Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner













  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

    novembre: 2011
    L M M G V S D
    « ott   dic »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  
  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:




  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « Rosa Alpina Hotel & SPA e Ristorante St. Hubertus – San Cassiano in Badia (BZ) – Chef Norbert Niederkofler | Home | Cartoline dal 151mo Meeting Amici Gourmet Ristorante Principe Cerami del San Domenico Palace Hotel – Taormina (ME) – Chef Massimo Mantarro »

    Ristorante Oliver Glowig dell’Aldrovandi Villa Borghese – Roma – Chef Oliver Glowig

    By ViaggiatoreGourmet | novembre 23, 2011

    E qui che dire… ci vuole il trono come in foto… due stelle subito, qui Nostradamus VG si è davvero superato. Grandissimo Oliver Glowig questa performance per un ristorante di nuova apertura non era mai capitata… Chapeau! Di seguito in esclusiva la performance bistellata

    Archivio storico reportage:

    -> Reportage del 15 ottobre 2013
    -> Reportage dell’hotel del 14 ottobre 2013

    Le guide cartacee (apertura 2011)
    Michelin due stelle al ristorante e assegna quattro casette al hotel (novità)
    Espresso assegna 16/20 (novità)
    Gambero Rosso assegna 84 e 51 alla cucina (novità)

    La squadra

    Lo staff di sala

    Eloisa Massolo (hostess e assistente dello chef)
    Matteo Trolese (sommelier)
    Noelle Tissot (chef de rang)
    Manuel Khorshid (chef de rang)
    Dario Campanella (chef de rang)
    Stefano Ruggiero (chef de rang)

    Lo staff di cucina

    Domenico Iavarone (sous chef di Oliver da 8 anni)
    Daniele Corona (junior sous chef e poissonier)
    Salvatore Sodano (chef de partie primi)
    Gioacchino Attianese (chef de partie sous-cier)
    Francesco Sodano (commis, ma responsabile degli antipasti)
    Francesca Giacomi (pasticceria)
    Angelo Minichini (commis)

    Edilberto Querebalù (stewarding)

    L’ingresso

    L’Aldrovandi, situato nel “polmone verde” di Roma, il parco di Villa Borghese, è a breve distanza da due maggiori lifestyle experience di Roma come Trinità dei Monti e Via Veneto. La sua posizione in un’area verdeggiante e tranquilla, offre una piacevole alternativa, a pochi passi da alcuni dei principali musei della capitale come la Galleria Nazionale di Arte Moderna e la Galleria Borghese.

    La Hall

    I servizi

    - Servizio consegna messaggi
    - Room service 24 ore su 24
    - Riordino serale della camera
    - Servizio espresso di lavanderia
    - Servizio stireria su richiesta
    - Servizio di navetta gratuito ogni ora verso e da Piazza di Spagna e Via Veneto.
    - Su richiesta, sistemazione del bagaglio all’arrivo e preparazione valigia alla partenza
    - Servizio gratuito di pulitura e lucidatura delle scarpe
    - Servizio espresso di check-in e check-out
    - Servizio Concierge
    - Parcheggio privato gratuito e servizio parcheggiatore
    - Accesso Internet Wireless
    - Business center
    - Transfer da e per l’aeroporto o stazione su richiesta ad un costo addizionale

    Cooming soon…

    Courtesy iPad

    Camera

    Risorse download:
    - Le tariffe ufficiali 2011

    - 108 camere, incluse 15 Suites e 1 Royal Suite
    - Magnifiche viste sul parco privato, la piscina all’aperto e i giardini di Villa Borghese
    - Camere lussuose e confortevoli, decorate e arredate individualmente in un’eccezionale combinazione di eleganza e stile
    - Magnifici bagni decorati con preziosi marmi e fini mosaici, dotati delle ultime tecnologie quale il televisore incorporato nello specchio
    - Nelle camere: Televisiori Bang & Olufsen, wireless internet, minibar e cassaforte personale

    Il minibar

    La sala da bagno

    La vista sulla piscina

    sorprendiamo lo chef alle prese con la stesura della nuova carta

    Ci fa subito dare un’occhiata al ristorante che porta il suo nome

    Una sbirciatina anche in cucina

    I tavoli all’esterno

    Il bar esterno

    Ne approfittiamo per due cocktail analcolici

    Ritorniamo in giardino all’imbrunire… è giunta ora di cena

    Il Ristorante Oliver Glowig

    Sala e mise en place

    Noi ci accomodiamo all’esterno

    Menu
    Riportiamo, come sempre, i menu degustazione e quello alla carta.

