiornare a condizioni agevolate nelle migliori strutture di accoglienza (Hotel, Resort, Relais).

    Breaking News – Eventi Enogastronomici esclusivi. (Media Partner) Sponsored By Amici Gourmet - Network esclusivo di appassionati Gourmet.

    Topics: Backstage Eventi Enogastronomici, Eventi Enogastronomici, Novara e provincia, Recensioni Piemonte, Reportage Ristoranti | 13 Comments »

    13 Responses to “Cartoline dal 137mo Meeting Amici Gourmet Ristorante Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo”

    1. Ristorante Hotel Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      dicembre 24th, 2011 at 14:35

      [...] Archivio storico reportage: -> Reportage del 30 giugno 2006 -> Reportage del 6 Aprile 2007 -> Meeting del 18 giugno 2008 -> Master chef del 19 agosto 2008 -> Meeting del 9 Aprile 2010 -> Meeting del 25 Maggio 2011 [...]

    2. Cartoline dal XIX Meeting di Altissimo Ceto – Villa Crespi – Orta (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      dicembre 24th, 2011 at 14:35

      [...] Archivio storico reportage: -> Reportage del 30 giugno 2006 -> Reportage del 6 Aprile 2007 -> Master chef del 19 agosto 2008 -> Reportage del 8 ottobre 2009 -> Meeting del 9 Aprile 2010 -> Meeting del 25 Maggio 2011 [...]

    3. Cartoline dal 81mo Meeting Amici Gourmet Ristorante Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      dicembre 24th, 2011 at 14:36

      [...] Archivio storico reportage: -> Reportage del 30 giugno 2006 -> Reportage del 6 Aprile 2007 -> Meeting del 18 giugno 2008 -> Master chef del 19 agosto 2008 -> Reportage dell’8 ottobre 2009 -> Meeting del 25 Maggio 2011 [...]

    4. Cartoline dal 150mo Meeting AltissimoCeto – Sold Out alla Tenuta La Cascinetta – Buriasco (TO) | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      gennaio 10th, 2012 at 16:08

      [...] Special guest… Alberto Tasinato, maitre del Ristorante Trussardi alla Scala, e Edoardo Luis Banguera, maitre del Ristorante Hotel Villa Crespi [...]

    5. Cartoline dal 179mo Meeting Amici Gourmet Ristorante Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      aprile 5th, 2012 at 09:09

      [...] Caminetto – Cameri (NO) – Chef Paolo Guarneri San Rocco – Orta San Giulio (NO) – Chef Paolo Viviani Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo Al Sorriso – Soriso (NO) – Chef Luisa Valazza Ristorante Arianna – Cavaglietto (NO) – Chef Pier [...]

    6. Hotel ****L Ristorante Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonio Cannavacciuolo | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      aprile 5th, 2012 at 11:26

      [...] Caminetto – Cameri (NO) – Chef Paolo Guarneri San Rocco – Orta San Giulio (NO) – Chef Paolo Viviani Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo Al Sorriso – Soriso (NO) – Chef Luisa Valazza Ristorante Arianna – Cavaglietto (NO) – Chef Pier [...]

    7. Cartoline dal 197mo Meeting Amici Gourmet VG@Trattoria da Balin – Livorno Ferraris frazione Castell’Apertole (VC) – Chef Anna e Angelo Silvestro | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      maggio 22nd, 2012 at 12:58

      [...] Caminetto – Cameri (NO) – Chef Paolo Guarneri San Rocco – Orta San Giulio (NO) – Chef Paolo Viviani Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo Al Sorriso – Soriso (NO) – Chef Luisa Valazza Ristorante Arianna – Cavaglietto (NO) – Chef Pier [...]

    8. Cartoline dalla 3ª Edizione di “Le Stelle si incontrano a Barolo” VG @ Terre da Vino – Barolo | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      giugno 7th, 2012 at 16:20

      [...] Caminetto – Cameri (NO) – Chef Paolo Guarneri San Rocco – Orta San Giulio (NO) – Chef Paolo Viviani Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo Al Sorriso – Soriso (NO) – Chef Luisa Valazza Ristorante Arianna – Cavaglietto (NO) – Chef Pier [...]

    9. Ristorante Villa Crespi – Orta S. Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      dicembre 13th, 2012 at 10:44

      [...] – GM Aimone Dal Pozzo, Chef Francesco Luoni Pinocchio – Borgomanero (NO) – Chef Piero Bertinotti Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo Al Sorriso – Soriso (NO) – Chef Luisa Valazza Ristorante Ori Pari – Boca (NO) – Patron [...]

    10. Ristorante Oseleta de Villa Cordevigo Wine Relais – Cavaion Veronese (VR) – Patron Famiglia Cristoforetti e Famiglia Delibori, Executive Chef Giuseppe D’Aquino | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      marzo 13th, 2014 at 10:58

      [...] – GM Aimone Dal Pozzo, Chef Francesco Luoni Pinocchio – Borgomanero (NO) – Chef Piero Bertinotti Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo Locanda di Orta – Orta San Giulio (NO) – Patron Gianmario Corradini, Chef Fabrizio Tesse Al [...]

    11. Villa Cordevigo Wine Relais – Cavaion Veronese (VR) – Patron Famiglia Cristoforetti e Famiglia Delibori, GM Lorenza Delibori | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      marzo 13th, 2014 at 12:55

      [...] – GM Aimone Dal Pozzo, Chef Francesco Luoni Pinocchio – Borgomanero (NO) – Chef Piero Bertinotti Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo Locanda di Orta – Orta San Giulio (NO) – Patron Gianmario Corradini, Chef Fabrizio Tesse Al [...]

    12. Cartoline dal 304mo Meeting VG @ Locanda di Orta – Orta San Giulio (No) – Chef Fabrizio Tesse | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      maggio 2nd, 2014 at 16:01

      [...] – GM Aimone Dal Pozzo, Chef Francesco Luoni Pinocchio – Borgomanero (NO) – Chef Piero Bertinotti Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo Locanda di Orta – Orta San Giulio (NO) – Patron Gianmario Corradini, Chef Fabrizio Tesse Al [...]

    13. FESTA delle FESTE! SUMMER Edition 2014 @ VG Excellence Awards Domenica 27 e Lunedì 28 Luglio 2014 @ Piccolo Lago – Lago di Mergozzo (VB) | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      luglio 11th, 2014 at 10:02

      [...] – GM Aimone Dal Pozzo, Chef Francesco Luoni Pinocchio – Borgomanero (NO) – Chef Piero Bertinotti Villa Crespi – Orta San Giulio (NO) – Chef Antonino Cannavacciuolo Locanda di Orta – Orta San Giulio (NO) – Patron Gianmario Corradini, Chef Fabrizio Tesse Al [...]

    Comments

    You must be logged in to post a comment.