Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)
Diario di esperienze e momenti enogastronomici
per appassionati viaggiatori esigenti e golosi
Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-)

  • Twitter Ufficiale!



  • Diventa anche tu un Viaggiatore Gourmet! ; Accoglienza speciale, coccole, privilegi, inviti ad eventi esclusivi…

    VG Card - Tipologie e Quote Annuali / Rinnovi
  • Premium Partner











  • I RISULTATI degli Altissimo Ceto Awards 2011 ! Clicca Sotto


  • Calendario

    marzo: 2010
    L M M G V S D
    « feb   apr »
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
  • Partner Editore

  • Partner Education


  • VG Sponsored By








  • Sottottoscrivi il FEED per essere aggiornato ad ogni modifica.


  • Selected Web Link:


  • LETTURE CONSIGLIATE


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 8879288598
    Titolo: Il perfezionista. Vita e morte di un grande chef
    Autore: Chelminski Rudolph


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: La mia cucina pop. L'arte di caramellare i sogni.
    Autore: Oldani Davide


    Book

    Ordina da IBS Italia

    ISBN: 9788836543274
    Titolo: Cuoco andata e ritorno. Viaggi , sogni , ricette di un uomo che voleva cucinare
    Autore: Oldani Davide


  • La Guida dei Vini on-line di Altissimo Ceto:

  • Indice Geografico delle Cantine aderenti:

    PIEMONTE

    Albino Rocca

    Antica Casa Vinicola Scarpa

    Azelia

    Borgogno

    Braida

    Bricco Giubellini

    Bruna Grimaldi

    Cà di Cairè-Emanuele Rolfo

    Casa Vinicola Bruno Giacosa ed Az. Agr. Falletto

    Cascina Bruciata

    Cascina Ca' Rossa

    Cascina Garitina

    Cascina I Carpini

    Cascina La Ghersa

    Cascina Nuova-Elio Altare

    Cascina Val del Prete

    Castello di Neive

    Cogno

    Comm. G.B. Burlotto

    Conterno-Fantino

    Conterno Giacomo

    Coppo

    Corino

    Damilano

    Deltetto

    Domenico Clerico

    Deltetto

    Edoardo Sobrino

    Elio Perrone

    Enzo Boglietti

    E. Pira & Figli - Chiara Boschis

    Eraldo Viberti

    Ettore Germano

    Flavio Roddolo

    F.lli Cigliuti

    Fontanafredda

    Forti del Vento

    Gagliasso

    Gaja

    G.D. Vajra

    Giacomo Grimaldi

    Giacomo Vico

    Gianni Gagliardo

    Icardi

    Iuli

    Josetta Saffirio

    La Spinetta

    Luciano Sandrone

    Luigi Baudana

    Malabaila

    Malvirà

    Manzone

    Marchesi Alfieri

    Mascarello Giuseppe e figlio

    Massolino

    Matteo Correggia

    Mauro Molino

    Mauro Veglio

    Merenda con corvi

    Michele Taliano

    Moccagatta

    Montaribaldi

    Monti

    Nada Fiorenzo

    Negro Angelo

    Oddero

    Parusso

    Pelissero

    Pescaja

    Piero Busso

    Pio Cesare

    Podere Rocche dei Manzoni

    Poderi A. Bertelli

    Poderi Aldo Conterno

    Poderi Luigi Einaudi

    Principiano Ferdinando

    Produttori del Barbaresco

    Prunotto

    Raineri Gianmatteo

    Roberto Voerzio

    Rinaldi

    Rivetto

    Rizzi

    Schiavenza

    Sottimano

    Tenuta Rocca

    Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy

    Ugo Lequio

    Vietti

    Villa Giada

    LOMBARDIA

    Barone Pizzini

    Bellavista

    Berlucchi

    Ca' del Bosco

    Camossi

    Cascina San Pietro

    Cavalleri

    Colline della Stella

    Contadi Castaldi

    Ferghettina

    Gatti Enrico

    La Montina

    Le Marchesine

    Majolini

    Mirabella

    Il Mosnel

    Montedelma

    Montenisa

    Monte Rossa

    Quadra

    Ricci Curbastro

    Ronco Calino

    Togni-Rebaioli (Enrico Togni)