    La proposta di Aurora

    Mozzarella di bufala, fassone battuta al coltello e acciughe
    “I miei ricordi di Capri” ravioli ripieni di caciotta e maggiorana in salsa di pomodorini
    Tonno rosso con fagiolini, provola affumicata e pancetta
    Gelato allo yogurt con cremoso al cioccolato bianco acido

    euro 90

    La proposta di Gloria

    Trippa di baccalà con caviale, pancetta croccante, ricotta e taccole
    Eliche cacio e pepe con ricci di mare
    Triglia con patate schiacciate, midollo gratinato e ciliegie in salsa di porto rosso
    Piccione in crosta di frutta secca e olive, fagiolini e salsa di pepe bianco
    Cioccolato in cinque consistenze con semifreddo alla liquirizia

    Euro 110

    Il menu alla carta

    Antipasti

    Cotto e crudo di verdure
    Euro 22
    Trippa di baccalà con caviale, pancetta croccante, ricotta e taccole
    Euro 32
    Carpaccio di riciola alla bottarga di muggine, pesche e insalata di pasta
    Euro 30
    Mozzarella di bufala, fassone battuta a coltello e acciughe
    Euro 26
    Insalata di testina di vitello e fagioli con pomodori cuore di bue, cipolla rossa e pecorino di fossa
    Euro 28

    Primi piatti

    “I miei ricordi di Capri” ravioli ripieni di caciotta e maggiorana in salsa di pomodorini
    Euro 22
    Eliche cacio e pepe con ricci di mare
    Euro 24
    Tagliatelle di latte affumicato con passata di lattuga romana, scampi e tartufi di mare
    Euro 26
    Risotto alla lavanda e tè verde con animelle e yogurt di bufala
    Euro 26
    Spaghetti tiepidi alla amatriciana con gamberi rossi e sorbetto al pomodoro
    Euro 32
    Tortelli ripieni di coda vaccina alle spezie in salsa di liquirizia
    Euro 26

    Secondi di pesce

    Baccalà in crosta di pane con insalata di pomodori, sedano, olive e capperi
    Euro 36
    Tonno rosso con fagiolini, provola affumicata e pancetta
    Euro 36
    Triglia con patate schiacciate, midollo gratinato e ciliegie in salsa di porto rosso
    Euro 38
    Coda di astice con verdure marinate e maionese allo zafferano
    Euro 42
    Spigola al vapore con ostriche e gelatina di mare
    Euro 38

    Secondi di carne

    Piccione in crosta di frutta secca e olive, fagiolini e salsa di pepe bianco
    Euro 38
    Pollo ruspante servito in due portate con salsa ai grani di senape (per due persone)
    Euro 36
    Agnello con peperoncini verdi
    Euro 38
    Fantasia di vitello da latte con purea di patate:
    Animelle croccanti alla cannella, fegato in pancetta,
    testina fritta con capperi,
    coda glassata,
    rognone alla senape rustica e aceto di Barolo
    Euro 36
    Maialino “Cinta Senese”: coscia croccante e terrina con scarola e gelatina di limone
    Euro 36

    La nostra selezione di formaggi italiani
    Euro 18

    Dessert

    Cioccolato in cinque consistenze con semifreddo alla liquirizia
    Euro 16
    Spuma di caprino con fragoline di bosco
    Euro 16
    Variazione di pesca e champagne
    Euro 16
    Gelato allo yogurt con cremoso al cioccolato bianco acido
    Euro 16
    Soufflé di formaggio cremoso con composta di rabarbaro
    (min. 2 persone)
    Euro 18

    La nostra selezione di gelati dal carrello:
    Gelato all’olio di oliva extra vergine con sedano candito
    Gelato allo zenzero con frutta esotica
    Gelato al cioccolato e peperoncino con lamponi
    Sorbetto di mela verde con mela al Calvados
    Euro 18

    Risorse download:
    - La carta dei caffè
    - La carta delle acque

    I fornitori

    Carne: Franco Cazzamali, Paolo Parisi, La Tradizione di Seiano (Vico Equense)
    Pesce: La figlia di Marcello di Walter Chialastri (viale Giulio Agricola e Roma)
    Formaggi e prodotti tipici: La Tradizione di Seiano (Vico Equense)
    Olio: Arcangelo
    Farina: Mulino Marino

