ULTIME NEWS

Al giorno d’oggi, il ruolo che la tradizione gastronomica di un territorio e le eccellenze che vi sono prodotte giocano per la sua valorizzazione sono cosa nota. Nel suo incessante peregrinare VG è andato a Malcesine a trovare uno chef che, in tempi non sospetti almeno per l’Italia, fu tra i primi a scommettere su questo elemento e a intuirne le potenzialità, per fare dell’area geografica compresa nelle tre sponde del Lago di Garda una vera e propria “regione gastronomica”. Nello specifico la sponda in questione è quella sul versante veronese, dove Leandro Luppi ha aperto il suo ristorante, Vecchia Malcesine, 1 stella Michelin dal 2004.

Clicca QUI per proseguire nella lettura dell’articolo >>

Eclettico, chef bistellato e imprenditore a tutto tondo, con un occhio acuto capace di vedere prima del tempo le molteplici evoluzioni dello scenario enogastronomico e di anticiparle: presidente dell’associazione Le Soste, direttore scientifico di Metro Academy, autore di ricettari e annuali di cucina, docente occasionale alla Scuola di CAST Alimenti… Non c’è iniziativa che desti il suo interesse che gli sia preclusa. Nonostante abbia superato la soglia dei sessantanni, festeggiati l’anno scorso, Claudio Sadler è un portento!

Clicca QUI per proseguire nella lettura dell’articolo >>

Non è un caso che, prima di aprire il suo Daní Maison, Nino Di Costanzo fosse stato scelto dalla celebre maison di moda partenopea Kiton per firmare, con la sua cucina, una serie di cene con i loro migliori clienti nelle principali città del mondo. Lo stile Di Costanzo ce l’ha nel sangue, un’eleganza innata, raffinata e di carattere, capace di lasciare il segno. Non insegue certo la fama questo chef, che nel 2015 ha avuto il coraggio di lasciare le cucine de Il Mosaico, ristorante insignito delle due stelle Michelin, per aprire un locale tutto suo.

Clicca QUI per proseguire nella lettura dell’articolo >>

Visualizza tutti gli articoli

Copyright ® 2016 Altissimoceto.it è una produzione Luxury Bureau Italy dpt. - P.I. 01863450035 | Privacy Policy | Cookie Policy | gieffe