    Uberti

    Villa

    VENETO

    Accordini Stefano

    Aldegheri

    Allegrini

    Anselmi

    Bertani

    Brigaldara

    Ca' Rugate

    Castellani Michele & Figli

    Coffele

    Dal Forno Romano

    David Sterza

    Fabiano

    Fasoli Gino

    Filippi

    F.lli Tedeschi

    Gini

    Inama

    I Stefanini

    Le Battistelle

    Le Ragose

    Maculan

    Masari

    Montecariano

    Monte dall'Ora

    Nardello

    Novaia

    Pieropan

    Portinari

    Prà

    Roccolo Grassi

    Sandro de Bruno

    Serafini & Vidotto

    Speri Viticoltori

    Tamellini

    Tenuta Bastia

    Tenuta L'Armonia

    Tenuta Sant'Antonio

    T.E.S.S.A.R.I.

    Tommaso Bussola

    Trabucchi d'Illasi

    Vigneto Due Santi

    Zenato

    Zymé

    TRENTINO-ALTO ADIGE

    Abbazia di Novacella

    Alois Lageder

    Arunda

    Balter

    Baron di Pauli

    Cantina di San Michele Appiano

    Cantina di Terlano

    Cantina Produttori di Bolzano

    Castelfeder

    Cesconi

    Dorigati

    Elena Walch

    Endrizzi

    Ferrari

    Foradori

    Franz Haas

    Hofstatter

    Letrari

    Lunelli

    Kurtatsch - Cortaccia

    Manincor

    Nals-Margreid

    Peter Dipoli

    Peter Sölva & Söhne

    Pojer & Sandri

    Strasserhof

    Tenuta San Leonardo

    Tiefenbrunner

    Tramin

    Weingut Niklas

    FRIULI VENEZIA-GIULIA

    Borgo del Tiglio

    Borgo San Daniele

    Castello di Spessa

    Colle Duga

    Colmello di Grotta

    Drius

    Ermacora

    Giovanni Dri

    Grillo

    Jermann

    La Viarte

    Le Due Terre

    Le Vigne di Zamo'

    Lis Neris

    Livio Felluga

    Livon

    Marco Felluga

    Picech

    Renato Keber

    Roberto Scubla

    Rocca Bernarda

    Ronchi di Manzano

    Ronco dei Tassi

    Ronco del Gelso

    Russiz Superiore

    Schiopetto

    Toros

    Tenuta di Blasig

    Venica & Venica

    Vie di Romans

    Vigna del Lauro

    Villa Russiz

    Volpe Pasini

    Zuani

    EMILIA-ROMAGNA

    Albinea Canali

    Bartolini

    Ca' di Sopra

    Calonga

    Cà Lunga

    Cantina della Volta

    Casetto dei Mandorli

    Castelluccio

    Cavicchioli

    Ceci

    Cleto Chiarli

    Drei Donà-Tenuta La Palazza

    Fattoria Monticino Rosso

    Fattoria Moretto

    Fattoria Paradiso

    Fattoria Zerbina

    Ferrucci

    Fiorentini

    Fondo San Giuseppe

    Gallegati

    Giovanna Madonia

    La Pandolfa

    La Stoppa

    La Tosa

    Le Barbaterre

    Lini 910

    Lusenti

    Medici Ermete

    Monte delle Vigne

    Paltrinieri

    Poderi Morini

    Rinaldini-Moro

    Rontana

    San Patrignano

    San Valentino

    Stefano Berti

    Tenuta La Viola

    Tenuta Pederzana

    Terre della Pieve

    Torre Fornello

    Tre Monti

    Tre Re'