    Carta dei vini [00/20] (dettaglio)
    Tra le bollicine più rappresentative segnaliamo: Champagne Cuvée Millésime 2002 Pascal Redon; Champagne Cuvée Blanc de Noir Hervy Quenardel; Cuvée Annamaria Clementi 1999 Ca’ del Bosco. Tra i vini bianchi: Derthona 2010 Vigneti Massa; Arcadia Manzoni Bianco 2007 Cincinnato; Pietraincatenata 2007 Luigi Maffini. Tra i vini rossi: Krafuss Pinot Nero 2009 Alois Lageder; Il 49 di A. Ferrari 1949 Primitivo di Manduria Antonio Ferrari; Château Mouton Rothschild P. Crù 1989 Philippe de Rothschild. Tra i vini da dessert: Àglaos Botrytis A Casa; Alto Adige Passito Comtess Sanct Valentin Produttori San Michele Appiano; Angialis Isola dei Nuraghi Igt Argiolas. Curiosità: la bottiglia meno cara è Vin Soave Inama (€ 28,00), quella più costosa è Appelation Pomerol Contrôlee 1993 L.P. Lacoste Loubat Château Petrus (€ 1650,00).

    Abbinamento Vini
    Optiamo, come di consueto, per il servizio al calice.

    Pane [+++++]

    Tipologie di pane: bianco, integrale, al pomodoro secco, grissini. Il pane è fatto in casa con lievitazione naturale.

    Aperitivo

    Alta Langa doc Vigne Reali Cuvée Aurora – Castello Banfi

    Dici Banfi e subito pensi a Montalcino, dove questa grande azienda ha fatto un pezzo di storia del vino in Italia. Il progetto Vigne Reali arricchisce la gamma con una serie di vini rappresentativi delle province del Piemonte meridionale, da Alessandria a Cuneo. La Cuvée Aurora è un appagante metodo classico prodotto a Strevi con il 70% di pinot nero e il 30% di chardonnay. Tecnicamente senza una virgola fuori posto, è un gran bel modo per iniziare la serata.

    I tre gustosi aperitivi: baguette con capocollo di Martina Franca e zucchine a scapece; pizzetta di bianchetti; involtino di fagiolini, pancetta e pane croccante.

    Amuse bouche: “gnocco del giovedì” [+++++]

    Quella degli gnocchi del giovedì è un tipica usanza romana che Oliver ha simpaticamente ripreso. Il venerdì è giorno di magro, quindi meglio abbondare con questi gnocchi, che sono infatti farciti con il sugo all’amatriciana.

    Collio doc Friulano 2008 – Villa Russiz

    Direttamente dal cuore del Collio uno dei vini più rappresentativi della Regione, tanto da aver assunto, dopo le note schermaglie legali con l’Ungheria, il toponimo di tocai friulano. Villa Russiz è una delle aziende certamente più esperte e capaci, oltre che lodevoli per il costante impegno sociale assunto dalla fondazione. Questo tocai è perfettamente equilibrato in ogni sua componente e si presta molto bene all’accostamento con la trippa di baccalà.

    Piattooo!

    Trippa di baccalà con caviale, pancetta croccante, ricotta e taccole [+++++]

    Il caviale è certamente uno degli alimenti più pregiati e deliziosi, ma per chi non avesse ancora avuto modo di provarla va detto che la trippa di baccalà è altrettanto prelibata, oltre che molto ricercata al giorno d’oggi. Più morbida e saporita della carne del baccalà, la trippa è altresì forte, di quella persistenza sapida caratteristica del pesce, rinvigorita dal caviale e smussata con la dolcezza lattiginosa della ricotta e quella erbacea della taccole.

    La ricetta

    Ingredienti:
    20 g ricotta vaccina
    3 pezzi di trippa di baccalà da 10 g l’uno
    1 fava piccola
    10 g pancetta d’Osvaldo
    6 g caviale Calvisius
    Qb di sale fleur de lune, pepe, sale da cucina e crescione shiso purple

    Preparazione:
    Mettere la trippa di baccalà sottovuoto e cucinarla a 62° per 60 minuti. Passare la ricotta nel pacojet. Tagliare le fave e la pancetta a losanghe. Saltare la pancetta in padella con poco olio e aggiungere le fave. Finire la cottura e condire con sale e pepe. Cucinare la trippa in padella di ferro e condire con sale fleur de lune. Mettere con un sac a poche una striscia di ricotta al centro del piatto. Aggiungere fave, pancetta e trippa. Aggiungere caviale e decorare con shiso purple.

    Arcadia 2007 – Coletti Conti

    Si tratta della vinificazione in purezza di manzoni bianco, uno degli incroci più celebri in viticoltura, creato da pinot bianco e riesling renano. Le vigne, di proprietà dell’antica e nobile famiglia Conti, si trovano nei pressi di Anagni. La spiccata aromaticità del vino, la buona struttura e l’acidità moderata lo rendono ben spendibile sui prossimi due piatti.