    Villa Bagnolo

    Villa Papiano

    Villa di Corlo

    TOSCANA

    Agostina Pieri

    Amantis

    Antinori

    Avignonesi

    Baracchi

    Barone Ricasoli

    Bindella

    Biondi-Santi

    Boscarelli

    Brancaia

    Bulichella

    Caiarossa

    Ca' Marcanda

    Canalicchio di Sopra

    Canneto

    Capanna

    Capannelle

    Caparzo

    Capua

    Carlo Gentili

    Casanova di Neri

    Case Basse-Gianfranco Soldera

    Castell'in Villa

    Castello dei Rampolla

    Castello del Terriccio

    Castello di Ama

    Castello di Cacchiano

    Castello di Fonterutoli

    Castello di Gabbiano

    Castello di Querceto

    Castello di Volpaia

    Castello Monsanto

    Castel Pietraio

    Castelvecchio

    Castiglion del Bosco

    Cecchi

    Cinelli Colombini

    Col d'Orcia

    Colle Massari-Grattamacco

    Cupano

    Dei

    Donna Olga

    Duemani

    Enrico Fossi

    Fanti-San Filippo

    Fattoria Ambra

    Fattoria Casa Sola

    Fattoria La Torre

    Fattoria Le Pupille

    Fattoria Lornano

    Fattoria Poggio di Sotto

    Fattoria San Giusto a Rentennano

    Felsina

    Fontodi

    Fuligni

    Giuliano Tiberi

    Godiolo

    Gualdo del Re

    I Balzini

    Icario

    Il Borro

    Il Marroneto

    Il Paradiso di Manfredi

    Isole e Olena

    La Cerbaiola-Giulio Salvioni

    La Gerla

    Lanciola

    La Porta di Vertine

    La Rasina

    Le Macioche

    Le Potazzine-Gorelli

    Le Ragnaie

    Lisini

    Lornano

    Mastrojanni

    Michele Satta

    Monteraponi

    Montevertine

    Moris

    Nittardi

    Ormanni

    Petra

    Petrolo

    Pieve di Santa Restituta

    Podere Brizio-Roberto Bellini

    Podere Casanova

    Podere Il Palazzino

    Podere Sapaio

    Poggio Antico

    Poggio Argentiera

    Poggio Mandorlo

    Poggio Salvi

    Poggio Scalette

    Poliziano

    Prelius-Castelprile

    Querciabella

    Rignana

    Rocca di Montegrossi

    Ruffino

    San Fabiano Calcinaia

    Salustri

    Sanguineto

    Serpaia

    Scopone

    Stella di Campalto

    Tenimenti Angelini

    Tenuta Argentiera

    Tenuta Belguardo

    Tenuta degli Dei

    Tenuta dell'Ornellaia

    Tenuta di Ghizzano

    Tenuta di Trinoro

    Tenuta di Sesta

    Tenuta La Badiola

    Tenuta PoggioVerrano

    Tenuta San Guido

    Tenuta Sette Ponti

    Tenuta Vecchie Terre di Montefili

    Tenuta Villa Rosa

    Tenute Folonari

    Tenute Silvio Nardi

    Tolaini

    Varramista

    Villa I Cipressi

    Villa S. Anna

    UMBRIA

    Adanti

    Antonelli San Marco

    Arnaldo Caprai

    Bocale di Valentini

    Cantina Novelli

    Casale Triocco

    Castello della Sala

    Castello delle Regine

    Castello di Corbara

    Cesarini Sartori

    Colpetrone

    Fattoria Colleallodole

    Goretti

    Lamborghini

    Lungarotti

    Perticaia

    Scacciadiavoli

    Tabarrini

    Terre de la Custodia

    MARCHE

    Allevi Maria Letizia

    Belisario

    Bisci

    Boccadigabbia

    Brunori

    Bucci

    Clara Marcelli

    Colonnara

    Conti di Buscareto

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Coroncino

    Fattoria Dezi