    Spaghetti tiepidi all’amatricana con gamberi rossi e sorbetto al pomodoro [17/20]

    Toccare un classico come l’amatriciana, soprattutto a Roma, è una sfida impegnativa che Oliver mostra di aver superato con grande abilità. Il sugo è dosato quel tanto che basta per non essere troppo eccesivo sul letto di gamberi rossi, mentre il sorbetto di pomodoro, che velocemente si scioglie sulla pasta, porta al piatto l’unica cosa di cui era lacunoso: la giusta acidità.

    Eliche cacio e pepe con ricci di mare [17/20]

    Rotto il tabù revisionista con l’amatriciana, passiamo a un’altra convincentissima riproposizione della classica cacio e pepe. La ricetta, eseguita in tutto magistralmente, non è differente dalla tradizione, se non per la presenza dei ricci. L’esito del tentativo è insospettabile e sorprendente, visto che il gusto dei ricci integra davvero bene il gusto del cacio e si appropria con disinvoltura della nota pepata.

    La ricetta

    Ingredienti per una persona:

    60 g eliche
    30 g burro salato
    15 g parmigiano
    15 g pecorino romano
    Qb di pepe e aneto

    Preparazione

    Cucinare le eliche per 9 minuti in abbondante acqua. Sciogliere il burro con poco brodo vegetariano. Mantecare le eliche con il formaggio aggiungendo i ricci. Condire con pepe e aneto tritato. Decorare con la polpa dei ricci e aneto.

    Collio doc Ribolla Gialla 2010 – Ca’ Ronesca

    Ancora un bel vino dal Collio, questa volta ribolla gialla. Un vino che si fa notare soprattutto per il suo bouquet floreale ed erbaceo, sostenuto da una buona sapidità. Sono caratteristiche che lo rendono ideale con l’insalata che accompagna il baccalà.

    Baccalà in crosta di pane con insalata di pomodori, sedano e olive [17/20]

    Un boccone davvero estasiante. La corazza di pane con la sua fragrante croccantezza è l’incipit gustativo del piatto, che prosegue con la squisita tenerezza del baccalà. Infine, dopo aver fatto sentire la sua presenza al naso, c’è la finissima dadolata di pomodoro, sedano e olive, che fra l’altro è anche quella che rende davvero piacevole l’abbinamento con il vino.

    Cortona doc Syrah Achelo 2008 – La Braccesca

    La Braccesca è una delle prime tenute con cui i Marchesi Antinori hanno impreziosito la loro signoria vinicola. Ci troviamo nei pressi di Montepulciano e uno dei vini più caratteristici è sicuramente il Cortona, composto interamente da syrah. Un rosso elegante e fascinoso, che sfoggia l’inconfondibile firma degli Antinori.

    Triglia con patate schiacciate, midollo gratinato e ciliegie in salsa di porto rosso [16,5/20]

    Una triglia succulenta, agghindata per le grandi occasioni. La veste dolce e delicata di patate e midollo è calzante per il profilo gustativo morbido e sapido del pesce. Le ciliegie con il porto hanno l’invidiabile merito di sgrassare e insieme stimolare la golosità. La struttura del piatto richiede giustamente un rosso degno, ma non soverchiante, quale è il syrah.

    Salice Salentino doc riserva Donna Lisa 2005 – Leone De Castris

    La cantina Leone De Castris è una delle più antiche ed esperte del Salento. Abbiamo il piacere di bere un poderoso vino del Salice Salentino, realizzato con uve negroamaro integrate da una piccola parte di malvasia nera di Lecce. I vigneti hanno la veneranda età media di settant’anni e le uve, una volta fermentate, effettuano un affinamento di diciotto mesi in barrique. Nel bicchiere ha una struttura ampia e imponente, destinata ad accogliere la quaglia e il foie gras.

    Quaglia e fegato grasso d’oca con sedano e albicocche [17/20]

    Perfettamente architettata la costruzione di questo piatto, imperniata tanto sul foie gras quanto sulla quaglia, una carne delicata, ma dal gusto deciso. La presenza dell’albicocca rimpolpa il fegato grasso senza renderlo stucchevole, mentre il sedano aiuta a lasciare la bocca pulita e nel complesso soddisfatta.

    Àglaos Botrytis 2007 – A Casa

    In abbinamento con i dolci ci viene servita una piacevole sorpresa: un aglianico passito e botritizzato, prodotto dalla nuovissima azienda A Casa, che ha iniziato a produrre vini promettenti in Irpinia, al confine con la Basilicata. Vigoroso e pieno di energia, risulta il massimo insieme al cioccolato in tutte le sue cinque consistenze.