    Fattoria Laila

    Fattoria La Monacesca

    Fattoria Le Terrazze

    Fattoria San Lorenzo

    Fattoria Serra San Martino

    Fazi Battaglia

    Garofoli

    Lanari

    Moncaro

    Monteschiavo

    Moroder

    Oasi degli Angeli

    Santa Barbara

    Sartarelli

    Silvano Strologo

    Tenuta di Tavignano

    Umani Ronchi

    Vallerosa-Bonci

    Valter Mattoni

    Valturio

    Velenosi

    Veneranda Vite

    Vignamato

    ABRUZZO

    Anfra

    Barba

    Buccicatino

    Cataldi Madonna

    Col del Mondo

    Collefrisio

    Fattoria La Valentina

    Emidio Pepe

    Illuminati

    Lepore

    Masciarelli

    Montori

    Nestore Bosco

    Orlandi Contucci Ponno

    Pasetti

    Strappelli

    Torre dei Beati

    Valentini

    Zaccagnini

    BASILICATA

    Eleano

    Terra dei Re

    CAMPANIA

    Benito Ferrara

    Caggiano

    Colle di San Domenico

    Colli di Lapio

    Contrade di Taurasi

    De Conciliis

    Di Meo

    Donna Chiara

    Feudi di San Gregorio

    Fratelli Urciuolo

    Guastaferro

    Marisa Cuomo

    Mastroberardino

    Montevetrano

    Qintodecimo

    Torricino

    Terredora

    Villa Diamante

    Villa Matilde

    Villa Raiano

    Viticoltori del Casavecchia

    CALABRIA

    Cantine Viola

    SICILIA

    Baglio del Cristo di Campobello

    Baglio di Pianetto

    Benanti

    Cottanera

    Donnafugata

    Duca di Salaparuta

    Feudo Maccari

    Feudo Principi di Butera

    Graci

    Gulfi

    Masseria del Feudo

    Miceli

    Morgante

    Occhipinti

    Palari

    Passopisciaro

    Planeta

    Sallier de La Tour

    Tasca d'Almerita

    Tenuta delle Terre Nere

    Vini Biondi

  • « Bocuse D’Or – In esclusiva i due piatti pesce e carne con ricette dettagliate del vincitore Alberto Zanoletti | Home | Trattoria della Posta – Monforte d’Alba (CN) – Chef Gianfranco Massolino »

    Ristorante Hotel SAN GEROLAMO – Vercurago (LC) – Chef Stefano Binda

    By MdM | marzo 22, 2010

    Se qualcuno ha mai sentito parlare di Vercurago, sarà sicuramente per la sua attrazione turistica più celebre: il castello dell’Innominato manzoniano, il cattivone cui Don Rodrigo si rivolge per rapire la povera Lucia Mondella; proprio tra queste mura la sventurata fu tenuta prigioniera e fu l’artefice della sofferta conversione del suo carceriere. La ristorazione della zona porta i segni dell’ingombrante presenza del Manzoni, così è tutto un fiorire di pizzerie, griglierie e localini vari dedicati a Donna Prassede, Don Abbondio, Fra Galdino… e dire che qui a Vercurago ci sarebbe tutt’altra attrattiva per venire: il ristorante più interessante della provincia, frutto della passione e della continua crescita di Luca dell’Orto, cortese e versatile patron di ristorante e albergo, e Stefano Binda, autore dell’anbiziosa proposta culinaria. Scegliere di puntare sulla qualità con una concorrenza così non è certo impresa da tutti i giorni, ma ai ragazzi la strada più facile non è mai piaciuta: con il castello a due passi hanno preferito dedicare il loro albergo ristorante all’altrettanto vicino santuario di San Gerolamo. Meno celebre, ma certamente più autentico.

    Archivio storico reportage:

    -> Reportage del 14 Agosto 2008

    Le guide cartacee

    Stavolta bocciatura completa!!! Si salvano solo Luigi Cremona e Paolo Massobrio, capillari come sempre;-)

    Michelin non lo segnala
    Espresso non lo segnala
    Gambero Rosso non lo segnala
    Touring Club assegna due forchette e lo segnala come novità
    Guida Critica Golosa Massobrio assegna il faccino sorridente con un più e lo segnala come novità

    La squadra

    Oltre a Luca e Stefano, l’ottimo Dario Colombo dà manforte in cucina.

    Sala e Mise en place

    Menù

    Le entrate di Terra e di Mare …

    Spiedino di granchio reale , scampo , capasanta e infuso ai porcini euro 20

    Variazione sulla quaglia euro 18

    Tartar di fassona piemontese , crema al sedano verde , sorbetto alle mandorle e tartufo euro 18

    Lingua piemontese croccante, “ bagnet “ e piccole verdure euro 18

    Anguilla affumicata, fegato grasso affogato al vin brulé e uva euro 18

    …. I primi ….

    Agnolotti di coda di bue, vellutata di sedano rapa, schiuma alle fave di cacao euro 18

    Linguine, porcini, julienne di seppia e salsa al pane nero della Valtellina euro 18

    Spaghetti di pasta fresca alla chitarra con granchio dell’Alaska ai sapori invernali euro 18

    Risotto mantecato alla zucca, crema di fegatini e lardo euro 16

    …. Piatti principali

    Dal Merluzzo al baccalà … euro 22

    Dentice pescato ad amo, ragù di spugnole, composta di scalogni e arance euro 24

    Piovra abbrustolita, zuppetta di topinambur e carciofi al Martini Dry euro 20

    Lombata di capriolo in crosta di pane , mela al forno farcita ai frutti rossi euro 22

    Filetto di Vitella, cipolle rosse di Tropea, scaglie di parmigiano euro 24

    “Il coniglio 24”, salsa alla barbabietola, olio di olive nere euro 18

    I nostri Menù Degustazione

    Tra Innovazione e …Tradizione

    Insalata , germogli , fiori , semi , missoltini e polenta

    Riso , persico croccante , salsa al verde

    Raviolo di polenta di Storo , ragout di fagiano

    Coniglio di fattoria , finta polenta al grano saraceno , peperoni

    Dolce a scelta

    euro 50

    “ Mano Libera “

    … un percorso di sei assaggi proposti dallo Chef , alla scoperta dei sapori

    e dei profumi della nostra cucina ….

    Esclusivamente per l’intero tavolo

    euro 65

    Tartare di barbabietola e missoltino, crudità di cervo con peperoni e salsa al caffè [+++++]

    Sorprendente per vivacità e freschezza la tartare di barbabietola! Menzione speciale anche per il piacevole risultato ottenuto dall’utilizzo del missoltino: tradizionale sì, ma lungi dall’essere elegante o piacevole, qui si esprime al meglio.

    Pane

    Bocconcino ai cinque cereali, brioche con farina integrale, schiacciate, focaccia al pomodoro, grissini stirati, lingue al finocchio.

    Drappier - Brut Nature

    Anguilla, fegato grasso affogato al Vin Brulè e uva [15,5/20]

    Un foie gras davvero padano, pulitissimo al palato nonostante l’opulenza.

    Variazione sulla quaglia [15/20]

    La coscia candita avvolta nella pasta brick croccante, il petto cotto espresso, il suo uovo con tartufo nero. Ad accompagnare salsa di carote e zenzero.

    Az. Agr. Giuseppe Rinaldi – Dolcetto d’Alba 2007

    Lingua di Fassona piemontese croccante, salsa bagnèt e piccole  [15,5/20]

    I ragazzi si guardano intorno, e come vedete sono aggiornatissimi. Questo è un momento particolarmente importante e interessante per la loro cucina, quello in cui stanno sintetizzando tutte le loro influenze in uno stile proprio.