    Pre-dessert: spuma di latte di mandorle e granita di caffè [+++++]

    Cioccolato in cinque consistenze con semifreddo alla liquirizia [17/20]

    La nostra piacevole avventura da Oliver Glowin si chiude con un tripudio di cacao, il cui gusto è scolpito in cinque testure differenti. Abbiamo uno strato di biscotto sacher, quello che è presente anche nell’omonima torta, uno di pasta sablè, una mousse, una cialda croccante e infine uno di cioccolato vero e proprio. Pura estasi cioccolatosa, rinfrescata dal semifreddo alla liquirizia.

    Coccole finali [+++++]

    Tipologie della piccola pasticceria: torta caprese; gelatina di limone, peperoncino e lavanda; marshmallows al fior di arancia; cialde di mandorle; biscottini al burro salato e vaniglia; lingua di gatto con spuma di mascarpone; zenzero candito; zeppole calde di patate rosse; lollipop di semifreddo alla vaniglia, cioccolato e nocciole; cioccolatini alla fava di cacao e caffè.

    Caffè [+++++]

    La couverture

    - Cucina

    Seguiamo Oliver da qualche anno e questo ritorno alle due stelle dal Capri Palace, passaggio Montalcino, direzione Roma, è un segnale di forte maturità, mestiere, umiltà. Si perché Oliver è davvero un sognatore che pensa solo a dare il meglio sempre e comunque in ogni contesto, in ogni circostanza.

    - Servizio

    Impeccabile, ben registrato e generoso.

    - Accoglienza

    Ottimo standard e aspettative rispettate.

    - Conclusioni

    Dal 2012 una location tra le convenzionate con il nostro circuito a condizioni davvero esclusive tra ristorante e hotel per il nostro Club di Viaggiatori Gourmet. Stay tuned!

    Valutazioni: [* * * * *]

    Cucina – Servizio – Location – Cantina – Coccole

    Viaggiatore Gourmet

    Ristorante Oliver Glowig dell’Aldrovandi Villa Borghese Luxury Hotel
    00197 Roma
    Via Ulisse Aldrovandi, 15
    Tel. Hotel 06 322 3993
    Tel. Ristorante 06 321 6126
    Il ristorante è chiuso domenica e lunedì
    E-mail: hotel@aldrovandi.com
    E-mail Ristorante: info@oliverglowig.com
    Sito internet:
    aldrovandi.com

    Sito internet Ristorante: www.oliverglowig.com


    Visualizzazione ingrandita della mappa

    Topics: Recensioni Lazio, Relais&Hotel, Reportage Ristoranti, Roma e provincia | 3 Comments »

    3 Responses to “Ristorante Oliver Glowig dell’Aldrovandi Villa Borghese – Roma – Chef Oliver Glowig”

    1. Le cene esclusive dell’Hotel Il Pellicano e dell’Hotel La Posta Vecchia – Gli chef Antonio Guida e Michelino Gioia ospitano le cantine più rinomate e i grandi chef | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      luglio 2nd, 2013 at 18:51

      [...] Carrieri La Pergola – The Waldorf Astoria Collection – Cavalieri – Roma – Chef Heinz Beck Ristorante Oliver Glowig dell’Aldrovandi Villa Borghese Luxury Hotel – Roma – Chef Oliver Glow… St. Regis Grand Hotel & SPA Roma con Ristorante Vivendo – Roma – GM Vincenzo Falcone, Chef F. [...]

    2. Aldrovandi Villa Borghese – Roma – GM Ugo Ossani | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      ottobre 15th, 2013 at 11:56

      [...] Carrieri La Pergola – The Waldorf Astoria Collection – Cavalieri – Roma – Chef Heinz Beck Ristorante Oliver Glowig dell’Aldrovandi Villa Borghese Luxury Hotel – Roma – Chef Oliver Glow… St. Regis Grand Hotel & SPA Roma con Ristorante Vivendo – Roma – GM Vincenzo Falcone, Chef F. [...]

    3. Ristorante Oliver Glowig dell’Aldrovandi Villa Borghese – Roma – Chef Oliver Glowig | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      ottobre 15th, 2013 at 15:00

      [...] Carrieri La Pergola – The Waldorf Astoria Collection – Cavalieri – Roma – Chef Heinz Beck Ristorante Oliver Glowig dell’Aldrovandi Villa Borghese Luxury Hotel – Roma – Chef Oliver Glow… St. Regis Grand Hotel & SPA Roma con Ristorante Vivendo – Roma – GM Vincenzo Falcone, Chef F. [...]

    Comments

    You must be logged in to post a comment.