    Agnolotti di coda di bue, vellutata di sedano rapa, schiuma alle fave di cacao [14,5/20]

    La ricetta

    Ingredienti:

    1 Kg pasta fresca pere ravioli

    Per il ripieno:

    1 coda di Fassona presidio “La Granda” tagliata in pezzi

    Sedano, carota, cipolla, aromi e vino rosso per la marinatura

    5 cipolle rosse di Tropea, olio, sale

    Per la vellutata di sedano rapa:

    1 sedano rapa

    2 scalogni

    1 litro brodo vegetale

    Sale, pepe Sechuan

    Per la schiuma di cacao:

    300 g acqua

    100 g latte

    100 g fave di cacao

    3 g lecitina di soia

    Procedimento:

    Il giorno prima mettere a bagno la coda nella marinatura; scolare e separare carne, verdure e vino.

    Stufare con olio le verdure, unire la coda rosolata a parte, coprire con il vino e lasciare brasare per 2 ore. Sfilacciare la carne eliminando le ossa, conservare il sugo. Cuocere in forno le cipolle rosse, tagliarle in julienne e unirle alla carne. Sfogliare la pasta e confezionare gli agnolotti distribuendo il ripieno con un cucchiaio. Pulire il sedano rapa, tagliarlo a pezzi e cuocerlo in microonde con il brodo per 20 minuti; frullare con il mixer ad immersione, salare, pepare. Per la schiuma: lasciare in infusione gli ingredienti per 30 minuti, poi frullare. Al momento di servire cuocere gli agnolotti in acqua salata, saltarli con burro e un cucchiaio di sugo, adagiare a specchio in una fondina la vellutata, appoggiare gli agnolotti, finire con un cucchiaio di schiuma emulsionata con il mixer a immersione e fave di cacao tritate.

    Risotto Acquerello mantecato alla zucca biologica, crema di fegatini e lardo [16/20]

    Durante la chacchierata pre-pranzo, io e Luca ci siamo lanciati in un gioco di “riconosci-le-citazioni-marchesiane-nei-piatti-simbolo-dei-nostri-chef-preferiti”. Un giochino per veri nerd. Questa è la carta che aggiunge alla partita.

    Blazic – Rebula 2003

    Spaghetto alla chitarra fatto in casa, granchio reale dell’Alaska, castagne, pesto alle erbette autunnali [15,5/20]

    Uno “spaghettino-mare” sontuoso”

    Venica & Venica – Ronco delle Mele Sauvignon doc Collio 2008

    Piovra abbrustolita, zuppetta di topinambur, carciofi al Martini dry, cialde al nero di seppia [14,5/20]

    Sempre nell’ambito della ricerca di un proprio stile, le “firme”, per quanto piccole, sono parte integrante di questo processo. Questi elementi geometrici ricorrenti, triangoli, trapezi e quant’altro fanno proprio al caso di Luca e Stefano.

    Baccalà su passatina di ceci, la sua lingua croccante,  grissino con il mantecato [15,5/16]

    Composizione rigorosa ma originale: il grissino di baccalà è davvero una grande idea.

    Terlan Kellerei – Porphyr Lagrein 2006

    Capriolo in crosta pane, mela al forno farcita ai frutti rossi [16/20]

    Beckiana la crosta, accademica la cottura e l’abbinamento, goloso il contorno (nella mela c’è pure il foie gras) e personale l’impiatto, con l’ennesimo richiamo geometrico stavolta di cerchio e quadrato, portati a quadrare tra loro:-) Gli ingredienti per un grande piatto ci sono tutti.

    Al contadin non far sapere …..quanto è buono il formaggio con le pere [+++++]

    Spuma cruda alle pere con cialda croccante al Parmigiano Reggiano

    Cannolo di frutta secca ripieno di ricotta con rabarbaro marinato e  gelato al cioccolato [14/20]

    Uovo al tegamino [15,5/20]

    Panna cotta alla vaniglia, tuorlo preparato con gelatina e cuore liquido all’ACE, Emmental  preparato con gelatina al cioccolato bianco, polvere di caffè  a  rappresentare il pepe e scaglie di noci di macadamia a rappresentare la grattugiata di Parmigiano.

    Bello, eh? ;-)

    Viaggio esotico [15/20]

    Banana al vapore con crumble al caffè e gelato al rum bianco.

    Caffè e piccola pasticceria

    Da sinistra biscotto ai cornflakes, torroncino alla frutta secca, bacio di dama, cioccolatino con ripieno di pina colada, mini sbrisolona, rocher con pinoli, caramello alla menta, cioccolato bianco.

    Una meritata foto di gruppo!

    Conclusioni

    Stavolta dobbiamo proprio scoprirci, e risultare magari un po’ di parte, ma la situazione è questa: qui a Vercurago c’è un ristorante che si distingue non solo perché è il meno peggio della zona, ma che può vedersela alla pari con tutti gli altri locali più giovani emersi in questi anni: c’è competenza, passione, attenzione ai dettagli, ambizione e una cucina che vale il viaggio. Li teniamo d’occhio!

    Hotel Ristorante SAN GEROLAMO
    Via San Gerolamo, 56
    23808 Vercurago (LC)
    Tel.: 0341420429
    Fax.: 0341220493
    www.hotelsangerolamo.it
    info@hotelsangerolamo.it
    Aperti dal lunedì al sabato, domenica e pranzo solo previa prenotazione, ferie un mese a Gennaio, ad agosto da definire.

    Visualizzazione ingrandita della mappa

    by MdM


    Vi segnaliamo, che questo Ristorante è convenzionato con il Circuito Amici Gourmet e quindi i titolari della nostra esclusiva Card riservando con il proprio codice personale possono ottenere una serie di condizioni di privilegio (es: Miglior Tavolo, Aperitivo di Benvenuto, Piatto in più, NO costo Coperto e Servizio).

    Sei un appassionato Gourmet? Un addetto ai lavori? Un nostro affezionato lettore? E non sei ancora titolare della Nostra Card esclusiva Viaggiatore Gourmet? Sostieni la nostra Guida e in cambio ricevi coccole e privilegi scopri come… QUI. Ti aspettiamo!

    Topics: Convenzionato Viaggiatore Gourmet, Lecco e Provincia, Recensioni Lombardia, Relais&Hotel, Reportage Ristoranti | 3 Comments »

    3 Responses to “Ristorante Hotel SAN GEROLAMO – Vercurago (LC) – Chef Stefano Binda”

    1. San Gerolamo, seconda puntata « Porzioni Cremona Says:
      marzo 23rd, 2010 at 16:25

      [...] son giovani e si faranno. Per chi volesse vedere altre foto e commenti, basta cliccare su http://www.altissimoceto.it/2010/03/22/ristorante-hotel-san-gerolamo-vercurago-lc-chef-luca-dellorto… in onda in questi giorni. Anche Passione Gourmet dovrebbe credo a breve pubblicare la sua [...]

    2. Ristorante San Gerolamo – Vercurago (LC) – Chef Luca Dell’Orto | Viaggiatore Gourmet alias Altissimo Ceto! ;-) Says:
      aprile 2nd, 2010 at 15:03

      [...] Ristorante Hotel SAN GEROLAMO – Vercurago (LC) – Chef Stefano Binda [...]

    3. luciano Says:
      novembre 1st, 2010 at 15:55

      Ci sono stato con mia moglie a fine luglio, provando un menù molto simile a questo. Piacevolissima serata, anche per l’ambiente con pochi tavoli e quindi tanto spazio, ma “caldo”.
      Voglio anche ringraziare VG perchè tutte le volte che mi sono affidato a voi per ristoranti non conosciuti sono sempre caduto benissimo. Complimenti!

    Comments

    You must be logged in to post a comment.